Maggio 18, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Momenti chiave che portano al disastro

Momenti chiave che portano al disastro

Quando la nave batteva bandiera di Singapore Dalì Mentre si avvicinava al Francis Scott Key Bridge nelle prime ore di martedì (ora degli Stati Uniti orientali), le luci della nave si spensero improvvisamente, per poi ritornare un secondo dopo.

Ma pochi istanti dopo, si può vedere un grande pennacchio di fumo dalla nave mercantile che indica una grave interruzione di corrente.

Le luci sulla gigantesca nave portacontainer si spensero pochi secondi prima che si verificasse il disastro. (CNN)
Fumo dalla nave portacontainer pochi secondi prima che colpisse il ponte di Baltimora. (CNN)

L'equipaggio ha immediatamente informato le autorità marittime della perdita di potenza.

Poi, pochi secondi prima che la nave colpisca, il filmato mostra il traffico, incluso un camion, che attraversa il ponte vecchio di 47 anni.

Ma i veicoli si fermano improvvisamente quando la nave lancia una cruciale richiesta di soccorso, per evitare ulteriori tragedie.

Disastri del crollo dei ponti americani nel corso della storia

Tutta la forza della nave che colpisce il ponte viene mostrata in modo drammatico mentre la struttura crolla come un mucchio di fiammiferi.

Anche diversi veicoli sono caduti in acqua, anche se le autorità non credevano che ci fosse nessuno a bordo.

In un aggiornamento, il governatore del Maryland Wes Moore ha detto che sei persone risultano ancora disperse.

Crollo del ponte di Baltimora: cosa sappiamo

– Una nave mercantile si è scontrata con il ponte Francis Scott a Baltimora, provocando il crollo del ponte e uccidendo sei persone.

– L'avviso nave ha consentito alle autorità di limitare la circolazione dei veicoli su questo tratto. L'incidente è avvenuto all'1.30, molto prima dell'intensa ora di punta mattutina. Nel 2019 il ponte ha trasportato in media circa 30.800 veicoli al giorno.

La nave è di proprietà della Grace Ocean Private Ltd. La compagnia aerea con sede a Singapore ha affermato che tutti i membri dell'equipaggio, compresi i due piloti, sono stati identificati e non ci sono segnalazioni di feriti.

La nave, lunga 300 metri, si è scontrata con uno dei sostegni del ponte lungo 2,6 chilometri, causandone la rottura e la caduta in acqua in pochi secondi.

– Sei operai edili che stavano riempiendo le buche sul ponte risultano ancora dispersi e presumibilmente morti.

– Secondo il sistema informativo marittimo Equasis, lo scorso giugno un'ispezione Daly in un porto del Cile ha rivelato un problema con i “dispositivi di propulsione e macchinari ausiliari” della nave.

– Lo scorso giugno gli ispettori federali hanno valutato il ponte, vecchio di 47 anni, come in buone condizioni.