Giugno 30, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Primo caso di monkeybox in North Carolina

Il primo caso di vaiolo delle scimmie è stato segnalato nella Carolina del Nord, secondo il Dipartimento della salute e dei servizi umani della Carolina del Nord, e i funzionari non hanno detto dove è stato segnalato il caso di vaiolo delle scimmie, ma hanno affermato che non era nell’area di Charlotte. Ma è potenzialmente una grave malattia virale che in genere include sintomi simil-influenzali, linfonodi ingrossati e un’eruzione cutanea che include protuberanze piene di liquido inizialmente prima di cicatrici, secondo l’NCDHHS. Funzionari sanitari hanno affermato che la malattia potrebbe essere confusa con un’infezione a trasmissione sessuale come la sifilide o l’herpes o il virus varicella-zoster (varicella). La maggior parte delle infezioni dura da due a quattro settimane. L’NCDHHS afferma che sta lavorando a stretto contatto con i Centers for Disease Control and Prevention, i dipartimenti sanitari locali competenti e gli operatori sanitari dei pazienti per identificare e notificare le persone che potrebbero essere state in contatto con il paziente durante la loro trasmissione. Il vaiolo delle scimmie si diffonde solitamente per contatto pelle a pelle. La persona è attualmente in isolamento domiciliare. Non verranno condivise ulteriori informazioni su questo caso per proteggere la privacy del paziente. “Il numero di casi di vaiolo delle scimmie è in aumento negli Stati Uniti e nel mondo”, ha affermato il dottor Zack Moore, epidemiologo e presidente del dipartimento di epidemiologia dello stato. “Sebbene questo sia il primo caso confermato nella Carolina del Nord, sappiamo che ci sono altri possibili casi nello stato. Incoraggiamo i medici a considerarlo nelle persone con un’eruzione cutanea o una lesione cutanea che assomiglia al vaiolo delle scimmie”.

READ  Il problema della toilette di SpaceX che perde costringerà gli astronauti a usare "biancheria intima" di ricambio

Il primo caso di vaiolo delle scimmie è stato segnalato nella Carolina del Nord, secondo il Dipartimento della salute e dei servizi umani della Carolina del Nord.

I funzionari non hanno detto dove è stato segnalato il caso di vaiolo delle scimmie, ma hanno detto che non era nell’area di Charlotte.

Il vaiolo delle scimmie è una malattia virale rara ma potenzialmente grave che in genere comporta sintomi simil-influenzali, linfonodi ingrossati e un’eruzione cutanea che include protuberanze piene di liquido inizialmente prima della scabbia, secondo l’NCDHHS.

Funzionari sanitari hanno affermato che la malattia potrebbe essere confusa con un’infezione a trasmissione sessuale come la sifilide o l’herpes o il virus varicella-zoster (varicella). La maggior parte delle infezioni dura da due a quattro settimane.

L’NCDHHS afferma che sta lavorando a stretto contatto con i Centers for Disease Control and Prevention, i dipartimenti sanitari locali competenti e gli operatori sanitari dei pazienti per identificare e notificare le persone che potrebbero essere state in contatto con il paziente durante la loro trasmissione.

Il vaiolo delle scimmie si diffonde solitamente per contatto pelle a pelle. La persona è attualmente in isolamento domiciliare. Non verranno condivise ulteriori informazioni su questo caso per proteggere la privacy del paziente.

“Il numero di casi di vaiolo delle scimmie è in aumento negli Stati Uniti e nel mondo”, ha affermato il dottor Zack Moore, epidemiologo e presidente del dipartimento di epidemiologia dello stato. “Sebbene questo sia il primo caso confermato nella Carolina del Nord, sappiamo che ci sono altri possibili casi nello stato. Incoraggiamo i medici a prenderlo in considerazione nelle persone con un’eruzione cutanea o una lesione cutanea. Sembra vaiolo delle scimmie. “

READ  Le morti per COVID alle Hawaii sono in aumento e la storia mostra che è probabile che peggiori