Settembre 23, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italia è il primo Paese in Europa a produrre il vaccino contro lo Sputnik V russo

L’amministratore delegato di RDIF Grill Dimitriev ha affermato che il Fondo russo per gli investimenti diretti (RTIF) è in collaborazione con Adien Pharma & Biotech in Svizzera per produrre il vaccino Sputnik V in Italia.

“Siamo in trattative con il governo italiano. Ci sono molte regioni interessate a Spotnik V, che vogliono produrre localmente. Per la prima volta stiamo collaborando con la società svizzera Adien Pharma & Biotech per produrre Spotnik V in Italia, ” Egli ha detto. Dmitriev in un’intervista al canale televisivo italiano Roy 3.

Il meccanismo di produzione contribuirà a creare nuovi posti di lavoro e darà all’Italia l’opportunità di controllare la produzione.

La produzione dello Spotnik V in Italia potrebbe iniziare a giugno.

La RTIF ha anche annunciato che terrà colloqui con Germania e Francia.

Spatnik V è un vaccino a due dosi con un requisito di conservazione a freddo inferiore rispetto a Pfizer e Moderna, con un tasso di efficacia del 92% per prevenire le infezioni da COVID-19.

È approvato per uso di emergenza in almeno 20 paesi.

Per le notizie più importanti della giornata, trasmesse in diretta e trasmesse allo stesso modo, MI PIACE La nostra pagina Facebook!

Segue Mediafox su Instagram Guarda immagini e storie affascinanti da tutto il mondo!

Il contenuto del sito web www.mediafax.ro è progettato per le tue informazioni personali e solo per l’uso. Questo Vietato MEDIAFAX ripubblica il contenuto di questo sito in assenza di accordo. Per ottenere questo accordo, contattaci all’indirizzo vanzari@mediafax.ro.

READ  L'aspettativa di vita in Italia si è ridotta di quasi un anno a causa dell'epidemia di COVID-19