Maggio 27, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Pace, amore e pizza con crêpe di riso croccante: come cucinare e mangiare come se fossi in vacanza in Nepal | cibo

Pace, amore e pizza con crêpe di riso croccante: come cucinare e mangiare come se fossi in vacanza in Nepal |  cibo

Oltre a “Namaste”, “Hai già mangiato?” È un saluto comune in Nepal. Per migliaia di anni, la terra dove nacque Buddha è stata la patria di molti gruppi etnici e religioni.

Oggi in tutto il paese si parlano più di 100 lingue, secondo Shri Ram Adhikari, fondatore Scuola di cucina nepal A Katmandu.

Dice che i nepalesi proteggono l'armonia della loro società. “Qui diciamo che il Nepal significa pace e amore che non finiscono mai”.

La cucina riflette la diversità del paese, con piatti regionali distinti e piatti che adottano e si adattano ai vicini settentrionali e meridionali del Nepal.

Tipica diffusione nepalese

“Potenza Dal Bhat, 24 ore!” dice Shri. Non è il primo. I visitatori del Nepal sicuramente sentiranno questo ritornello da qualcuno da qualche parte – o lo vedranno sulla loro maglietta.

Dal bhat – zuppa di lenticchie con riso al vapore – è la cosa più vicina a un piatto nazionale del Nepal. “Molti nepalesi mangiano dal bhat due volte al giorno e nient'altro”, dice il suo ricettario della scuola di cucina.

Agli escursionisti e agli alpinisti himalayani verrà detto con un sorriso che stanno affrontando una scalata “due dal bhat” o “quattro dal bhat”. Quando Shree iniziò la sua carriera nel settore dell'ospitalità come facchino, trasportando gli zaini degli escursionisti tre alla volta in alta quota, si nutriva solo di dal bhat.

L'insegnante di cucina ospite Tallulah Epps osserva mentre Ni Lam conduce la lezione. Foto: Chloe Hillier

Questo alimento base nutrizionalmente equilibrato è considerato dai nepalesi come infinito nella sua varietà. La versione più popolare viene fornita con ciotole di tarkari (verdure al curry) e agar (sottaceti piccanti).

Aggiungi altri sei piccoli piatti – dalle verdure saltate in padella, all'insalata di cetrioli, al melone amaro, allo yogurt e alle focacce fino al pesce meno comune, al pollo, all'agnello o alla capra – e avrai un set thakali khana. Questo piatto popolare, parente del thali dell’Asia meridionale, prende il nome dalla rotta commerciale nella regione del Mustang che per secoli ha collegato il vasto e arido altopiano tibetano – una regione ricca di sale – con le colline e le fertili pianure dove crescono i cereali. Nepal.

READ  Joe Biden mette in guardia Vladimir Putin contro qualsiasi azione militare contro l'Ucraina

I curry nepalesi, solitamente a base di pomodoro, sono più leggeri rispetto ai loro corrispettivi indiani più cremosi, mentre i ravioli momo – a volte ripieni di carne di bufalo – sono più speziati di quelli serviti dai tibetani sull’altro versante del Monte Everest.

Come cucinare

Le pietre abrasive vengono utilizzate per macinare le erbe. Foto: Chloe Hillier

La Nepal Cooking School, un'impresa sociale che destina il 100% dei suoi profitti a progetti a sostegno di donne e bambini, si trova a pochi passi dall'affollato Asan Bazaar, uno dei principali mercati di Kathmandu.

Dopo aver scelto il menù del giorno, le lezioni di cucina iniziano con una gita al mercato per acquistare prodotti freschi.

Lungo il percorso c'è una piccola rotonda coperta per i contadini che portavano i loro raccolti da zone remote. “Mio nonno dormiva lì dopo aver camminato per cinque giorni dal nostro villaggio per vendere lenticchie”, dice Shree. “Cinque giorni lì e cinque giorni fa.”

Tornando alla scuola di cucina, salse e salse piccanti vengono preparate con il set di utensili da cucina più soddisfacente, le macine silauto-lohoro. Il luhoro è una striscia di pietra liscia che è drappeggiata su un seluto poco profondo, simile a un piatto. Rispetto a un mortaio e un pestello, questi blocchi di roccia forniscono una potenza di frantumazione extra: sono necessarie entrambe le mani per usare il lohuru.

“La maggior parte delle cucine in Nepal ha questi elettrodomestici, sono tradizionali”, dice Ni Lam, uno degli insegnanti di cucina (la scuola forma e impiega ragazze e donne adolescenti).

