Luglio 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Una famiglia è devastata dopo che gli agenti del controllo animali hanno accidentalmente abbattuto un cane

Una famiglia è devastata dopo che gli agenti del controllo animali hanno accidentalmente abbattuto un cane

Una famiglia è rimasta sconvolta dopo che il loro cane è stato accidentalmente ucciso e gettato in un sacco della spazzatura.

Il consiglio locale sta indagando dopo che gli agenti di controllo degli animali hanno prelevato il cane da una proprietà recintata a Gisborne, sulla costa orientale dell’Isola del Nord della Nuova Zelanda, il 22 settembre.

Sarge aveva il collare e il microchip, ma secondo quanto riferito è stato portato via di casa nonostante i vicini lo pregassero di lasciarlo in pace, ha detto la famiglia in una nota.

I suoi proprietari hanno condiviso la loro devastazione per la sua morte in un post sulla pagina dei social media del loro campo di addestramento fitness, dove Sarge era considerato una mascotte e parte della famiglia.

Icona della fotocameraIl cane di famiglia, Sarge, è stato accidentalmente soppresso dagli agenti di controllo degli animali. Facebook credito: NCA NewsWire

“Qualche giorno fa, i nostri fratelli sono stati vittime di grave negligenza, incompetenza e del comportamento più disgustoso che si possa mai immaginare”, hanno detto in un post sulla pagina Facebook di Hulkfit.

“È stato portato via dal suo posto sicuro, che è di sua proprietà, dagli addetti al canile del Gisborne District Council (nonostante i vicini chiedessero loro di lasciarlo in pace, cosa che è stata catturata in un video).

Icona della fotocameraEra la mascotte del campo di addestramento fitness locale di Hulkfit. Facebook credito: NCA NewsWire

“Da lì è stato trasferito alla sterlina e immediatamente messo in una custodia per ‘identità sbagliata’ prima che qualcuno avesse la possibilità di arrivare alla sterlina per ritirarlo.”

READ  La maggior parte delle restrizioni relative al Covid-19 verrà revocata durante la "Giornata della libertà" in Inghilterra

La famiglia ha detto che Sarge “non farebbe mai del male a una mosca” ed era un membro leale del gruppo di fitness, aiutando i membri a raggiungere i loro obiettivi.

“Riposa in pace, fratello Sarji. Non sei mai stato solo un cane per noi, sei stato e sarai la nostra famiglia per sempre”, si legge nella nota.

Un portavoce del Consiglio distrettuale di Gisborne ha detto al NZ Herald che l’ufficiale coinvolto era in congedo mentre le indagini erano in corso.