Ottobre 24, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Bhavani Devi si allena con la squadra italiana in vista delle Olimpiadi di Tokyo | Altre notizie sportive

Chennai: Bhavani Devi, il primo schermidore indiano a qualificarsi per le Olimpiadi, non avrebbe potuto chiedere una migliore preparazione in vista delle Olimpiadi di Tokyo. Le ultime settimane hanno visto il 27enne allenarsi con la nazionale italiana di scherma.
“C’erano tre campi nazionali di cui ho fatto parte con la squadra olimpica italiana il mese scorso. Ognuno è stato per una settimana e sono stati molto intensi. Oltre a me, c’era anche uno schermidore dalla Grecia e dall’Ucraina che ne faceva parte, Bhavani ha detto a TOI.
Sebbene non sia normale per le squadre consentire ai giocatori di altri paesi prima di un evento di alto profilo, il caso di Bhavani è diverso. Negli ultimi anni si è stabilita a Livorno, in Italia, e si è allenata con la maggior parte degli schermidori nazionali. Quando la Fencing Association of India (FAI) e la Sports Authority of India (SAI) si sono rivolte all’Autorità Italiana per la Scherma per assistere Bhavani nei suoi preparativi, è stata immediatamente accettata. “Sono molto grato per l’opportunità di allenarmi con la loro nazionale – ha detto Bhavani -. Sono stati molto accoglienti e le sessioni sono state molto fruttuose”. Si è appreso che più campi con squadre provenienti da Stati Uniti e Germania sono previsti per la fine di questo mese.
Con le Olimpiadi non troppo lontane, le sessioni di Bhavani riguardano più la qualità che la quantità. “Si tratta di rimanere nella migliore forma possibile mentalmente e fisicamente – ha detto -. Le sessioni in questo momento servono per assicurarmi di essere nel posto giusto per le Olimpiadi”.
La ciliegina sulla torta di Bhavani è stata la possibilità di interagire con l’ex campione del mondo e medaglia d’oro olimpica Aldo Montano durante il periodo del campeggio. “Per uno schermidore che ha ottenuto tutto nello sport – Aldo è ancora su buone basi. Ha condiviso con me input su come affrontare la pressione sin dalle mie prime Olimpiadi e ha dato consigli su come massimizzare il mio potenziale nello sport. A casa l’interazione con lui è stato fantastico, ha detto Bhavani. Aldo ha vinto un oro individuale e un argento a squadre alle Olimpiadi di Atene 2004 e ha seguito medaglie di bronzo alle edizioni 2008 e 2012 dei Giochi. Aldo, che ha vinto anche l’oro ai campionati del mondo, ha annunciato che le Olimpiadi di Tokyo sarebbero state le sue ultime alle Olimpiadi.