Maggio 23, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Perché il nuovo TV OLED 4K S95D di Samsung è il miglior televisore che abbiamo recensito, finora

Perché il nuovo TV OLED 4K S95D di Samsung è il miglior televisore che abbiamo recensito, finora

Siamo nel campo pieno di persone che vedono il modo in cui i televisori LCD vengono sbiaditi e talvolta sviluppano una dominante di colore quando li guardi dall'angolo del soggiorno, e la pensiamo così!

Siamo in un campo pieno di persone che vedono la fioritura nelle aree ad alto contrasto dei televisori LCD, dove i neri sono diventati grigio latte, e pensano: Oh mio Dio!

Siamo in un gruppo pieno di persone che vedono i colori spenti di molti televisori LCD e pensano: Oh!

Il nostro gruppo è pieno di persone che guardano i televisori OLED, che mostrano colori intensi, senza alcuna fioritura e, nel caso dei moderni display OLED, angoli di visione perfetti, e pensano: Oh, grazie al cielo!

Diversi angoli di visione sono ideali sul TV OLED S95D.

Ma ci rendiamo conto che non tutti sono come noi. In effetti, man mano che i televisori LCD migliorano e i loro difetti diventano meno evidenti e meno fastidiosi, stiamo vedendo gli LCD nel campo come una valanga di persone, e per una buona ragione.

Dopotutto, i display LCD sono più luminosi dei display OLED (anche se tra poco parleremo più della luminosità del nuovo display OLED di Samsung).

Sono più grandi, più economici e più durevoli dei televisori OLED, tutti aspetti importanti e che non possono essere ignorati da noi esperti OLED.

Tutto ciò significa che preferiremmo il nuovo OLED S95D rispetto a qualsiasi altro televisore che abbiamo mai recensito per una serie di buone ragioni, ma riconosciamo che sono ragioni che non contano per la maggior parte delle persone.

Una buona ragione per cui riteniamo che l'S95D sia il miglior televisore Samsung è la sua luminosità.

READ  Apple si prepara a correggere l'errore di perdita di dati IndexedDB in Safari • Cronologia

È significativamente più luminoso rispetto al modello dell'anno scorso, il che è molto sorprendente perché lo stesso S95C dell'anno scorso ha rappresentato un grande passo avanti in termini di luminosità della TV OLED. Samsung afferma che l'S95D è il 20% più luminoso dell'S95C.

Lo diciamo almeno.

Ad ogni modo, questo televisore mostra semplicemente, oltre a quanto neri siano i neri – piuttosto neri, data la natura non-blooming della tecnologia OLED – e i livelli di contrasto sono fantastici.

Siamo molto curiosi di vedere se il pannello LCD del Neo QLED 8K può eguagliare l'S95D in termini di contrasto. Sarà più luminoso, certo – i migliori televisori LCD sono più luminosi dei migliori televisori OLED – ma i neri non saranno così neri e ci chiediamo se di conseguenza la qualità complessiva dell'immagine sarà migliore o peggiore.

A corollario di questa luminosità extra c'è un nuovo rivestimento antiriflesso che Samsung ha aggiunto allo schermo dell'S95D, nella speranza che le persone inizino a portare i televisori OLED fuori dalle stanze buie che sono il loro dominio naturale e in stanze luminose. È qui che i televisori LCD tendono a dominare.

Il filtro antiriflesso molto efficace non sembrava eliminare affatto i livelli di nero (il che è sempre un rischio con i filtri antiriflesso, dato il modo in cui diffondono la luce che cade sullo schermo), e ha migliorato notevolmente l'esperienza visiva sia in stanze abbastanza luminose che in stanze buie dove una sola fonte luminosa come una lampada può essere fonte di distrazione.

Il nuovo rivestimento antiriflesso si ispira ai televisori Frame di Samsung.

Il filtro conferisce allo schermo anche un gradevole aspetto nero opaco, rendendo la TV meno invadente quando è spenta.

READ  Genshin Impact ottiene un nuovo trailer su Kujou Sara, un guerriero Tengu

La terza cosa che ci piace dell'S95D è la sua tecnologia di upscaling e miglioramento dell'immagine migliorata.

Esistono altri modi per separare gli esseri umani in campi, uno dei quali è dividerli in a) persone che possono guardare con gioia contenuti terribili a bassa risoluzione a 576i o 480p su un grande schermo e b) persone con gli occhi.

Siamo fermamente nel campo delle “persone con gli occhi”, eppure eravamo perfettamente contenti di guardare contenuti 1080p sull'enorme versione da 77 pollici dell'S95D. (Abbiamo provato contenuti a 480p e non ci importava. Non siamo barbari.)

Francamente, anche stando vicino alla TV, i contenuti 1080p sembrano fantastici, appena distinguibili dai contenuti nel formato nativo 2160p della TV, ignorando i contenuti HDR disponibili in quest'ultimo formato ma non nel primo, il che è un po' troppo per noi.

La maggior parte dei contenuti in streaming e in streaming hanno ancora una risoluzione di 1080p e non vi è alcun segno che ciò cambierà presto, anche se gli schermi diventeranno più grandi. Ma con la tecnologia che sale di livello in questo modo, chi ha bisogno che cambi?

Samsung afferma che ora sta utilizzando 20 tecnologie neurali separate per migliorare l'immagine sui televisori premium di quest'anno, il che suona come il marketing “ora con più scienza” ci grida, ma qualunque cosa stia facendo l'azienda, sta funzionando.

Quindi sì, per tutti questi motivi siamo ancora nel campo degli OLED. Ma riconosciamo che le persone che non appartengono a questo campo potrebbero già avere gli occhi.

alcuni di quelli.

Continua a leggere in Vita digitale