Luglio 4, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Non perderti questa fantastica foto di un buco nero che esplode

Gli astronomi hanno catturato un’immagine straordinaria di un buco nero supermassiccio che è eruttato a più di 12 milioni di anni luce dalla Terra. L’immagine proviene da emissioni radio dall’alimentazione attiva di un buco nero. Secondo gli astronomi, l’immagine abbraccia 16 lune piene affiancate.

non perdere: Le offerte epiche di Amazon sono qui e non crederai a quanto siano buone!

Le migliori offerte di oggi

Guarda questa fantastica foto di un buco nero che esplode

Un'immagine catturata dalle onde radio intorno all'eruzione di un buco nero

Un’immagine catturata dalle onde radio intorno all’eruzione di un buco nero

secondo Pubblicazione, L’immagine è del buco nero di Centaurus A, una galassia ellittica gigante situata a 12 milioni di anni luce dal nostro pianeta. Gli astronomi dicono che quando il gas e altre particelle cadono in un buco nero, esplode e si nutre delle particelle. Quindi le “bolle radio” espulse dal buco nero si espandono quasi alla velocità della luce. Queste bolle poi crescono per centinaia di milioni di anni.

Hanno catturato l’immagine di un buco nero che esplode dalla Terra. Vista in questo modo, gli astronomi dicono che l’eruzione si estende per la stessa lunghezza di 16 lune piene affiancate. Hanno catturato questa particolare immagine con il telescopio Murchison Widefield Array (MWA) nell’Australia occidentale. Gli astronomi dicono anche che è l’immagine più completa che abbiamo mai scattato di un buco nero che esplode. un carta scoperta È stato pubblicato sulla rivista astronomia naturale.

scavando più a fondo

Buco nero supermassiccio al centro di una galassia a spirale

Buco nero supermassiccio al centro di una galassia a spirale

Le onde radio nell’immagine provengono da tutte le particelle di cui si nutre il buco nero, afferma il dott. Benjamin McKinley della Curtin University.

READ  La NASA indaga su un'eruzione mai vista prima sul Sole

“Forma un disco attorno al buco nero e quando il materiale si separa vicino al buco nero, si formano potenti getti su entrambi i lati del disco, espellendo la maggior parte del materiale nello spazio, a distanze forse di oltre un milione di anni luce”, ha detto. in un comunicato stampa.

Ha anche detto che le osservazioni fatte in precedenza non potevano far fronte all’estrema luminosità dell’eruzione del buco nero. Ciò ha distorto l’immagine intorno alle uscite. Ora, però, questa nuova immagine fornisce uno sguardo più approfondito sui dettagli dell’eruzione vulcanica.

Il Dr. McKinley ha anche detto che, poiché il Centaurus A è così vicino alla Terra, c’è molto che possiamo imparare dall’osservazione del buco nero al centro di quella galassia. Gli scienziati possono quindi utilizzare la ricerca per aumentare la nostra conoscenza di Come funzionano i buchi neri?E come si nutre costantemente delle particelle che lo circondano.

Aspetto La versione originale di questo articolo è su BGR.com