Chatamari (pizza con crêpe di riso) – Ricetta

Il piatto di gran lunga più richiesto alla scuola di cucina è questo piatto caratteristico del popolo Newar della valle di Kathmandu, che viene tradizionalmente consumato durante le feste e ora è un amato cibo da strada.

READ  Boxing News 2022: il "tempio iraniano" Sajid Ghribi pianto dal suo brutale omologo brasiliano

Il chatamari è un sottile impasto di farina di riso che viene fritto fino a renderlo croccante e poi condito con verdure a scelta, oltre a uova, formaggio e carne macinata, se lo si desidera.

“Pizza” nepalese – Chatamari sul fornello. Foto: Chloe Hillier

“Gli anziani in Nepal non sono cresciuti mangiando formaggio”, dice Ni. “Quindi a mia nonna non piace con il formaggio, ma io e mia madre lo adoriamo.”

Questa versione contiene uova e formaggio e produce due pezzi di chatamari.

equipaggiare 15 minuti
Lui cucina 10 minuti
servi 2

Per l'impasto
100 grammi di farina di riso

200 ml di acqua
2 cucchiai di olio di semi di girasole

Per lo strato superiore
2 uovacolpire
1 cipolla rossa mediaTritato
2 cucchiaini di zenzero
Grattugiato
2 cucchiaini di agliotritato
¼ di cucchiaino di cumino macinato
¼ di cucchiaino di coriandolo macinato
¼ cucchiaino di curcuma macinata
¼ di cucchiaino di pepe di Sichuan macinato
peperoncino in polvere,
Assaggiare
1 pizzico di sale
100 grammi di formaggio
Grattugiato
1 cipolla verde
Tritato
6 rametti di foglie di coriandolo
Tritato

Per preparare l’impasto, mescolare in una brocca o in una ciotola la farina di riso e l’acqua. Obiettivo per un impasto molto sottile. Siediti da parte.

Per preparare il topping, aggiungete la cipolla, lo zenzero e l'aglio alle uova e mescolate bene.

In una piccola ciotola, mescola cumino, coriandolo macinato, curcuma, pepe in grani di Sichuan, peperoncino in polvere e sale.

In una padella piatta, scaldare metà dell'olio di semi di girasole a fuoco medio-alto: è abbastanza caldo se una goccia d'acqua evapora non appena raggiunge la padella. Versare metà della quantità di impasto nello stampo e mescolare fino a ricoprire la base con un sottile strato di carta.

READ  Le inondazioni intrappolano migliaia di persone al festival Burning Man nel deserto del Nevada

Fate bollire e fate rosolare per un minuto, poi versate metà del composto di uova e distribuitelo nella padella. Cospargere con metà del formaggio, cipolle verdi, foglie di coriandolo e miscela di spezie.

Coprite con un coperchio e fate cuocere per quattro minuti, poi togliete il coperchio. Continuare la cottura fino a quando il formaggio sarà completamente sciolto e i bordi della crêpe diventeranno dorati e croccanti.

Metti i chatamari su un piatto, quindi ripeti con il composto rimanente, formaggio, cipolle verdi, coriandolo e miscela di spezie per cuocere il secondo chatamari.

Servire i chatamari interi o tagliati a fette.

Budino di carote condito con noci tritate. Foto: Chloe Hillier

Gajar Ko Halwa (budino di carote) – Ricetta

Questo dolce, molto amato in tutta l'Asia meridionale, è facile e veloce da preparare e meravigliosamente confortante.

equipaggiare 5 minuti
Lui cucina 15 minuti
servi 2

250 ml Latte (1 tazza)
1 cucchiaio di burro chiarificato
1 carota grande
Grattugiato
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di cardamomo macinato
1 pizzico di sale
10 anacardi tostati e non salati
Tritato

In una pentola a fuoco alto, portate a ebollizione il latte.

In una padella a fuoco medio, sciogliere il burro chiarificato. Aggiungere le carote e cuocere per circa sette minuti o fino a quando saranno pallide e parzialmente traslucide.

Versate il latte caldo nel pentolino e lasciate cuocere finché la maggior parte del liquido non sarà evaporata.

Aggiungete lo zucchero, il cardamomo e il sale, mescolate bene, quindi lasciate cuocere a fuoco basso per altri quattro minuti.

Servire in piccoli piatti e guarnire con anacardi.