Ottobre 17, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Lo sviluppatore solitario di Kiwi che si oppone alla rivendicazione DMCA di Grand Theft Auto, vince

Lone Kiwi Developer Stands Up To Grand Theft Auto DMCA Claim, Wins

All’inizio di quest’anno, i fan hanno invertito il codice sorgente in Grand Theft Auto III e Grand Theft Auto: Vice City. Tuttavia, l’hanno lanciato sul web Grand Theft Auto Il detentore del copyright Take-Two lo ha disattivato tramite un reclamo DMCA. Ma ora un fan si è opposto all’editore ed è riuscito a rieseguire online il codice sorgente derivato dai fan.

La derivazione del codice sorgente attraverso il reverse engineering è stata a Grande pietra miliare per GTA La scena della pirateria. I giocatori avranno ancora bisogno delle risorse di gioco originali per giocare a qualsiasi gioco classico GTA Il titolo, ma con un codice sorgente accessibile, i depositanti e gli sviluppatori possono iniziare a portare il gioco su nuove piattaforme o aggiungere nuove funzionalità. Questo è esattamente quello che è successo nell’ultimo anno Super Mario 64.

Una settimana dopo che il codice è stato pubblicato al pubblico su GitHub, la società madre di Rockstar, Take-Two Interactive, Ha emesso una richiesta di rimozione DMCA Affermare che il codice sorgente invertito contiene “materiale protetto da copyright di proprietà di Take-Two”. Github Ho estratto la pala derivata dall’elica e tutti i rebbi associati.

Ma come TorrentFreak Rapporti, Uno sviluppatore con sede in Nuova Zelanda chiamato Theo, che ha mantenuto un fork del codice rimosso, non è stato d’accordo con le affermazioni di Take-Two ed è stato rinviato e ha presentato la sua contronotifica a GitHub il mese scorso. Questa domanda riconvenzionale sembra aver funzionato, poiché GitHub ha creato codice sorgente derivato dai fan Di nuovo disponibile per il download.

Theo ha chiarito nella sua contro-rivendicazione che il codice, in effetti, non contiene alcun lavoro originale creato o di proprietà di Take-Two Interactive, quindi non dovrebbe essere rimosso. Hanno presentato la loro richiesta il mese scorso dopo che Take-Two ha rimosso più di 200 fork dalla sorgente invertita, tutti basati sul codice invertito originale. Questo archivio originale e tutto ciò che rimane rimane non disponibile, poiché Theo Fork è stato ripristinato solo attraverso una contro causa DMCA.

Grand Theft Auto III (screenshot: Rockstar Games)

In un’intervista con TorrentFreak, Lo sviluppatore ha spiegato che ritiene che l’affermazione Take-Two di DCMA sia “completamente falsa” e che l’editore “non ha alcun diritto sul codice” perché mentre funziona come il codice sorgente originale che è stato inserito GTA III E il MalavitaNon sono identici.

READ  Rapporto: Microsoft ha sospeso Windows 10X

Sebbene possa sembrare che GitHub abbia preso da parte e abbia deciso che Take-Two era sbagliato, questo non è accurato. Regole DMCA Afferma che il contenuto contestato deve essere ripristinato entro 14 giorni dalla ricezione della contronotifica. A questo punto, se Take-Two volesse rimuovere di nuovo il codice sorgente, diventerebbe una battaglia legale. Theo dice di comprendere i rischi legali che deve affrontare, ma non si aspetta che l’editore porti questo caso in tribunale in qualunque momento presto.

Mentre Take-Two potrebbe sfidare la contro-causa di Theo in tribunale in un secondo momento, questa è comunque una vittoria piuttosto impressionante per Grand Theft Auto III E il Malavita Regolazione della scena. È anche un altro promemoria di questo Sviluppatori moderni, pirati e fan Spesso sono gli unici che fanno il lavoro per mantenere i vecchi giochi in una forma facilmente giocabile.