Maggio 21, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Ecco i palazzi, le miniere, gli aerei e i giganteschi yacht che gli oligarchi russi hanno perso a causa delle sanzioni

Lo yacht di lusso di 156 metri Dilbar, il cui valore è stimato in 600 milioni di dollari, è di proprietà dell’oligarca russo Alisher Usmanov.

sospeso:

Lo yacht di lusso da 600 milioni di dollari di Dilbar è in un cantiere navale di Amburgo e le autorità affermano di non avere intenzione di consegnarlo al suo proprietario.

L’Everton FC ha sospeso un accordo sui diritti di denominazione del valore di oltre 15 milioni di dollari con la holding USM di Usmanov.

Usmanov ha rinunciato alla presidenza della International Crime Federation, l’organo più alto nella scherma, e ha detto che non avrebbe più svolto un ruolo nell’organizzazione.

Un aereo Bombardier collegato a Usmanov è uno dei numerosi aerei russi che si dice siano rimasti bloccati a Europort in Alsazia francese a causa della chiusura dello spazio aereo svizzero.

salpare:

Un Airbus A340 Prestige diretto a Usmanov è volato da Monaco, in Germania, a Tashkent, in Uzbekistan, il 28 febbraio e da allora non è stato più tracciato, secondo i dati del radar BOX.

Alisher Usmanov Margaux Aviation Airbus A340-300.

Dolcemente e senza intoppi:

– Mentre il Tesoro degli Stati Uniti ha bloccato i beni personali di Usmanov, ha escluso le società da lui controllate dall’elenco delle sanzioni nel tentativo di non aumentare i prezzi delle materie prime.

Roman Abramovich

La Gran Bretagna ha imposto sanzioni ad Abramovich, 55 anni, un politico miliardario la cui fortuna è stimata in 12,3 miliardi di dollari.

sospeso:

L’offerta di Abramovich di vendere il Chelsea Football Club è stata interrotta quando la Gran Bretagna ha annunciato le sanzioni. Il congelamento dei beni e le sanzioni in Gran Bretagna hanno vietato la vendita di nuovi giocatori, biglietti e merchandising, ma la squadra potrà giocare le partite.

Roman Abramovich detiene il titolo di Champions League vinto dal Chelsea. AP

Il deputato britannico Chris Bryant ha detto che Abramovich stava cercando di vendere la sua villa con 15 camere da letto nei Kensington Palace Gardens per evitare sanzioni. Ha comprato la casa in “Billionaire Row” a Londra per 90 milioni di sterline (163 milioni di dollari) nel 2011.

Kensington House, insieme ad altre proprietà e partecipazioni nel produttore di acciaio Evraz e Norilsk Nickel, sono soggette alle sanzioni britanniche. Non è stato immediatamente chiaro se fossero stati sequestrati beni.

incagliato:

Un aereo collegato ad Abramovich è a Europort vicino a Basilea, che si trova a cavallo del confine franco-svizzero, e non può partire a causa delle restrizioni dello spazio aereo svizzero.

Firmato:

I registri immobiliari di New York mostrano che tre proprietà nell’Upper East Side del valore di $ 92,3 milioni sono legate alla sua ex moglie Dasha Zhukova, una promotore immobiliare di New York sposata con l’erede marittimo Stavros Niarchos. Secondo il suo sito web, sta anche costruendo il Ray Harlem Hotel di 21 piani, che ospiterà il National Black Theatre.

salpare:

Lo yacht Solaris da 600 milioni di dollari di Abramovich ha lasciato il cantiere navale di Barcellona dove era in riparazione martedì 8 marzo ed è arrivato nelle acque territoriali del Montenegro sabato 12 marzo, secondo il sito web di monitoraggio MarineTraffic. Si trova al largo della costa della città turistica di Tivat, secondo Marina Traffic.

– Secondo Marine Traffic, il secondo yacht collegato ad Abramovich, l’Eclipse, è fuori copertura di tracciamento sin dalle prime ore di domenica, e si trovava l’ultima volta a sud della Spagna, nel Mediterraneo.

Yacht di lusso Solaris di Roman Abramovich. GT

Un Boeing 787-8 collegato ad Abramovich è volato da Mosca a Dubai il 4 marzo, secondo i dati di Radarbox.

Il business jet associato ad Abramovich è stato in Israele per un breve periodo prima di partire lunedì 14 marzo. L’aereo è arrivato domenica all’aeroporto Ben Gurion da Mosca, secondo i dati di tracciamento del volo.

