Maggio 22, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L'Italia protagonista del cinema internazionale a Washington con la proiezione di “IO Capitano” alla Motion Picture Association

L'Italia protagonista del cinema internazionale a Washington con la proiezione di “IO Capitano” alla Motion Picture Association

La sera del 21 febbraio, l'Ambasciata d'Italia a Washington, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri, l'Associazione Cinema (MPA), il Middleburg Film Festival e Italian Screens, ha ospitato una proiezione esclusiva del film. Ehi Capitano Diretto da Matteo Garrone presso la sede dell'MPA.

Il film, prodotto da RaiCinema, vincitore del Leone d'Argento per la miglior regia all'80esima Mostra del Cinema di Venezia e ora candidato all'Oscar per il miglior film in lingua straniera, sarà disponibile nelle sale americane a partire dal 23 febbraio.

L'Ambasciatrice d'Italia Mariangela Zappia ha osservato che “l'Italia, il Paese leader per numero di film vincitori degli Academy Awards per il miglior film in lingua straniera, conferma il suo ruolo di campione nell'industria cinematografica”, esprimendo la speranza che il film di Garrone entri presto nella lista dei film pluripremiati. Film italiani a Los Angeles.

L'Ambasciatore si è soffermato anche sul tema del film, sottolineando la centralità dell'Italia nell'affrontare le sfide legate ai flussi migratori e più in generale al suo rapporto con l'Africa.

Alla proiezione del film di Matteo Garrone, che ha rappresentato il culmine di una serie di iniziative portate avanti dai consolati e dagli istituti culturali italiani negli Stati Uniti a sostegno del film, erano presenti Lee Satterfield, Sottosegretario di Stato per gli Affari Educativi e Culturali; Stan McCoy, Presidente e Amministratore Delegato della Motion Picture Association of Europe, Middle East and Africa; Roberto Stabili, Responsabile Progetti Speciali presso la Direzione Generale Cinema e Materiali Audiovisivi del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali; e Susan Koch, direttore esecutivo del Middleburg Film Festival.

Il Sottosegretario Satterfield ha sottolineato l'importanza della cooperazione culturale bilaterale nel rafforzare i legami tra Italia e Stati Uniti, e ha evidenziato il ruolo della diplomazia culturale nel promuovere la pace e la sicurezza, esprimendo il suo apprezzamento per le azioni intraprese dalla presidenza italiana del G7.

READ  Lasciati stupire dall'arte di Lina Wertmüller all'Hong Kong Arts Center

Roberto Stabili ha elogiato l'impegno del Ministero dei Beni Culturali nel promuovere la distribuzione dei film italiani all'estero e ha sottolineato l'importanza della coproduzione per rafforzare la cooperazione tra l'industria cinematografica italiana e quella americana.

La Direzione Generale del Cinema e dei Materiali Audiovisivi del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e l'Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello, promuove “Schermi Italiani”, un'iniziativa volta a favorire la distribuzione dei film italiani. Film sui mercati internazionali, che presto vedranno più azione negli Stati Uniti.