Luglio 3, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italia elimina le ultime regole di ingresso del governo, i test e le restrizioni sulle vaccinazioni

L’Italia abroga tutte le regole di ingresso per i viaggiatori internazionali dal 1 giugno.

Attualmente, i turisti non vaccinati devono fare un controllo prima di lasciare il Paese, ma la regola scade il 31 maggio.

Il Ministero della Salute italiano ha indicato che non si “estenderà”, segnalando la fine di tutte le restrizioni all’ingresso dei passeggeri.

Come molti Altri paesi europeiIl paese è stato costantemente aperto negli ultimi mesi, eliminando l’obbligo di completare il modulo di localizzazione dei viaggiatori digitali dell’UE (dPLF) il 1° maggio.

Secondo l’ordinanza di riapertura annunciata a marzo – quando il Paese e la sua “emergenza” saranno finite – per entrare nei locali non saranno più necessari abbonamenti green e super green.

L’ordinanza delle mascherine sarà in vigore almeno fino al 15 giugno. Sebbene l’obbligo delle mascherine sarà rimosso dai voli in tutta l’UE a maggio, gli aeroporti e le compagnie aeree che volano in Italia dovranno ancora indossare le mascherine dei passeggeri fino a tale data.

Quali sono le regole di viaggio in Italia?

I passeggeri possono ora entrare in Italia senza test, indipendentemente dal fatto che siano stati vaccinati o meno.

In precedenza, i viaggiatori non vaccinati dovevano presentare una prova di guarigione dalla malattia del governo negli ultimi 180 giorni o un test del governo negativo. Fino a maggio hanno dovuto essere isolati per cinque giorni.

Indipendentemente dallo stato di vaccinazione, i viaggiatori non sono più tenuti a compilare un modulo di localizzazione del passeggero.

I passeggeri che volano da o verso l’Italia devono indossare sempre una maschera FFP2 durante il volo.

Ho ancora bisogno del Green Pass o del Super Green Pass in Italia?

Dal 1 maggio, l’Italia ha abbandonato sia la versione “base” che quella “super” del suo Green Pass – un certificato digitale che dimostra che una persona è guarita dal vaccino o dalla malattia del governo – in quasi tutti i contesti. Ciò include ristoranti, bar e trasporti pubblici a lunga percorrenza.

READ  Jair Bolsanaro grida e applaude mentre viene onorato dalla città italiana | Jair Bolzano

Non ne hai più bisogno per entrare in teatri, teatri, concerti, centri culturali, feste o discoteche.

Tuttavia, ci sarà ancora un Super Green Pass per coloro che verranno negli ospedali e nelle case di cura.

Devo ancora indossare la mascherina in Italia?

Nonostante i piani per ritirare l’ordine delle mascherine dal 1 maggio, l’Italia ha ora esteso l’obbligo di indossare mascherine sui mezzi pubblici e su alcuni sistemi interni fino al 15 giugno.

Tutti i maggiori di cinque anni devono indossare una maschera FFP2 di alta qualità su tutti i tipi di trasporto pubblico, nei teatri, negli eventi sportivi indoor, nei teatri, nei concerti, negli ospedali, nelle scuole e nelle università.

Nessun’altra organizzazione, compresi negozi e luoghi di lavoro, è stata inclusa nell’ultimo annuncio, sebbene “raccomandi vivamente” di indossare regolarmente le mascherine in tutti gli spazi interni e pubblici.

I bambini di età inferiore ai sei anni sono esenti da tutte le regole di mascheramento.

Qual è il modo più semplice per trovare regole di viaggio per l’Italia?

Per le informazioni più aggiornate e affidabili, compila Questo questionario Dal Ministero degli Affari Esteri italiano. È in inglese e ti fornirà le esigenze di viaggio in base alla tua situazione personale.

Puoi anche consultare il Ministero della Salute italiano Pagina delle informazioni di viaggio (In inglese).

Oppure puoi chiamare gli italiani Linea informativa sul virus corona.

Dall’Italia: 1500 (numero verde)

Dall’estero: +39 0232008345 o +39 0283905385