Oleg Deripaska

Deripaska, 54 anni, un uomo d’affari che ha fondato il gigante dell’alluminio Rusal, è stato sanzionato dagli Stati Uniti nel 2018 ed è stato aggiunto all’elenco delle sanzioni britanniche giovedì.

riconoscimento di:

Non era chiaro cosa fosse successo al portafoglio immobiliare multimilionario di Deripaska in Gran Bretagna dopo che il governo aveva detto che i suoi beni sarebbero stati congelati.

accampato:

Nell’ottobre dello scorso anno, gli agenti dell’FBI hanno fatto irruzione in una storica casa di New York al 12 di Jay Street nel Greenwich Village e in una villa a Washington, DC collegata a Deripaska. Il miliardario ha risposto sui social dicendo che nessuno abita in quelle proprietà.

“Devo chiedere: quanto del denaro di Putin è stato trovato ieri in quelle case abbandonate?” Disse sarcasticamente mentre chiedeva se gli investigatori avessero scoperto marmellata ammuffita o vodka negli armadi.

Attraverso una società a responsabilità limitata nelle Isole Vergini britanniche, Deripaska possiede anche una casa di campagna in 11 East 64th Street, che ha acquistato per $ 42,5 milioni nel 2008, secondo i registri del tribunale di New York.

Il governo non ha confiscato questa proprietà, nonostante le sanzioni gli impedissero di fare affari o di possedere immobili negli Stati Uniti.

I manifestanti occupano un edificio che si dice appartenga all’oligarca russo Oleg Deripska il 14 marzo 2022 a Londra. GT

La holding BVI di Deripaska possiede anche 5 Belgrave Square a Londra. Ha acquistato la villa nell’esclusiva regione di Belgravia per 25 milioni di sterline nel 2003, secondo diversi media.

– Gli abusivi hanno occupato lunedì 5 Belgrave Square dicendo “questa proprietà è stata liberata”.

alleggerito:

Le sanzioni statunitensi nei confronti di Rusal e della sua società madre En+ sono state revocate nel 2019 quando Deripaska ha ridotto la sua partecipazione al di sotto della soglia di maggioranza al 44,95%. Tuttavia, ci sono ancora timori che l’oligarca russo stia tirando i fili del suo impero commerciale dietro le quinte.

salpare:

Lo yacht Deripaska da 65 milioni di dollari è una delle numerose navi di proprietà di un miliardario ormeggiate alle Maldive, che non hanno un trattato di estradizione con gli Stati Uniti, secondo il database marittimo di MarineTraffic.

Vladimir Potanin

Potanin, 61 anni, CEO di Norilsk Nickel con un patrimonio netto stimato di 22 miliardi di dollari, non è stato soggetto a sanzioni da parte dell’Unione Europea o degli Stati Uniti.

scendere:

Il Museo Guggenheim ha detto che Potanin si sarebbe dimesso da curatore la scorsa settimana. Ha ricoperto questa posizione dal 2002, lavorando come violinista principale e sponsorizzando spettacoli, tra cui attualmente il Kandinsky Show di New York.

salpare:

Lo yacht di 88 metri del miliardario Nirvana è salpato per le Maldive, che non hanno firmato un accordo di estradizione con gli Stati Uniti, secondo Marine Traffic.

– Bloomberg riferisce che Potanin ha perso quasi un quarto della sua fortuna da quando le sanzioni hanno colpito il rublo e l’economia russa.

Igor Sechin

Sechin, 61 anni, amministratore delegato di Rosneft, considerata una delle figure più potenti della Russia, è stato sanzionato da Stati Uniti, Unione Europea e Gran Bretagna.

subentrato:

Frankfurter Allgemeine Zeitung: — I doganieri francesi hanno confiscato lo yacht Amore Ferro da 120 milioni di dollari, l’Amory Ferro lungo 58 metri, mentre cercava di fuggire dal porto della Costa Azzurra.

Alessio Mordashov

Mordashov, 56 anni, figlio di un operaio che è diventato un magnate dell’acciaio il cui patrimonio netto è stimato in 29,1 miliardi di dollari, è nell’elenco delle sanzioni dell’UE.

Trasformazione:

Mordashov ha trasferito le sue partecipazioni nel gruppo di viaggi e turismo TUI dopo essere stato sanzionato, ha riferito Bloomberg.

