Dicembre 8, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Pompano aggiunge altre due città italiane alla sua partnership di città gemella

Il sindaco di Pompano Beach Rex Harden firma un memorandum che dichiara le città di Sorrento, in Italia e Pompano Beach, il Centro Culturale di Pompano Beach. [Tim Wassberg]

di Tim Wassberg | Nuovo scrittore pellicano

Spiaggia di Pompano – Con l’obiettivo di ampliare lo sviluppo economico, il turismo, l’istruzione e gli scambi culturali, il 16 e 19 settembre il Programma Great Sister Cities Pompano Beach ha firmato nuovi accordi di amicizia con due città in Italia: Ercolano e Sorrento.

Il sindaco di Pompano Beach, Rex Harden, ha incontrato Tony Phillips, presidente delle Greater Pompano Beach Sister Cities, facendo lo zoom avanti/indietro dal Pompano Beach Cultural Center con i dignitari delle città italiane selezionate per consolidare il patto di amicizia.

Lamar Fisher, vice sindaco della contea di Broward, che ha assistito personalmente alla firma di Ercolano, ha dichiarato: “Siamo città diverse ma abbiamo in comune, che è ciò che stiamo cercando di cercare nel programma Sister Cities. E per essere in grado di andare con noi lei in giro per il mondo in Italia e collaborare con queste città. è davvero riunirsi come una partnership”.

Il sindaco di Pompano Beach Rex Harden, il presidente di Pompano Beach Sister Cities Tony Phillips e il rappresentante dello stato della Florida Chip Lamarca. [Tim Wassberg]

Phillips, che sta effettuando i collegamenti, afferma l’aggiunta di queste due città insieme alle due sorelle esistenti Termoli [Italy] e itajai [Brazil] Parte dello sviluppo di Pompano Beach mentre continua a crescere. “Con Ercolano è anche una grande opportunità con i professori della FAU [Florida Atlantic University] che portano gli studenti in Italia per studiare ogni anno”. Phillips afferma che l’istruzione è la chiave di questi scambi, così come le arti culturali e lo sviluppo economico.

Partecipa anche la dott.ssa Ilaria Serra, docente di Italianistica alla FAU che ha partecipato alla cerimonia della firma di Ercolano. Come capo del dipartimento di italiano alla FAU, dice che hanno scambiato studenti per molto tempo. “Ma di solito lo facevamo con Venezia, quindi è molto bello avere un posto dove possiamo espanderci più a sud”.

READ  Emirati Arabi Uniti e Corea del Sud firmano accordi di cooperazione in materia di difesa e idrogeno

Dice che le due nuove città hanno molto in comune con Pompano Beach. Entrambe sono città estive e città del sud. “Sorrento è sulla spiaggia, quindi hanno un’industria nautica. Ercolano è uno dei posti unici al mondo. È la sorella di Pompei… Anche loro sono stati ricoperti dalle ceneri del Vesuvio ed è un posto che si può visitare.” Serra ha detto che Ercolano è ancora in fase di scoperta ma è molto importante dal punto di vista storico.

“[They may be] Dall’altra parte dell’oceano, ma siamo sempre le stesse città. È importante imparare dalle altre culture. Voglio dire, il modo in cui gestiscono i problemi, il modo in cui gestiamo i problemi, ecco di cosa si tratta veramente. “Si tratta di altri, per così dire”, ha detto Hardin. “Questo è conoscersi, imparare gli uni dagli altri, vedere come facciamo le cose in modo diverso e aiutarci a vicenda. Sister Cities è un’organizzazione meravigliosa e sono così grata di averne Pompano Beach”.

Il rappresentante dello Stato della Florida Chip Lamarca ha partecipato alla cerimonia della firma a Sorrento e ha anche notato l’importanza degli scambi.

“Qualsiasi relazione con le City Sister è importante, soprattutto nel sud della Florida. Sono stato coinvolto per molti anni in città, contea e stato, e lo sviluppo economico e il turismo sono sempre importanti”.