Novembre 28, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Una fetta di Venezia a Yarm mentre la sedicenne Izzy è la mente dietro una nuova pasticceria italiana di famiglia

Una fetta d’Italia ora in mostra a Yarm dopo l’apertura di una nuova pasticceria di famiglia

La famiglia gestisce un panificio artigianale Fenzi che mira a dare al popolo Yarme un vero assaggio della cultura italiana.

La famiglia Paluzzi, le cui radici risalgono a Venezia, gestisce il panificio specializzato nella preparazione di caffè, pasticcini e altri dolci italiani.

Vai qui per saperne di più su aggiornamenti, notizie e recensioni da tutto Teesside

Isabella ‘Isy’ Paluzzi, appena 16 anni, è la mente dietro l’idea di Finzi e ha parlato della sua ispirazione dietro la creazione di Finzi.

Ha detto: “Io stessa sono per metà italiana e l’idea di Fenzi mi è venuta dopo aver viaggiato in Italia con mio padre originario di Venezia.

“Mi sono innamorato della pizza fatta a mano, un concetto relativamente sconosciuto qui nel Regno Unito”.

“Nell’ambito dei miei studi in economia e commercio, ho deciso di fare qualche ricerca e ho trovato una lacuna nel mercato per questo tipo di prodotto, in particolare nel nord-est dell’Inghilterra, che Finzi poteva colmare.”

Lo staff della pasticceria Fenzi ad Al Yarme. Da sinistra, James Paluzzi, Bobby Henderson Volan, Federico Scaco, Issey Paluzzi e Judy Ecklin.

La giovane imprenditrice ha aggiunto che la madre ha inventato il nome dell’azienda, ispirandosi al libro “Il giardino dei Finzi-Contini” di Giorgio Bassani.

Il romanzo è ambientato nella città di Ferrara, nel nord Italia, e circonda la famiglia Finzi-Contini nel periodo precedente la seconda guerra mondiale.

Il prodotto principale del panificio sarà la pizza rettangolare detta “taglio pizza” e Issey ha spiegato che questa tecnica è difficile da padroneggiare.

READ  ESCLUSIVO: Il tribunale italiano si pronuncia a favore di Blackstone nella controversia RCS HQ

“L’impasto è stato fatto lievitare lentamente per 48-72 ore prima di essere allungato manualmente utilizzando una tecnica specifica per creare una crosta molto leggera e ariosa con grandi bolle chiamate “alveoli”.

“Mio padre ha perfezionato la sua tecnica dopo aver completato una serie di corsi con pizzerie italiane e ora siamo anche fortunati a lavorare con Federico, che è un pizzaiolo italiano di grande esperienza”.

Foto della specialità italiana della pizza in mostra al panificio Fenzi di recente apertura a Yarm
Specialità pizza fresca in vendita a Fenzi.

I proprietari incoraggiano i loro nuovi clienti ad essere “avventurosi” quando provano i diversi prodotti disponibili e le loro pizze sono disponibili in una varietà di sapori insoliti.

Alcuni di questi includono guelli (guanciale di pancetta), calabra spayata piccante (salame), stracciatella di bufala e carciofi romani.

Issei ha aggiunto: “Facciamo anche la pizza tiramisù, consigliamo ai nostri clienti di rischiare e provare una selezione di gusti.

“La pizza viene tagliata a fette rettangolari che possono essere mangiate in viaggio mentre si cammina per Main Street o portate a casa in una scatola”.

Oltre alle pizze speciali, il panificio artigianale di Venezi venderà cibo italiano fresco come i cannoli siciliani, le “code di aragosta” napoletane e il “caffè veneziano per eccellenza” per mantenere le loro forti radici familiari a Venezia.

Fuori il panificio Fenzi ad Al Yarme, che ha aperto i battenti questa settimana.
Panificio italiano Fenzi ad Al Yarme.

Issei, che è una studentessa, spera che il suo lavoro avrà successo con la generazione più giovane di Yarim.

“Ci sono un certo numero di scuole nelle vicinanze di Al Yarme Main Street dove gli studenti desiderano un pasto veloce dopo la scuola o durante le pause.

I nostri prodotti, grazie ai loro schermi a colori, sono intrinsecamente “Instagrammabili”.

Isy e la sua famiglia hanno aperto l’attività questa settimana all’80 di High Street.

READ  Macron e Draghi hanno intenzione di colmare il vuoto lasciato dalla Merkel