Febbraio 5, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Un alto funzionario sanitario afferma che l’80% della popolazione ha ora contratto la malattia

La Cina ha affermato che il numero di decessi correlati al coronavirus ha superato i 12.600 nella settimana che ha preceduto le vacanze del capodanno lunare, mentre un alto funzionario sanitario ha osservato che più di 1,1 miliardi di persone sono state infettate da quando il controllo del virus è stato bruscamente smantellato alla fine dell’anno scorso.

Il Centro cinese per il controllo e la prevenzione delle malattie ha dichiarato sabato in una dichiarazione che tra il 13 e il 19 gennaio ci sono stati 12.658 decessi ospedalizzati correlati a COVID. Una settimana fa, il paese ha riportato 59.938 morti di questo tipo dall’8 dicembre al 12 gennaio.

Persone in una strada pedonale dello shopping a Qianmen, Pechino, il primo giorno del capodanno lunare.credito:AP

I dati arrivano dopo che la Cina è stata criticata per aver ridotto drasticamente la sua definizione di morte per COVID-19 e interrotto la segnalazione giornaliera del conteggio dei casi. L’Organizzazione mondiale della sanità ha esortato Pechino a rilasciare informazioni più dettagliate sulla situazione COVID del paese mentre il virus si diffonde rapidamente in tutta la Cina dopo l’improvvisa revoca delle ampie restrizioni COVID-zero.

La Cina ora sembra cercare di placare quei timori segnalando decessi che non rientrano nella definizione ristretta, che conta solo i decessi di persone con insufficienza respiratoria.

Tuttavia, i dati che la Cina sta ora rivelando forniscono ancora solo un quadro parziale, dato che conta solo i decessi negli ospedali e ignora quelli che si verificano a casa e nelle strutture per anziani. Il numero reale potrebbe essere centinaia di migliaia superiore, data l’entità dell’epidemia e rispetto ai tassi di mortalità in altri paesi.

READ  Aggiornamenti di notizie dal vivo in Australia: il Queensland supera le fasi di vaccinazione del 70%; L'accordo sul carbone della COP26 invia un "messaggio chiaro" alla coalizione; 905 casi di Covid in Victoria | Notizie dall'Australia

Separatamente, il capo epidemiologo cinese Wu Zunyou ha dichiarato in un post su Weibo durante il fine settimana che l’80% della popolazione è stata infettata dall’attuale epidemia. La popolazione cinese ha raggiunto 1,41 miliardi alla fine del 2022, il che indica che finora più di 1,1 miliardi di persone sono state infettate dal virus.

Un ragazzino posa per una foto ricordo con una decorazione vegetale a forma di coniglio durante le vacanze del capodanno lunare a Pechino.

Un ragazzino posa per una foto con una decorazione vegetale a forma di coniglio durante le vacanze del capodanno lunare a Pechino.credito:AP

Wu non ha detto come è stato calcolato il numero, dato che il massiccio dispositivo di test del paese era stato smantellato.

Mentre i viaggi durante le vacanze del capodanno lunare possono portare a un aumento dei casi in alcune aree, Wu ha affermato che esiste una “possibilità molto piccola” di un’infezione diffusa o di un altro focolaio a livello nazionale nei prossimi due o tre mesi.