Maggio 23, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Phoenix Rising acquisisce l’attaccante Claudio Repetto dal Charleston Battery

Il Phoenix Rising Football Club ha annunciato sabato il trasferimento dell’attaccante italiano Claudio Repetto dal Charleston Battery.

Il 25enne giocatore italiano ha anche firmato un contratto pluriennale con il PRFC.

Repetto è stato il capocannoniere del Charleston la scorsa stagione, segnando nove reti in 24 partite. Ha anche segnato tre assist.

L’attaccante alto 6 piedi 3 ha segnato due di quei gol con il suo colpo di testa, sostituendo il grande numero 9 favorito dall’allenatore Rick Shantz nei panni di Rufat Dadashov, Adam Jan, Didier Drogba e Chris Cortez (che torna a giocare contro il Phoenix a marzo 12).

“Siamo molto entusiasti di aggiungere Claudio alla nostra rosa”, ha detto Schantz in un comunicato stampa. “Le sue condizioni fisiche e il suo record di gol saranno molto utili per il nostro stile di gioco.

“Avere una porta offensiva della sua dimensione e del suo ritmo di lavoro è sempre stato importante per il nostro stile di gioco. Ci dà la possibilità di giocare sistemi diversi e magari combinarli con una seconda punta. Gioca molto bene con le spalle alla porta. È tecnicamente talentuoso e ci offre molte opzioni”.

Nato in Italia, Repetto ha trascorso 10 anni all’Accademia Giovanile di Genova dai 7 ai 17 anni. L’attaccante non ha giocato in Serie A dal 2014-17, ma è stato ceduto in prestito a tre squadre di Serie A di età compresa tra 17 e 20 anni.

Repetto ha trascorso la stagione 2018 con Med City nella NPSL (11 gol in 14 partite) e la stagione 2019 con la USL Ocean City Nor’Easters dove ha segnato otto gol e segnato due gol in 13 partite.

READ  Le Olimpiadi di Tokyo indicano la voglia di ripartire, dice Mattarella - Italian

Ha anche frequentato Coastal Carolina dal 2019-20, segnando sette gol e fornendo un assist in 29 partite giocate.

“So che Phoenix Rising è un’organizzazione fantastica, che vuole vincere titoli”, ha detto Repetto nella dichiarazione. “La mentalità vincente è il motivo per cui voglio andare a Phoenix.

“Sento di essere nella fase giusta della mia carriera per iniziare a vincere titoli. Questa è la mentalità che ho ora. Non vedo l’ora di incontrare i ragazzi, vedere la città e mettermi al lavoro”.

Phoenix Rising ora ha 23 giocatori firmati per il suo roster in vista della stagione del campionato USL 2022:

Un portiere: Lalo Delgado, Ben Lundt

Difensori: Joey Callistry, Channing Chastain, Ryan Flood, Darnell King, Babu Njie

difesa centrale: Niall Dunn, Joe Farrell, Manuel Madrid, James Moses

Centrocampisti: Carlos Angiano, Evan Gutierrez, Kevin Lambert, Jonathan Levine, O’Dhan Quinn, Arturo Rodriguez, Luis Segas

Attaccanti: Richmond Antwi, Marcus Epps, Greg Hurst, Santi Moire, Claudio Repetto