Dicembre 1, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Promuovere l’assistenza sanitaria per salvare vite umane e flussi di capitali

Il pesante fardello del debito pubblico, la dissolutezza fiscale, l’iperinflazione e la debole crescita economica sono la solita ricetta per abbassare il rating del credito sovrano. Ma l’agente patogeno che ci ha sconvolti tutti si prepara a gettare un’altra azione nella caldaia: gli investimenti pubblici nella sanità. La pandemia di Covid-19 ha colpito la produzione economica in tutto il mondo e ha ucciso almeno 3,4 milioni di persone – con un bilancio reale stimato in 10 milioni da The Economist – in meno di un anno e mezzo. A seconda di come riesce a mantenere la sua gente sano, non dovrebbe sorprendere nessuno. In questo caso, l’onda che ci travolge non ha bisogno di essere attenuata per rivelare la misura in cui qualsiasi stato è vuoto del corpo. Tale proposta è stata espressa martedì dall’ex primo ministro italiano Mario Monti, che presiede il Comitato per la salute e lo sviluppo sostenibile dell’OMS. Ha chiesto il declassamento dei paesi che investono molto poco nella salute pubblica e ha suggerito di creare una nuova istituzione globale che identifichi i rischi per la stabilità finanziaria dovuti al fallimento dell’assistenza sanitaria. “Una pandemia come questa pone enormi minacce non solo alla stabilità finanziaria, ma all’intero sistema economico e finanziario”, ha detto. È probabile che le agenzie di rating internazionali concordino. In quanto paese che ha visto un prezzo elevato da decenni di investimenti insufficienti nelle sue infrastrutture sanitarie, la risposta dell’India dovrebbe essere quella di accettare questa logica e agire di conseguenza.

La prospettiva di Monty può apparire un po ‘”europea” nella sua enfasi sul ruolo dello stato nella sanità, e ci sono molti ammiratori del modello americano che lascia questa responsabilità in gran parte al mercato privato. Tuttavia, non abbiamo bisogno di confrontare i dati epidemici in Europa e negli Stati Uniti per riconoscere che le economie emergenti come la nostra non possono semplicemente seguire la strada di quest’ultimo, dato come gli incentivi al profitto, le assicurazioni ei brevetti negli Stati Uniti si sono combinati per aumentare i costi. Come ha dimostrato Covid, un accesso equo ed economico ai servizi è vitale per il nostro benessere collettivo. Dobbiamo anche resistere a qualsiasi impulso a criticare l’uso della spesa sanitaria nei rating del credito come ingiusto. Lo studio economico pubblicato dal nostro governo all’inizio di quest’anno ha dato spazio ingiustificato a un dibattito mal fondato sui pregiudizi esibiti dalle agenzie di rating globali. Al contrario, gli studi che cito per dimostrare che l’elevato debito contratto da un’economia emergente mobile può stimolare la crescita (in alcune circostanze) sono convinti. Questo punto di vista, unito alle esigenze di Covid, potrebbe significare che mentre i valutatori del credito guardano vagamente al nostro duro sistema sanitario, se rivedono le loro formule di valutazione, ci forniranno anche più spazio per l’espansione finanziaria per intraprendere azioni correttive.

READ  Il premier italiano spera che la carta verde consentirà la ripresa delle attività economiche e sociali il prossimo mese - MercoPress

Un rating del credito è importante per qualsiasi paese con carenza di capitale e che necessita di afflussi dall’estero. Al momento, l’India ha un rating di investimento da tutte e tre le principali società di rating: Moody’s, Fitch e Standard & Poor’s Global. Ma siamo a malapena così lontani. Le nostre prospettive economiche hanno preso una brutta piega, gli impulsi di crescita sono rallentati e un calo ribassista potrebbe inviare segnali di pericolo e iniziare a incanalare denaro globale. Non abbiamo ancora notizie sui nuovi conti di credito, ma non possiamo permetterci di perdere tempo a sviluppare la nostra infrastruttura sanitaria, che deve essere fatto non solo per evitare il downgrade, ma anche per garantire vite e mezzi di sussistenza. Prima il ministero delle Finanze rivede il budget 2021-22 a tal fine, meglio è. Un paese che ha i mezzi per mantenere i suoi cittadini al sicuro attirerà più afflussi. E l’India deve sempre essere considerata tale.

partecipazione a Newsletter di menta piperita

* Inserisci un’e-mail disponibile

* Grazie per esserti iscritto alla newsletter.

Non perdere mai una storia! Rimani connesso e informato con Mint. Scarica subito la nostra app !!