Settembre 24, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Quando Romain Grosjean è stato multato di $ 50.150 e bandito dal Gran Premio d’Italia 2012

Romain Grosjean si è scontrato con altri cinque piloti sulla griglia causando un grave incidente quando le luci si sono spente al Gran Premio del Belgio 2012.

Molti nella comunità della F1 credono che il massiccio crollo di Romain Grosjean al Gran Premio del Belgio 2012 sia il motivo per cui Fernando Alonso ha perso il suo terzo campionato di Formula 1.

Alonso era in testa al campionato di 40 punti prima di questa gara sul duo Red Bull. Il DNF al Gran Premio del Belgio combinato con un successivo incidente al Gran Premio del Giappone ha provocato una massiccia perdita di punti per lo spagnolo.

A Spa nel 2012, il pilota della Williams Pastor Maldonado ha iniziato la sua gara prima che le luci si spegnessero. Nel frattempo, la Lotus di Grosjean ha avuto una buona partenza e stava cercando di superare Lewis Hamilton quando ha chiamato il britannico che ha provocato un grave incidente.

Una volta che i conducenti si sono collegati, hanno perso il controllo delle loro auto. Grosjean ha colpito il posteriore di Sergio Perez ed è rimasto a mezz’aria e si è scontrato direttamente con la Ferrari di Alonso, mancando la testa dello spagnolo di pochi centimetri.

Allo stesso tempo, Hamilton si è scontrato con Kobayashi e Alonso dopo aver ricevuto un duro colpo. Perez ha perso l’ala posteriore e ha toccato Maldonado che lo ha fatto girare.

READ  beIN SPORTS ottiene un nuovo contratto di trasmissione australiana per il CALCIO di SERIE A

Leggi anche: George Russell fiducioso di vincere la 103a gara su Lewis Hamilton nella stagione juniores

Romain Grosjean ha ricevuto una multa e un tifoso

All’indomani dell’orribile incidente, Grosjean ha ricevuto una multa di $ 50.150 e una squalifica per una gara dal prossimo Gran Premio d’Italia 2012. Il pilota francese è stato accusato di aver iniziato l’incidente nel primo giro della gara.

“[I had] Ottimo inizio poi boom: era la fine della gara. “Non ho visto le foto e voglio vederle da qualsiasi punto di vista”, ha detto Grosjean in quel momento.

“Ma la cosa principale è che tutti stiano bene. Questa è la cosa più importante per me”.

Leggi anche: Quando Toto Wolff ha rifiutato di riunire Lewis Hamilton e Fernando Alonso alla Mercedes