Aprile 17, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Tutti gli incontri di Champions League rivisti con il test del Milan contro il Napoli

Tutti gli incontri di Champions League rivisti con il test del Milan contro il Napoli

L’Irlanda può dare un glorioso addio al Sei Nazioni del capitano Johnny Sexton mentre inseguono il torneo del Grande Slam sabato, con gli ospiti dell’Inghilterra.

Sarebbe un titolo irlandese e una piazza pulita se battessero la squadra di Steve Borthwick all’Aviva Stadium, mentre i prossimi punti di Sexton lo renderebbero il capocannoniere del torneo nella storia del torneo. È alla pari con l’ex compagno di squadra Ronan O’Gara con 557 punti.

I festeggiamenti potrebbero già essere in pieno svolgimento a Dublino prima di dare il via all’improbabile evento che il Galles ha sconvolto la Francia a Parigi all’inizio della giornata.

La Francia è l’unica squadra che può negare all’Irlanda la gloria del Sei Nazioni ora, sotto di quattro punti all’inizio del turno finale.

I punti bonus possono essere un fattore nella resa dei conti finale, ma l’Irlanda sarà ottimista sul fatto che possa eliminarlo dall’equazione avendo la meglio su una squadra inglese che è stata battuta la scorsa settimana dai Bleus.

La Scozia affronta l’Italia nella partita inaugurale della giornata, prima che l’attenzione si concentri sulla corsa alla coppa.

Qui, Stats Perform ci guida attraverso gli aspetti chiave da considerare nei tre giochi, con l’aiuto di alcuni straordinari dati Opta.

Francia contro Wallis

Modulo

La scorsa settimana la Francia di Fabien Galthe è stata così impressionante a Twickenham da far venire le lacrime agli occhi all’allenatore. Questa sconfitta per 53-10 a Londra ha mostrato il meglio della Francia, che ha vinto tutte le ultime tre partite del Sei Nazioni contro il Galles.

La situazione è cambiata nella competizione, dato che la Francia aveva perso sette degli otto incontri precedenti tra le due squadre nella competizione. Dopo il Grande Slam dello scorso anno, la Francia penserà di poter aumentare la pressione sull’Irlanda assicurandosi la vittoria allo Stade de France, avendo vinto nove delle ultime 10 partite casalinghe nel Sei Nazioni, comprese ognuna delle ultime quattro.

READ  La star del tennis australiano Alex de Minaur nega di essere stata indagata per un falso certificato di vaccinazione

Il Galles ha ottenuto una striscia di sei sconfitte consecutive nel Sei Nazioni battendo l’Italia 29-17 l’ultima volta, l’allenatore Warren Gatland ha un senso. È stata la loro striscia senza vittorie più lunga nel Sei Nazioni da sette partite consecutive nel 2006 e nel 2007, quando ne persero sei e ne pareggiarono una.

Ci sono aree in cui il Galles sta ancora andando bene. Ad esempio, ha subito il minor numero di palle perse da qualsiasi squadra nel Sei Nazioni di quest’anno (44, al pari dell’Irlanda), e solo l’Irlanda (30) ha ottenuto più vendite del Galles (23). Tuttavia, sarebbe una sorpresa se la Francia non aumentasse la pressione sull’Irlanda con una comoda vittoria e possibilmente un punto bonus nell’affare.

Chi dovrebbe essere guardato

La Francia punterà sulle ali Damien Benaud e Ethan Dumortier per impensierire il Galles. Cinque giocatori del Sei Nazioni di quest’anno hanno un tasso di evasione del contrasto del 50% o superiore tra coloro che hanno affrontato 20 o più tentativi di contrasto, tra cui Benaud (79%) e Dumortier (51%).

Per il Galles, Taulupe Faletau vincerà la sua 100esima presenza e diventerà l’ottavo giocatore a raggiungere questo traguardo storico per la squadra. I veterani George North e Alun Wyn-Jones sono tra quelli che entrano nei quindici titolari, con Gatland che offre ai vecchi adolescenti la possibilità di firmare i loro lavori nel Sei Nazioni con stile.

