Aprile 20, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Stanley Ducey cerca l’Italia

Stanley Ducey cerca l’Italia
Stanley Tucci e la Chef Ciara Pavan al Ristorante Venezia a Venezia

Abbiamo visto tutti i docuserie ospitati da qualcuno famoso per fare qualcosa di completamente diverso.

La loro qualità varia dal banale all’affascinante, ma pochissimi diventano fenomeni globali. È quello che è successo alla prima serie di questo spettacolo stravagante, che ha portato sui nostri schermi nel 2021 un successo a sorpresa per la rete di notizie CNN.

Ha seguito l’amato attore Stanley Tucci mentre visitava ogni regione italiana ed esplorava le loro culture, storia e cucina.

Ci sono stati molti sussulti confusi e gemiti di gioia quando Stanley ha scherzato dopo aver mangiato una varietà di piatti meravigliosi in luoghi romantici come Roma, Bologna, Toscana e Sicilia.

Sono stati ripresi da chiunque si sia sintonizzato, sbavare e mangiare-o-sguardo era una cosa reale. Abbiamo tutti adorato il cibo, ma ci siamo tutti innamorati di Stanley. Era una celebrità anche prima della ricerca dell’Italia da parte della CNN. Ha fatto il suo debutto sul grande schermo nel film di Jack Nicholson del 1985 Precious Honor e il suo curriculum consolidato include ruoli in Billy Bathgate, Road to Perdition, The Lovely Bones, Margin Call e Supernova.

Stanley ha fatto apparizioni televisive in tutto, da Monk, che gli è valso uno dei suoi cinque Emmy Awards, a La Fortuna di Alejandro Amenabar, e attualmente può essere visto su Inside Man della BBC1. Anche se sono passati quasi 20 anni dall’ultima volta che è salito sul palco, non passerà molto tempo prima che un progetto si concretizzi.

Sua moglie Felicity, che ha incontrato durante le riprese de Il diavolo veste Prada con sua sorella Emily Blunt, lo ha aiutato a riprendersi.

Stanley ha detto in quel momento: “Sono rimasto sbalordito dall’attenzione, dall’affetto e dall’incoraggiamento incrollabili di Felicity” e ha ammesso che alcuni dei piatti erano ancora “strani” per lui.

È qualcosa che ha esplorato nel suo libro di memorie, Taste: My Life Through Food, pubblicato poche settimane dopo aver ammesso di aver avuto il cancro.

Confrontando il suo duplice amore per la recitazione e il cibo, ha detto a Town & Country: “La cucina è, in un certo senso, forse come il teatro, scompare e poi devi ricrearlo, e forse quando lo ricrei, sei una persona diversa Per questo motivo, penso che sia uno dei mestieri più interessanti, ma anche una delle forme d’arte più interessanti.

Avanti veloce fino ad ora e siamo in cima alla seconda serie. Il primo episodio inizia nello splendore di Venezia, dove Stanley si cimenta con l’affascinante cultura gastronomica della città e le sue connessioni con il suo ambiente acquatico.

Esplora anche la miriade di influenze provenienti da tutto il mondo che hanno influenzato Venezia nel corso della sua vasta e leggendaria storia.

Assicurati di avere un sacco di gustosi snack a portata di mano mentre guardi Stanley fare le sue cose. Altrimenti, preparati a fare irruzione negli armadi della tua cucina nel momento in cui iniziano i crediti.