Marzo 2, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Quali razze di cani sono più suscettibili al cancro?

Quali razze di cani sono più suscettibili al cancro?

Il rischio degli esseri umani di sviluppare il cancro aumenta man mano che i loro corpi maturano, ma le razze canine rappresentano un’eccezione a questa teoria

Il West Highland White Terrier è anche conosciuto come Westie. — Unsplash

Contrariamente alla credenza popolare, i cani di grossa taglia non aumentano necessariamente il rischio di cancro, secondo un recente studio pubblicato nel 2017 Scienza aperta della Royal Society È stato rivelato che i cani di grandi dimensioni, ma non i più grandi, sono più suscettibili a contrarre la malattia.

L'autore principale della ricerca, Leonard Nooney, biologo dell'Università della California, Riverside, mira a comprendere l'insorgenza e la patogenesi del cancro nelle razze canine.

Nooney ha affermato che sebbene gli esseri umani abbiano un rischio maggiore di sviluppare il cancro man mano che il loro corpo matura, le razze canine sono esenti da questa teoria.

“Ci sono cose di dimensioni che vanno da un Chihuahua a un mastino o un alano”, ha detto. Lettere di notizie. “Quindi c'è una vasta gamma di dimensioni.”

Bovaro del Bernese. — Unsplash

Secondo Looney, i cani di grossa taglia hanno un rischio inferiore di cancro rispetto ai cani di taglia media perché di solito muoiono in età molto più giovane.

“Questo è semplicemente perché muoiono in giovane età”, ha aggiunto.

Nooney elenca i West Highland White Terrier – noti anche come Westies – i Bernese Mountain Terrier e i flatback retriever come alcune delle razze “più suscettibili” al cancro.

Una forma di sarcoma, un cancro raro che ha origine nei tessuti molli e nelle ossa, è comunemente osservata nei flat retriever, ha spiegato.

A causa delle loro dimensioni, la maggior parte dei terrier, soprattutto quelli scozzesi, hanno maggiori probabilità di sviluppare il cancro di quanto si pensasse in precedenza, secondo Nooney. Ha detto che i terrier hanno una maggiore incidenza di cancro alla vescica.

Terrier scozzese. — Unsplash

Fortunatamente, secondo i ricercatori dello studio, alcune razze di cani sono particolarmente suscettibili al cancro, perché la malattia è causata da mutazioni genetiche.

READ  All'inizio storico, la navicella spaziale della NASA monitora ciò che si trova sotto la superficie di Marte

Hanno scoperto che, sebbene la consanguineità riduca l’aspettativa di vita della razza, non aumenta il rischio complessivo di cancro.

Noni ha affermato che il modello utilizzato nello studio potrebbe essere utilizzato per accertare se i ceppi siano diventati più suscettibili allo sviluppo di determinati tumori.

Si ritiene che i cani siano un buon modello per comprendere i cambiamenti genetici che possono aumentare la suscettibilità a determinate malattie.