Maggio 17, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Preville affronta il gruppo italiano di specialità di caffè

LELIT è stata fondata nel 1985 da Cர்டte d’Ivoire a Costeknado, in Italia. Inizialmente si specializzò nei sistemi di stiratura per poi affiancarsi alla produzione di macchine da caffè.

Breville ha affermato in una dichiarazione che LELIT è stato il disgregatore in più rapida crescita nel mercato delle macchine per caffè espresso e dei macinacaffè premium made in Italy, quindi l’acquisizione integra strategicamente il suo portafoglio di caffè.

Secondo Jim Clayton, CEO di Breville, la gamma di macchine per caffè espresso e macinacaffè LELIT, insieme alla linea di macinacaffè Baratza, crea una presenza sempre più forte nel canale specialty coffee, mentre LELIT offre l’opportunità immediata di rafforzare la propria presenza fuori dall’Europa.

“L’acquisizione di LELIT riunisce due delle più grandi culture del caffè del mondo: Italia e Australia. Non vediamo l’ora di lavorare con i partner attuali”, ha affermato.

Il Sig. Epis, CEO di LELIT, ha definito Priville “un eccellente partner strategico per supportare LELIT nella sua prossima fase di sviluppo, aiutando allo stesso tempo a rimanere fedele alla nostra tradizione e design italiani”.

A febbraio, Privilege ha registrato una crescita delle vendite del 23,6% nella prima metà dell’anno fiscale 2022, confermando vendite per 878,7 milioni di dollari nella domanda dei consumatori in tutti i segmenti e segmenti: attrezzature per caffè, cucina e ristorazione.

Ha contribuito ad aumentare la sua base del 25,1 percento a 77,7 milioni di dollari, aumentando il suo acconto sui dividendi da 13 15 a 15 per azione.

READ  Irlanda del Nord vs Italia: anteprima delle qualificazioni ai Mondiali, notizie sulla squadra, canale TV, calcio d'inizio | Notizie sul calcio