Ottobre 6, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

“Lotus ha stabilito una clausola rescissoria di $ 120.000 per eliminare Ayrton Senna” – come il 3 volte campione del mondo è stato sospeso per il Gran Premio d’Italia 1984

Il bracconaggio di Ayrton Senna da parte della Lotus fece arrabbiare la squadra del giovane brasiliano Toliman e lo sospese dal Gran Premio d’Italia nel 1984.

Il pilota brasiliano Ayrton Senna è diventato una sensazione una volta entrato in Formula 1. Dopo aver fatto il suo debutto sportivo con Toliman, Cena ha messo in scena un’incredibile serie di esibizioni.

Sebbene non sia riuscito a finire metà delle gare della sua prima stagione, non ha mai concluso senza il settimo posto in nessuno dei risultati. Pertanto, ha attirato molta attenzione.

La Lotus ha quindi esaminato il bracconaggio e ha pagato fino a $ 120.000, la clausola di acquisizione. Tuttavia, questo fece infuriare Toliman, poiché nel decennio Synas era in trattative segrete con Lotus.

Secondo il contratto con Toliman, il brasiliano avrebbe dovuto informarli prima di confrontarsi con le altre squadre. Pertanto, fu fermato da Tolliman al Gran Premio d’Italia del 1984.

Ma alla fine, il passaggio di Cena alla Lotus del 1985 da qui è stato senza soluzione di continuità. Nel frattempo, la stagione 1984, che fu il suo anno da rookie, dimostrò al mondo di essere un talento speciale, finendo nono nella classifica piloti con risorse limitate.

Leggi anche: Quando Kimi Raikkonen ha dormito nel suo letto da 140 milioni di dollari nel garage

Inizio glorioso Ayrton Senna

Con Lotus, Cena ha avuto un aspetto deludente. Ma nella seconda gara, si è presentato, ha messo in scena una prestazione elettrizzante e ha vinto la sua prima gara di Formula 1 a casa sua al Gran Premio del Brasile.

READ  Quote Real Madrid vs Chelsea, scelte, come guardare, live streaming: 12 aprile 2022 Pronostici Champions League

È stato anche il primo Grande Slam di Senna, e il brasiliano ha persino ammesso che è stata la sua più grande prestazione in Formula 1. Le principali preoccupazioni affidabili in quella Lotus che correva la Renault, tuttavia, mantenevano la Senna non superiore alla P4 nella classifica piloti.

Successivamente, Senna ha gareggiato per altri due anni con la Lotus ed è entrato a far parte della McLaren nel 1988. Il resto è storia poiché ha vinto tre campionati del mondo creando una rivalità leggendaria con Alain Prost.

Leggi anche: Quando Michael Schumacher, Jacques Villeneuve e Harald Frentzen hanno messo insieme il comando durante il controverso Gran Premio del 1997