Irlanda vs Inghilterra

Modulo

L’Irlanda ha vinto le ultime due partite del Sei Nazioni contro l’Inghilterra, segnando esattamente 32 punti in ciascuna di quelle partite, e gli uomini in verde hanno ottenuto 13 vittorie negli ultimi 23 incontri con gli avversari questo fine settimana.

READ  La Mercedes ripone grande fiducia nel genio italiano facendogli saltare la Formula 3 per la stagione 2024

Dopo aver chiuso bene lo scorso anno, l’Irlanda ha vinto sette partite nel Sei Nazioni, e sarebbe l’ottava vittoria consecutiva record per la squadra.

Questo sarà motivo di celebrazione insieme a un Grande Slam, che sarà il terzo dell’Irlanda nell’era del Sei Nazioni dopo le vittorie nel 2009 e nel 2018. Stanno inseguendo un quinto titolo del Sei Nazioni e una settima Triple Crown nell’era del Sei Nazioni.

La sconfitta dell’Inghilterra contro la Francia l’ultima volta è stata la più pesante di sempre nel torneo, quindi hanno convocato Owen Farrell dopo aver perso la carica di capitano, con l’allenatore Borthwick alla ricerca di una grande risposta.

Questo gioco può essere stretto. L’Irlanda (37) e l’Inghilterra (34) hanno concesso il minor numero di rigori nel Sei Nazioni quest’anno e hanno occupato la quota maggiore di spazio a partita (Inghilterra – 60%, Irlanda – 59%). Qualcosa deve essere dato.

Chi dovrebbe essere guardato

Sexton ha segnato sette punti contro la Scozia lo scorso fine settimana eguagliando O’Gara, quindi il suo primo tiro in porta sabato sarà un grande momento. Il record è nel mirino sin dal suo debutto nel recente Sei Nazioni, e il 37enne deve conquistarlo in casa.

Dan Cole è pronto a vincere la sua 100esima presenza nei test con l’Inghilterra. Inizia tra i sostituti, pronto a diventare il quarto giocatore a raggiungere un secolo per la squadra maschile inglese, dopo Jason Leonard, Ben Youngs e il capitano Farrell.

Scozia vs Italia

Modulo

Sono finiti i giorni in cui quel pezzo era per ora cucchiai di legno, dato che la Scozia è migliorata molto negli ultimi anni. L’Italia è anche una squadra più forte di quanto non lo sia stata da molto tempo, quindi sarà delusa per aver perso quattro partite su quattro finora.

READ  Wolff dice che il record di vittorie di Verstappen non ha nulla a che fare con questo

La Scozia ha vinto tutte le ultime sette partite del Sei Nazioni contro l’Italia, la serie di vittorie più lunga contro qualsiasi nazione nel torneo. L’ultima sconfitta nel Sei Nazioni contro gli Azzurri per 22-19 è stata una battuta d’arresto a Murrayfield nel 2015, la settima vittoria dell’Italia sugli scozzesi nel torneo. L’Italia ha solo sei vittorie contro tutte le altre squadre del torneo messe insieme.

Il recente record dell’Italia nel Sei Nazioni è davvero pessimo, avendo perso 40 delle ultime 41 partite, ad eccezione di quelle sconfitte arrivate nell’ultimo fine settimana del torneo dello scorso anno, quando vinsero 22-21 in Galles.

Chi dovrebbe essere guardato

Lo scozzese Matt Fagerson ha realizzato il maggior numero di contrasti di qualsiasi giocatore nel torneo del 2023 (70), mentre i compagni di squadra Johnny Gray (37), Jack Dempsey (32) e Luke Crosby (32) sono gli unici giocatori ad aver segnato più di 30 contrasti senza essere affrontato. Ne perdi uno. Fagerson, Gray e Dempsey si esibiranno questo fine settimana. La loro finezza potrebbe essere fondamentale mentre la Scozia cerca di adattarsi senza artisti del calibro di Finn Russell e Stuart Hogg.

Gli italiani Juan Ignacio Brix e Paolo Garbisi sono due dei tre giocatori ad aver realizzato sei assist nel primo tempo del torneo di quest’anno, eguagliando l’irlandese Mac Hansen.