Novembre 27, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Aperto per chiudere dopo una grande settimana per guadagni e politica monetaria

Le azioni USA aprono al rialzo

azioni statunitensi Inaugurato venerdì come investitori Assorbito il rapporto di lavoro per il mese di ottobre e il suo potenziale impatto sui futuri rialzi dei tassi di interesse.

Il Dow Jones Industrial Average è in rialzo dell’1,1% nei primi scambi, mentre l’S&P 500 è in rialzo dell’1,2%. Anche l’indice Nasdaq Composite è in rialzo dell’1%.

Karen Gilchrist

Lagarde: la BCE potrebbe inasprire la politica più rapidamente se l’inflazione elevata continua

Il Banca Centrale Europea In un discorso tenutosi venerdì in Estonia, la presidente Christine Lagarde ha affermato di essere pronta a inasprire la politica monetaria in modo più aggressivo se l’attuale tasso record di inflazione continua e le aspettative aumentano.

“Se, ad esempio, vedremo un’inflazione più stabile e le prospettive a rischio di inversione, non possiamo aspettare che il pieno impatto delle misure politiche si concretizzi”, ha affermato Lagarde.

“Dovremo adottare misure aggiuntive per essere più fiduciosi che l’inflazione torni all’obiettivo in tempo”.

– Elliott Smith

I lavori riportano “un chiodo nella bara” speranze cardine della Fed

Il forte rapporto di venerdì sull’occupazione negli Stati Uniti è stato “un altro chiodo nella bara” delle speranze nel perno di politica monetaria accomodante della Federal Reserve statunitense, secondo Ron Temple, capo delle azioni statunitensi presso Lazard Asset Management.

“L’economia statunitense continua a creare molti più posti di lavoro di quanti ne possa accogliere la crescita demografica, esercitando ulteriori pressioni al rialzo su salari e prezzi”, ha affermato Temple.

“La Fed ha attaccato la sfida dell’inflazione in modo aggressivo, ma dovrà rimanere sull’offensiva finché i mercati del lavoro rimarranno resilienti”.

READ  I democratici non possono ignorare l'economia. Ma possono sopravvivere?

– Elliott Smith

Gli stipendi statunitensi sono aumentati di 261.000 in ottobre

L’economista capo della Banca d’Inghilterra avverte di “compromessi duri” per l’inflazione che raggiunge il 2%

Come Bell, capo economista presso la Banca d’Inghilterra, discute il recente aumento dei tassi della banca centrale e il difficile equilibrio tra una stretta politica monetaria insieme ai rischi economici.

I dati dell’Eurozona rafforzano i timori di una recessione invernale

L’ultima lettura dell’indice S&P Global PMI (Purchasing Managers’ Index) dell’Eurozona – visto come una misura affidabile della salute economica – ha dipinto un quadro cupo venerdì poiché l’aumento dell’inflazione e i timori di un peggioramento della crisi energetica hanno ostacolato la domanda.

La lettura finale del PMI composito – che cattura servizi e produzione – è scesa al minimo di 23 mesi di 47,3 in ottobre, in calo da 48,1 di settembre, con valori inferiori a 50 che indicano una contrazione. Tuttavia, la lettura è stata leggermente superiore alla stima iniziale di 47,1.

– Elliott Smith

Azioni in movimento: Andretz in rialzo del 10%, Leonardo in calo del 6%

Sebbene la stagione degli utili sia finita, venerdì i rapporti del terzo trimestre sono rimasti il ​​principale motore dell’azione dei prezzi delle singole azioni in Europa.

Andritz Le azioni sono balzate del 10,8% nel primo pomeriggio raggiungendo la vetta dello Stoxx 600 dopo che il gruppo industriale austriaco ha notevolmente superato le aspettative sugli utili del terzo trimestre.

In fondo all’indice c’è una società immobiliare svedese FFS È diminuito dell’8% mentre la Società Italiana di Aerospazio e Difesa Leonardo È sceso di oltre il 6% dopo l’aggiornamento commerciale del terzo trimestre.

READ  I rischi del debito pubblico per le banche italiane: reale o solo déjà vu?

L’economista capo della Bank of England suggerisce che i trader stanno sbagliando

Il Banca d’Inghilterra Rimane impegnato nel suo “obiettivo principale” di abbassare l’inflazione, ma spera che i mercati “ripristineranno” le sue aspettative sui tassi di interesse, ha detto venerdì alla CNBC il capo economista Howe Bell.

Giovedì la banca centrale Aumento dei tassi di interesse di 75 punti baseil più grande aumento singolo dal 1989, ma ha anche avvertito di un aumento stagnazione prolungata Hanno suggerito che il prezzo di mercato per i futuri aumenti di prezzo fosse troppo alto.

Quello che cerchiamo di fare, e ci sforziamo sempre di fare, è trovare l’equilibrio che ci riporti all’obiettivo di inflazione del 2% senza causare problemi inutili e costosi sul lato reale dell’economia”, ha affermato Bell.

Leggi la storia completa qui.

– Elliott Smith

Ecco i bandi di apertura

Gran Bretagna FTSE 100 Un aumento di circa 11 punti è visto a 7.235 punti in Germania Dax È destinato a salire di quasi 8 punti a 13.184 punti e la Francia CAC 40 Si prevede di aggiungere circa 12 punti a 6.284.

– Elliott Smith

I prezzi del petrolio salgono tra il calo del dollaro e la speculazione su un cambiamento nella posizione della Cina sul Covid

CNBC Pro: questo titolo tecnologico è un “acquisto netto” ora: Josh Brown di Ritholtz

CNBC Pro: Morgan Stanley afferma che questo stock globale di biotecnologie potrebbe aumentare del 398% l’anno prossimo

Gli analisti di Morgan Stanley ritengono che le azioni di una società globale di biotecnologie potrebbero aumentare del 398% nel prossimo anno.

L’ultima medicina rigenerativa dell’azienda ha completato la fase due della sperimentazione in Giappone e negli Stati Uniti ed è in attesa dell’approvazione finale.

Gli analisti ritengono che una volta approvato sarà un “contributore di profitto significativo a lungo termine”.

Gli abbonati CNBC Pro possono leggere di più qui.

– Ganesh Rao