Aprile 12, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’NCPC afferma che i cristiani inizieranno presto un pellegrinaggio in Italia

Il segretario esecutivo della Commissione per il pellegrinaggio cristiano nigeriano, Rev Yakubu Bam, ha affermato che sono in corso i piani per iniziare il pellegrinaggio in Italia.

Ha detto che più luoghi di pellegrinaggio sono incoraggiati per migliorare ulteriormente le relazioni bilaterali del paese, migliorare la vita spirituale e aumentare i guadagni per l’economia del paese.

Il capo dell’NCPC lo ha rivelato venerdì quando ha fatto una visita di cortesia all’Ambasciatore d’Italia, Ugo Boni, presso il Consolato italiano a Victoria Island, Lagos.

Il Agenzia di stampa della Nigeria Una dichiarazione del capo dei media e delle pubbliche relazioni, Celestin Doruga, ha affermato che l’incontro era necessario poiché i preparativi per l’inizio del pellegrinaggio cristiano a Roma e Israele nel 2022 erano giunti a una fase avanzata.

Il presidente dell’NCPC ha affermato che, vista la sua assunzione in Nigeria, si trovava presso il consolato italiano per coordinarsi con lui e spiegare la struttura operativa della commissione.

Ha inoltre spiegato che l’NCPC è l’unica istituzione basata sulla fede cristiana al vertice che ha un legame diretto con la Presidenza.

Ha affermato che la commissione è stata istituita da una legge del Parlamento nel 2007 per coordinare e supervisionare le attività dei cristiani che si recano in pellegrinaggio ai luoghi santi in tutto il mondo.

Pam ha detto all’ambasciatore che le attuali destinazioni di pellegrinaggio della commissione includono Israele, Giordania, Roma e Grecia.

Ha inoltre indicato che la commissione intende esplorare i luoghi santi in Turchia e in altri paesi in modo che i cristiani nigeriani possano visitare il maggior numero possibile di luoghi ed essere spiritualmente realizzati.

READ  La risposta della Birmania dopo che il Napoli ha mostrato interesse per Mihila! I giornali italiani riportano condizioni che potrebbero cambiare il romanzo

È l’amministratore delegato dell’NCPC e ha informato Boni che la commissione inizierà presto il pellegrinaggio del 2022 a Roma e in Israele a metà ottobre.