Maggio 13, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Medici accusati di omicidio dopo la morte di un soldato poche ore dopo la consegna di AstraZeneca

Un nuovo scandalo scoppia in Italia dopo che due medici e un’infermiera di Siracusa nella Sicilia orientale sono stati indagati dalla Procura dello Stato con l’accusa di omicidio sconsiderato. La morte di un ufficiale di marina a poche ore dalla somministrazione del vaccino Astrogenega, Informazioni Reuters.

L’avvocato siciliano Caitano Bono, che sta perseguendo il caso, ha ordinato il sequestro di decine di migliaia di vaccini dall’esercito, che contenevano dosi somministrate “come” misura precauzionale “, cosa che ha fatto arrabbiare il personale medico.

Il nuovo scandalo arriva tra sospetti e timori sulla sospetta morte per trombosi in persone vaccinate con Astrogenega (AZ), che ha portato 13 paesi europei, tra cui l’Italia, a decidere di sospendere temporaneamente le vaccinazioni.

In seguito, la società farmaceutica europea ha deciso che il vaccino AZ era “sicuro ed efficace”.

Soldati italiani in fila in un centro di vaccinazione a Roma. Foto: immagini del profilo

L’Italia è ora più fiduciosa di vaccinare la sua popolazione contro il COVID-19, con oltre 105.000 decessi per malattia, il più alto numero di decessi da virus corona nello stato dell’UE, mentre il paese sta affrontando la peggiore crisi economica dalla seconda guerra mondiale.

Dopo il fallito avvio della campagna di vaccinazione, il governo mira a vaccinare la maggior parte dei 60 milioni di cittadini entro settembre di quest’anno, raddoppiando i sospetti sul siero di AstraZeneca.

La campagna vaccinale diventa così “catastrofica” in Lombardia, a causa di una pianificazione impropria, quest’area del nord Italia è fortemente colpita dal coronavirus e molto tempo fa era al centro dell’epidemia in questo Paese. Un anno.

Medici italiani: attraverso tali misure, gli avvocati contro gli oppositori ai vaccini stanno dando acqua all’impianto

Oltre al caso Syracuse nella città di Bella nel nord Italia, un avvocato ha avviato un’indagine simile, ma senza nominare nessuno come sospettato, l’insegnante di musica di 57 anni è morto un giorno dopo aver ricevuto la sua prima dose di vaccino contro l’astrogeno.

READ  9 paesi, tra cui l'Italia, hanno smesso di vaccinare con AstraZeneca

In questo caso, l’avvocato Theresa Angela Camille ha ordinato la confisca delle 393.600 dosi di vaccino.

In entrambi i casi (Siracusa e Billa), i pubblici ministeri hanno rifiutato di dire quanto sarebbe durato il processo. Il vaccino sequestrato scade tra sei mesi.

Il vaccino AstraZeneca è in preparazione da parte del personale medico a Napoli, Italia
Il vaccino AstraZeneca è in preparazione da parte del personale medico di un centro di vaccinazione a Napoli, in Italia. Foto: immagini del profilo

Secondo i medici italiani, le decisioni dei pubblici ministeri aggiungono ulteriore sfiducia alla campagna di vaccinazione e sperimentano i movimenti anti-vaccino.

“Ci si può aspettare che milioni di persone vengano vaccinate in tali condizioni”, ha detto Massimo Gully, responsabile del reparto malattie infettive dell’Ospedale Sago di Milano.

“Tutti i medici che conosco sono totalmente arrabbiati per questo.”

Secondo gli esperti legali, nulla può essere fatto al riguardo dai medici o dal governo. Secondo la Costituzione italiana, gli avvocati sono completamente indipendenti e non possono subire pressioni in alcun modo. Inoltre, la legge li obbliga a indagare su qualsiasi caso a loro riferito.

Caitano Bono, l’avvocato italiano che sta perseguendo il personale medico di Siracusa, ha ammesso di essere stato vaccinato anche lui con AstraZeneca in precedenza e ha detto di non provare sentimenti, ma “un’indagine dovrebbe seguirla, qualunque cosa”.

Autore: Mihnia Lazar