Maggio 21, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Allianz e Swiss Re si uniscono ad altre società finanziarie nel passaggio dalla Russia

  • Allianz dice di smettere di assicurare nuovi affari in Russia
  • Swiss Re afferma che non rinnoverà l’attività con i clienti russi
  • L’autorità di regolamentazione dei valori mobiliari europea afferma di garantire mercati regolamentati
  • Deutsche ha cambiato posizione alla fine di venerdì
  • FTSE Russell offre quattro titoli quotati nel Regno Unito incentrati sulla Russia

FRANCOFORTE/LONDRA/ZURIGO (Reuters) – Allianz (ALVG.DE) e Swiss Re (SRENH.S) hanno dichiarato lunedì che taglieranno le attività commerciali russe mentre le istituzioni finanziarie europee voltano le spalle alla Russia.

All’assicuratore tedesco e al riassicuratore svizzero si aggiungono le banche Deutsche (DBKGn.DE), Goldman Sachs (GS.N) e JPMorgan Chase (JPM.N), uscite dalla Russia dopo l’invasione dell’Ucraina il 24 febbraio e le successive sanzioni del governo occidentale.

I movimenti metteranno più pressione sugli altri a seguire.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Allianz ha dichiarato di aver interrotto l’assicurazione per le nuove attività in Russia e di non investire più in Russia per il proprio portafoglio. Per saperne di più

Swiss Re ha affermato di non aver avviato nuove attività con clienti russi e bielorussi e di non aver rinnovato le attività esistenti con i clienti russi. In una dichiarazione inviata via e-mail, Swiss Re ha affermato che stava rivedendo le sue relazioni commerciali esistenti in Russia e Bielorussia. Per saperne di più

Le decisioni seguono azioni simili da parte di altri importanti assicuratori e riassicuratori europei, che forniscono copertura per grandi progetti come centrali elettriche.

Un portavoce dell’assicuratore di Zurigo (ZURN.S) ha dichiarato lunedì a Reuters che l’assicuratore non accetta più nuovi clienti domestici in Russia e non rinnoverà le attività nazionali esistenti.

READ  In arrivo in Italia il Laboratorio di Leadership Indipendente sostenuto dall'Agenzia Spaziale Europea

Hannover Re (HNRGn.DE) ha dichiarato la scorsa settimana che sono in sospeso nuovi lavori e ristrutturazioni per i clienti in Russia e Bielorussia, mentre l’assicuratore italiano Generali (GASI.MI) ha dichiarato all’inizio di questo mese che si sarebbe ritirato dalla Russia. Per saperne di più

Anche il broker assicurativo Willis Towers Watson (WTY.F) ha dichiarato che si sarebbe ritirato dalla Russia, a seguito di mosse simili dei rivali Marsh (MMCN) e Aon (AON.N).

I gestori patrimoniali hanno affermato che non faranno nuovi investimenti in Russia e molti fondi incentrati sulla Russia sono stati congelati perché non sono in grado di operare a seguito di sanzioni e contromisure da parte della Russia. Per saperne di più

L’Autorità di vigilanza del mercato dell’Unione europea, l’ESMA, ha dichiarato lunedì che stava coordinando la risposta normativa del blocco al conflitto in Ucraina per garantire che i mercati continuassero a funzionare in modo ordinato.

L’autorità di regolamentazione delle pensioni britanniche ha affermato che il settore ha avuto pochi rapporti diretti con la Russia, ma che ci sono state difficoltà pratiche nella vendita di attività russe. Per saperne di più

L’Ucraina ha dichiarato lunedì di aver avviato colloqui “difficili” con la Russia su un cessate il fuoco, un ritiro immediato delle truppe e garanzie di sicurezza, dopo che entrambe le parti hanno riportato rari progressi nei negoziati durante il fine settimana nonostante i bombardamenti russi. Per saperne di più

La Russia descrive le sue azioni in Ucraina come una “operazione speciale”.

deludere

Deutsche, che ha affrontato aspre critiche da parte di alcuni investitori e politici per i suoi continui legami con la Russia, ha annunciato venerdì alla fine che avrebbe chiuso i suoi affari lì. Per saperne di più

READ  Un'azienda italiana vuole riciclare gli scarti delle concerie Savar

È stata una sorprendente inversione di tendenza da parte dell’istituto di credito con sede a Francoforte, che in precedenza aveva sostenuto di aver bisogno del sostegno delle multinazionali che operano in Russia.

Il gruppo britannico della Borsa di Londra ha anche dichiarato venerdì in ritardo che avrebbe sospeso tutti i prodotti e servizi a tutti i clienti in Russia, pochi giorni dopo aver sospeso la distribuzione di notizie e commenti nel paese sulla scia delle nuove leggi a Mosca. Per saperne di più

Il fornitore di indici FTSE Russell ha dichiarato lunedì che taglierà quattro società quotate nel Regno Unito focalizzate sulla Russia, inclusa Evraz (EVRE.L) di Roman Abramovich dopo che diversi broker si sono rifiutati di negoziare le loro azioni.

La società ha dichiarato in una dichiarazione che rimuoverà Evraz insieme a Polymetal International (POLYP.L), Petropavlovsk (POG.L) e Raven Property Group (RAV.L) da tutti gli indici FTSE durante la sua revisione di marzo.

FTSE Russell ha affermato di aver ricevuto feedback dai suoi comitati consultivi esterni e dai partecipanti al mercato secondo cui la negoziazione di azioni era “severamente limitata” perché i broker si sono rifiutati di trattare i titoli, danneggiando la liquidità del mercato. Per saperne di più

JP Morgan afferma che la maggior parte dei rischi previsti per le banche europee dallo shock russo proverranno da ricadute sull’economia e sulle materie prime, con il settore in declino dalla fine di febbraio.

Le azioni delle banche europee (.SX7P) sono scivolate dai minimi degli ultimi giorni e lunedì sono aumentate del 3,8%.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

READ  La migliore pizza da asporto a Bournemouth | Eco di Bournemouth

Rapporti aggiuntivi di Mark Jones, Ian Withers e Joao Manuel Mauricio; Scrittura di Caroline Cohn; Montaggio di Catherine Evans

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.