Giugno 30, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Voci della WWDC 2022: cosa aspettarsi su iOS 16, Mac e forse Apple VR

Voci della WWDC 2022: cosa aspettarsi su iOS 16, Mac e forse Apple VR

È di nuovo tempo per Apple di tenere la sua annuale Worldwide Developers Conference, o WWDC, dove mette in mostra le ultime versioni dei suoi sistemi operativi per iPhone, Mac, orologi, tablet e TV.

Ma quali nuove funzionalità porterà il nuovo software di Apple e l’azienda ha in programma grandi sorprese? Hardware, forse, o anche – oserei dire – un visore VR? Abbiamo spulciato le indiscrezioni per farci un’idea di cosa aspettarci al keynote di Apple Premiere 6 giugno Sono le 13:00 ET / 10:00 PT, ed ecco cosa abbiamo trovato:

iOS e iPadOS 16 potrebbero ottenere un nuovo livello di pittura e notifiche migliori

Nota il giornalista di voci Apple Mark Gorman anticipazione Che iOS 16 verrà fornito con “nuove app Apple”, anche se non è chiaro se ciò significhi nuove app di Apple o un nuovo look per le app esistenti. Gurman anticipa anche “nuovi modi di interagire” con iOS – spero che questo sia un riferimento a strumenti interattivi.

Per iPadOS 16 Ha menzionato specificamente i miglioramenti del multitasking Potrebbe rendere la formazione un po ‘migliore come sostituto del laptop.

È anche possibile che Apple ripari il sistema di notifica, il che potrebbe significare che l’azienda sta continuando Modalità di messa a fuoco che hai introdotto con iOS 15.

Sebbene Apple non dica nulla sull’iPhone 14, le funzionalità software e le API di cui l’azienda parla al WWDC di solito offrono almeno alcuni suggerimenti su come potrebbero essere i suoi dispositivi futuri. Se Apple iniziasse a dire agli sviluppatori di prepararsi per una barra di stato dinamica, sarebbe un indizio piuttosto forte su quali voci stanno circolando. iPhone 14 Pro abbandona il notch Questo è corretto.

READ  Razer porta THX Spatial sugli altoparlanti PC Leviathan V2 - Pickr

Gurman ha anche affermato che iOS 16 può portare una schermata di blocco sempre attiva. Sembra anche qualcosa che potrebbe essere bloccato sull’iPhone di prossima generazione, ma ci saranno suggerimenti sul codice e sulle API. Se la sua previsione che la schermata di blocco ottenga “capacità simili a widget” è corretta, lo vedo come un indicatore molto forte dell’avere uno schermo sempre attivo nell’iPhone 14. (In teoria, il Display LTPO per iPhone 13 Pro Potrebbe anche essere adatto per questa particolare funzionalità, ma Gurman prevede che sarà un’esclusiva di iPhone 14 Pro.)

L’unica cosa che vale la pena guardare è quali dispositivi supporta iOS 16: l’iPhone 6S ha ricevuto sei aggiornamenti, ma è destinato a finire prima o poi. Inoltre, fai attenzione a non menzionare alcun file Aggiornamenti sull’accessibilità Apple ha recentemente annunciato. Sebbene sia già stato meticolosamente dettagliato, sarà probabilmente almeno menzionato e forse anche una dimostrazione. (Sarebbe bello vedere qualcuno usare effettivamente i sottotitoli in tempo reale o scoprire la porta.)

Nuove versioni di watchOS e macOS

Come al solito, non ci sono molte voci su watchOS, ma Apple è pienamente coerente con ciò che aggiunge ogni anno all’Apple Watch: alcune nuove funzionalità di fitness/salute, nuovi allenamenti che puoi monitorare e nuovi quadranti. 9to5Mac Rapporti anche Che potrebbe esserci una modalità a basso consumo simile a quella di un iPhone che offre una maggiore usabilità rispetto alla modalità attuale modalità riserva di carica (che fondamentalmente mostra l’ora).

Apple ha già presentato una serie di imminenti funzionalità di accessibilità.
Foto: Mela

Probabilmente vedremo le funzionalità di accessibilità di Apple Anteprima all’inizio di questo mese, inclusi i gesti assistive Touch estesi che ti consentono di muovere le dita per eseguire operazioni come terminare una chiamata, scattare una foto, controllare i contenuti multimediali o allenarti. Apple ha anche introdotto una modalità di mirroring che ti consente di vedere e controllare lo schermo dell’orologio dal tuo telefono. Apple ha affermato che queste funzionalità arriveranno negli aggiornamenti software quest’anno e sembra probabile che ciò significhi che saranno presenti in watchOS 9.

