Agosto 15, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

McKinney Fire in California uccide quattro persone, distrugge case e aziende

Il più grande e mortale incendio in California quest’anno ha distrutto case e attività commerciali nella cittadina di Klamath River, nel nord dello stato.

Roger Derry, 80 anni, vive nel fiume Klamath da 40 anni.

Ha detto che l’incendio è stato un duro colpo per la città di circa 200 persone.

“Alcune delle nostre case di 100 anni sono scomparse”, ha detto.

“Le brave persone, le brave persone, per la maggior parte, vivono qui e col tempo ricostruiranno.

“Ma ora ci vorrà del tempo.”

L’incendio, chiamato McKinney Fire, ha bruciato più di 228 chilometri quadrati da quando è scoppiato per la prima volta venerdì.

Ancora fuori controllo.

Una donna cammina davanti a un edificio distrutto da un incendio.
I Sydney Corales passano davanti a un lodge nel Klamath National Park che è stato distrutto.(Foto AFP: Noah Berger)

È il più grande incendio mai bruciato nella foresta nazionale di Klamath.

L’incendio ha distrutto la maggior parte delle case nel fiume Klamath, comprese quelle nel parcheggio per roulotte, insieme all’ufficio postale, al municipio e ad altre attività commerciali sparse.

Il motivo non è stato determinato.

Quando è iniziato, l’incendio del McKinney si era diffuso solo su poche centinaia di acri e i vigili del fuoco pensavano che l’avrebbero tenuto sotto controllo rapidamente.

Una fiamma arancione brillante brucia attraverso un tronco d'albero.
Gli incendi bruciano all’interno di un albero lungo l’autostrada 96, che rimane chiusa a causa dell’incendio di McKinney. (Foto AFP: Noah Berger)

Ma poi, una cellula temporalesca è entrata con una forte raffica di vento che nel giro di poche ore l’ha trasformata in un fuoco inarrestabile.

Il signor Deere e suo figlio hanno deciso di non sfrattare.

La loro casa è sopravvissuta, che hanno cercato di preservare abbattendo i cespugli vicini.

I vigili del fuoco si sono presentati e hanno scavato barriere antincendio intorno al quartiere, ma hanno potuto vedere il fuoco farsi strada attraverso gli spazi intorno a loro.

“Quando l’incendio è scoppiato sopra la linea di cresta, il fuoco stava bruciando a 100 piedi (30,8 m) per 5 miglia (1,6 km) e soffiava il vento”, ha detto Deere.

“Non c’era niente che la fermasse.”

Migliaia di persone sono ancora sotto ordine di evacuazione, 100 edifici sono stati bruciati dalle case alle serre e almeno quattro corpi sono stati trovati nella zona.

Martedì un altro temporale nella zona ha causato piogge torrenziali e fiumi ingrossati.

I vigili del fuoco sono stati in grado di utilizzare i bulldozer martedì per ritagliare barriere lungo un crinale per proteggere case ed edifici nel quartier generale della contea di Yreka, hanno detto i vigili del fuoco.

Un elicottero fa cadere l'acqua su un'area con alberi ad alto fusto.
I vigili del fuoco utilizzano una varietà di metodi per domare un incendio. (Foto AFP: Noah Berger)

Gli scienziati hanno affermato che il cambiamento climatico ha reso gli Stati Uniti occidentali più caldi e secchi negli ultimi tre decenni e continuerà a peggiorare il clima e ad aumentare la frequenza e la distruzione degli incendi.

Gli incendi nel Montana, nell’Idaho e nel Nebraska hanno distrutto alcune case e continuano a minacciare le comunità.

E nel Montana nord-occidentale venerdì è scoppiato un incendio vicino alla città di Elmo, bruciando alcuni edifici. Ma le autorità hanno affermato di non sapere immediatamente se ci fossero case.

Sharif può essere visto attraverso i rami degli alberi guardando un'area devastata dal fuoco.
Un vicesindaco ispeziona la proprietà bruciata all’indomani dell’incendio di McKinney. (Foto AFP: Noah Berger)

I vigili del fuoco hanno affermato che l’incendio ha avuto un’area di 66 chilometri quadrati martedì, con un contenimento del 10%.

Alcuni residenti sono dovuti fuggire lunedì perché i forti venti pomeridiani hanno acceso le fiamme.

Un incendio di alci nell’Idaho ha bruciato più di 220 chilometri quadrati nella Salmon-Challis National Forest, minacciando le case, le operazioni minerarie e le attività di pesca vicino alla città di Salmon.

Un uomo guarda fuori dalla finestra di una trincea parcheggiata in una zona devastata da un incendio.
L’incendio ha ucciso quattro persone in California. (Foto AFP: Noah Berger)

Martedì è stato contenuto il 23%, secondo il National Interagency Coordination Center.

Un massiccio incendio nel nord-ovest del Nebraska ha portato a evacuazioni e ha distrutto o danneggiato molte case vicino alla cittadina di Gering.

L’incendio del Carter Canyon è iniziato sabato con la fusione di due fuochi separati.

Martedì era contenuto di oltre il 30 percento.

AP

READ  La Cina si prepara a firmare il primo patto di sicurezza nel Pacifico alle porte dell'Australia