Un deposito britannico mostra che il magnate dell’acciaio ha trasferito una partecipazione di 1,1 miliardi di dollari nella società mineraria Nordgold a sua moglie Marina, riferisce Bloomberg.

Stampo per colata presso la miniera d’oro di Nordgold in Kazakistan. Bloomberg

subentrato:

Le autorità italiane hanno confiscato lo yacht Mordashov da 65 milioni di euro (99 milioni di dollari), che era ormeggiato a Imperia.

Eugenio Schweedler

Schweedler, 57 anni, è un partner commerciale di Roman Abramovich con un patrimonio netto stimato di 1,7 miliardi di dollari.

subentrato:

La Gran Bretagna ha sequestrato un aereo privato che si diceva fosse collegato a Schweddler all’aeroporto di Farnborough in base a nuove sanzioni aeronautiche che le conferiscono l’autorità di sequestrare qualsiasi aereo russo.

Vladimir Solovyev

Solovyev, 58 anni, il presentatore televisivo russo pro Putin, ha risposto all’elenco delle sanzioni dell’UE.

subentrato:

Le autorità italiane hanno confiscato due proprietà sul Lago di Como per un valore di 8 milioni di euro di proprietà di Soloviev.

Gennady Timchenko

Timchenko, 69 anni, il capo della Federazione nazionale russa di hockey che possiede partecipazioni in compagnie petrolifere e del gas, è stato sanzionato dagli Stati Uniti e dall’Unione Europea.

subentrato:

L’Italia ha sequestrato lo yacht da 50 milioni di euro di Timchenko, Lina, quando è stato attraccato a Sanremo.

Oleg Savchenko

Savchenko, membro del parlamento russo

subentrato:

La seicentesca Villa Lazzareschi a Savchenko, del valore di 3 milioni di euro, è stata sequestrata dalle autorità italiane.

Pietro Avene

Avene, un investitore petrolifero che ha costruito un impero economico europeo con un patrimonio netto stimato di 4,7 miliardi di dollari, è nell’elenco delle sanzioni dell’UE

sospeso:

La partecipazione di Avene nel suo investimento LetterOne, che possiede proprietà della catena di supermercati spagnola Dia e del gruppo energetico tedesco, è stata congelata a seguito delle sanzioni dell’UE.

– Il governo lettone sta cercando di revocare la sua cittadinanza, nonostante i suoi piani per aprire un museo lì una settimana prima dell’inizio della guerra in Ucraina, Financial Times menzionato.

scendere:

Si è dimesso da reggente presso la Royal Academy of Arts di Londra. L’organizzazione artistica ha detto che avrebbe restituito la donazione alla sua attuale mostra, Francis Bacon.

Michael Friedman

Friedman, partner di Avene in Liter One con un patrimonio netto stimato di 12,3 miliardi di dollari, è nell’elenco delle sanzioni dell’UE.

scendere:

Si è ritirato dalla società di investimento LetterOne che ha co-fondato.

sospeso:

– Il management di Pamplona Capital ha dichiarato di aver iniziato a disimpegnarsi da LetterOne. Lo hanno detto altre banche FT Stavano anche riesaminando i loro rapporti di prestito.

Secondo diversi media, la casa di Friedman a nord di Londra, che ha acquistato per 65 milioni di sterline nel 2016, non è stata congelata perché non è soggetta a sanzioni in Gran Bretagna.

Alessandro Abramov

Abramov, co-fondatore e presidente del consiglio di amministrazione della società russa di produzione di acciaio Evraz, con un patrimonio netto stimato di 5,9 miliardi di dollari, non è soggetto a sanzioni

salpare:

Lo yacht di Abramov The Titan è arrivato alle Maldive la scorsa settimana, secondo MarineTraffic

Andrey Igorevich Melnichenko

Melnichenko possedeva il più grande produttore di fertilizzanti EuroChem Group e la compagnia di carbone SUEK.

scendere:

– Le due società hanno dichiarato nelle dichiarazioni di giovedì 10 marzo che si è dimesso dal consiglio di amministrazione delle due società e si è ritirato come beneficiario di esse.

subentrato:

Il governo italiano ha dichiarato che lo yacht A di 143 metri, che costa 530 milioni di euro, è stato prenotato nel porto nord di Trieste.

Reuters

READ  Capito parla alla cerimonia della cittadinanza e visita le piccole imprese locali