Maggio 26, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Olimpiadi in diretta: conteggio medaglie e ultimi risultati

credito…Doug Mills/The New York Times

Il belga Bart Swings, medaglia d’argento nella mass start maschile nel pattinaggio di velocità quattro anni fa, ha cronometrato proprio sabato e ha vinto la medaglia d’oro a Pechino.

Il sudcoreano Chung Jae-won ha vinto una gara sprint di tre pattinatori vincendo la medaglia d’argento. Il compagno di squadra Lee Seung-hun, il detentore del titolo olimpico, ha preso il bronzo.

Joey Mantia, il 36enne americano che avrebbe dovuto competere per la medaglia d’oro, ha mancato il bronzo in una finale, ma poi ha detto che un errore di Lee gli è costato un colpo sul podio.

“Non so come sentirmi”, disse Mantia. “Spero che alla fine facciano qualcosa per quella chiamata. Mi sentivo come se fossi stato tradito. Forse sono di parte, ma mi sentivo come se la sua mano fosse sul mio braccio, tirandomi indietro. Da quello che posso vedere dal replay il mio piede era davanti a lui, e poi il suo piede è arrivato davanti al mio. Com’è successo?” Quindi se ne approfitti?”

Tuttavia, non è stato emesso alcun giudizio e Lee si è fatto avanti insieme a Swings e Chung per rivendicare la sua medaglia. Entrambi sono stati ufficialmente concessi contemporaneamente.

Belgio

KOR.bandiera

Corea del Sud

KOR.bandiera

Corea del Sud

La medaglia d’oro è stata la prima del Belgio ai Giochi invernali in 74 anni.

Il pattinaggio di velocità su pista lunga può essere un po’ silenzioso quando si tratta di gare lunghe. In quegli eventi, gli atleti camminano intorno alle piste di pattinaggio, con le braccia appoggiate dietro la schiena mentre corrono solo contro il tempo.

L’evento mass start, che ha debuttato alle Olimpiadi del 2018, rinfresca le cose in modo significativo. Nella gara di circa quattro miglia, 20 o più pattinatori sono sul ghiaccio contemporaneamente, a disegnare e schermare per la posizione. Rimani nella tua corsia? Non nell’inizio di massa.

Anche gli appassionati di pattinaggio di velocità ammettono che le partenze di massa sono più eccitanti delle corse sportive tradizionali. “Ho fatto una lunga corsa per circa sei anni e amo lo sport, ma a volte è difficile da guardare”, ha detto Mantia nel 2018.

Mantilla, che faceva parte della squadra statunitense che ha vinto la medaglia di bronzo martedì, ha iniziato nel pattinaggio in linea, uno sport in cui quasi tutte le gare rappresentano un inizio di massa. Sapeva che avrebbe affrontato un formidabile avversario negli Swings, che aveva anche avuto una lunga e impressionante carriera nel pattinaggio. Ma in una foto finale, Mantilla, il corridore più veloce dei due uomini, doveva avere il vantaggio.

Invece, Lee lo ha colpito con quello che sembrava essere meno di un pollice.

L’olandese Erin Schouten ha vinto la gara femminile e ha conquistato la sua terza medaglia d’oro alle Olimpiadi di Pechino, inseguendo in finale il canadese Evanni Blondin.

Scott strillò mentre superava il limite.

“Con solo 500 metri rimanenti, pensavo che questo avrebbe rallentato, ora devo viaggiare più veloce”, ha detto Schouten. “Ho fatto del mio meglio e ho pensato, se sono più veloci, sono più veloci.

“Quando sono uscito dall’ultima curva, mi sentivo come se avessi più velocità di Ivani. Ho appena volato sul traguardo”.

La sua medaglia d’oro nella competizione finale di pattinaggio di velocità è stata un punto di partenza perfetto: la sua vittoria sui 3000 metri è arrivata nel primo evento di pattinaggio di velocità alle Olimpiadi. Ha vinto anche a una distanza di 5000 metri.

READ  Presentazione di Manchester United vs Atalanta, notizie sulla squadra, statistiche, calcio d'inizio | notizie di calcio