Per quanto riguarda ciò che porterà la prossima versione di macOS, le voci sono state pochissime e lontane tra loro. Si ipotizza che potrebbe ottenere la modalità di messa a fuoco su iPhone e che potrebbe essere chiamato macOS Mammoth. A parte questo, l’unica cosa che ci aspettiamo davvero di vedere è il supporto…

Due nuovi Mac

L’attuale rumor (sempre di Mark Gurman) è che Apple introdurrà Almeno due nuovi computer “circa a metà anno”. Quella previsione è arrivata insieme a un elenco completo di computer su cui Apple avrebbe lavorato, incluso un nuovo Mac Pro, un’intera linea di laptop e uno o due Mac Mini.

L’attuale MacBook Air con alimentazione M1 di Apple potrebbe essere in via di uscita.

Ci sono state voci di a Riprogettazione del MacBook Air Girando per un po’, Apple ha promesso di offrire il Mac Pro con silicio Apple. Quest’ultimo sembra certamente essere arrivato all’annuncio del WWDC. È la conferenza in cui Apple riunisce gran parte dei suoi professionisti e appassionati (ad esempio, persone che potrebbero amare il Mac Pro), e sarebbe strano se molestassero il dispositivo in un evento e non lo annunciassero il successivo.

Essendo uno dei computer più popolari di Apple, anche l’Air non sarebbe fuori posto. Ma poi di nuovo, il Mac Mini non lo era, soprattutto viste le voci secondo cui Apple sta cercando di equipaggiarlo con un processore M2 Pro.

Oh si, a proposito…

M2 può debuttare

Nel rapporto che descrive in dettaglio quali Mac sono probabilmente in corso, Bloomberg Hanno anche affermato che probabilmente presenteranno il silicio di prossima generazione di Apple. Anche se non ci sono molti dettagli sul tipo di miglioramenti che porterà l’M2, è meglio esaminare tutti i dettagli tecnici piuttosto che alla conferenza degli sviluppatori?

Mentre Apple ha continuato a farlo Pompare nuove forme dei suoi chiperano tutte espansioni del design M1 Inserito più di un anno e mezzo fa. La società ha affermato di aver introdotto nuovi chip M1, quindi sembra possibile che i nuovi computer arriveranno con una nuova generazione di chip (sebbene il famoso analista Ming-Chi Kuo abbia previsto che il nuovo Air Può ancora ottenere il chip M1).

un disegno l’informazione Realizzato con le cuffie Apple in base a ciò che ascolti.
immagine: l’informazione

Apple potrebbe annunciare il suo visore AR/VR a lungo vociferato

OK, quindi probabilmente non dovresti “aspettarti” questo esattamente – è più una scelta di “non sorprenderti se si vede”. Quasi ogni anno, le persone prevedono che Apple presenterà un visore, che attualmente si dice sia in grado di realizzare sia la realtà virtuale che quella aumentata, che include una serie di telecamere (per trasmettere video dal mondo reale), un potente chip simile a un Mac e un software dedicato chiamato RealityOS.

In realtà non è mai successo, ma girano voci secondo cui Apple è vicina ad annunciare un anno dopo Si dice sviluppo del caos. secondo questo rapporto Due settimane fa, Apple si è imbarcata di recente Devi provare le cuffiequalcosa che storicamente è accaduto poco prima che i consumatori lo vedessero.

Quel rapporto affermava che Apple stava progettando di presentare le cuffie al WWDC, ma che potrebbero esserci stati ritardi che avrebbero impedito ciò. Tuttavia, Apple può sempre prenderlo in giro: alcune persone sospettano che in realtà lo abbia fatto includendo una persona con gli occhiali nell’icona Memoji dello show.

Per lo meno, dovresti aspettarti che Apple parli molto di AR e VR. È chiaramente l’obiettivo dell’azienda, anche se non è pronta per mostrare l’hardware. E chi lo sa? Forse il 2022 sarà un altro tipo di anno.

Dire questo insinuando all’auricolare sarebbe probabilmente un tratto, invece di dire che suona così manifesto per il 1995 Mighty Morphin Power Rangers: Il film.
Foto: Mela