Marzo 2, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Limiti di accessibilità a Pandora

Limiti di accessibilità a Pandora

Avatar: Le frontiere di Pandora Uscirà il 7 dicembre su PlayStation 5, Xbox Series Lo sviluppatore Massive Entertainment, uno studio Ubisoft, vuole assicurarsi che la sua avventura possa essere giocata da quante più persone possibile attraverso una varietà di opzioni di accessibilità.

Ubisoft News ha parlato con Sandra Madsen, Senior User Experience Designer, per saperne di più sull’approccio del team all’accessibilità.

L’universo di Avatar ha un’enorme base di fan. Quando ti sei avvicinato all’accessibilità di Avatar: Frontiers of Pandora, come hai mirato a raggiungere il maggior numero possibile di questa base di fan?

Sandra Madsen: Lavorare su una IP con una base di fan così diversificata comporta determinate aspettative, perché vogliamo che quante più persone possibile vivano la propria vita personale. immagine simbolo Immaginazione senza attrito.

Abbiamo discusso dell’accessibilità nelle prime fasi dello sviluppo a livello di progetto, così come all’interno dei nostri team e con il team interno di Ubisoft dedicato all’accessibilità. Oltre a frequenti test, abbiamo monitorato da vicino le funzionalità man mano che venivano sviluppate, con la mentalità di cui avevamo bisogno per poter fornire una buona esperienza di gioco a tutti i giocatori che volevano seguire il gioco, senza doversi impegnare in livelli di complessità.

Quanto sono specifiche le opzioni di accessibilità disponibili in Avatar: Frontiers of Pandora? Puoi darci un esempio di una funzionalità in cui i giocatori hanno più scelte?

veleno: Parte del nostro lavoro più ampio sull’accessibilità si è concentrato sulla capacità di ottimizzare i controlli di gioco, consentendo ai giocatori di rimappare i controlli del controller e della tastiera, su stati diversi come clic, pressioni brevi o lunghe o stringhe. Inoltre, offriamo diverse preimpostazioni di controllo, opzioni di inversione per i controlli della telecamera, mira assistita e opzioni di sensibilità dei controlli.

READ  Il nuovo aggiornamento Pixel di Google offre nuove funzionalità come Clear Calling e Google One VPN TechCrunch

Molte delle nostre impostazioni sono situazionali, ad esempio durante il volo, ma crediamo che forniscano al giocatore migliori opportunità per mettere a punto il gioco secondo i propri gusti o esigenze.

La prospettiva in prima persona presenta sfide uniche in termini di accessibilità?

veleno: Abbiamo abbracciato la prospettiva in prima persona per la massima immersione, e quindi dobbiamo affrontare l’immediata chinetosi che è un denominatore comune in molti sparatutto in prima persona. In particolare, esplorare il mondo come un agile Na’vi avrebbe potuto essere una sfida, ma durante le diverse iterazioni, abbiamo prestato attenzione al feedback dei tester di riproduzione e abbiamo affrontato qualsiasi potenziale fattore scatenante.

Poiché ognuno è unico e ha sensibilità diverse, oltre al gameplay predefinito, offriamo anche varie impostazioni, come rendere istantanee le transizioni della telecamera durante la navigazione nei menu e disabilitare il motion blur.

Di cosa sei più orgoglioso quando si parla di accessibilità?

veleno: Se dovessi menzionare alcune caratteristiche specifiche, sono orgoglioso del fatto che possiamo offrire opzioni alternative alle nostre interazioni strane e coinvolgenti come la raccolta e il disegno della memoria. Per queste funzionalità, modifica il gameplay e l’intera funzionalità dovrebbe diventare una barriera di controllo motorio. Per noi è importante poter offrire a tutti i nostri giocatori l’esperienza completa prevista.

Sono inoltre estremamente orgoglioso di tutti i team che lavorano su questo progetto e del nostro impegno nel portare molta personalizzazione all’esperienza di gioco al fine di abbattere le barriere e ridurre gli attriti.

Lo sviluppo di questo gioco ci ha insegnato molto sull’integrazione dell’accessibilità fin dall’inizio, come parte dello sviluppo del gioco. Per quanto riguarda l’accessibilità, in gran parte attraverso il team dedicato all’accessibilità di Ubisoft. Teniamo conto dell’accessibilità come parte dei nostri principi fondamentali di progettazione quando lavoriamo su qualcosa e penso che sia qualcosa di cui tutti possiamo essere orgogliosi.

READ  Alan Wake 2 Concept Art sembra essere tutto ciò che abbiamo ottenuto per un po'

Di seguito è riportato un elenco di alcune delle opzioni di accessibilità disponibili in Avatar: Frontiers of Pandora.

il modo di giocare

  • Difficoltà di combattimento – Il danno in entrata e in uscita può essere modificato in giocatore singolo.

  • Esperienza di navigazione – Scegli tra la modalità predefinita che dispone di un’interfaccia utente per guidare il giocatore o un’esperienza più coinvolgente che offre meno interfaccia utente.

  • Puzzle/Raccolta – Può essere impostato per il completamento automatico al momento dell’interazione o impostare un’esperienza di gioco alternativa che fornisca una serie di controlli/abilità.

  • Aiuta l’obiettivo – Con opzioni secondarie granulari per la regolazione in dettaglio.

  • Sfocatura movimento Può essere spento.

Regolamenti

  • Livelli di vibrazione Può essere configurato per varie situazioni.

  • Controllo della zona morta Può essere regolato per essere più/meno sensibile.

  • Ripristina il controller/mouse e la tastiera.

  • Controlli avanzati Per scambi destra/sinistra.

  • Controlla le opzioni di sensibilità

  • Contratto di lavoro per scambio Può essere utilizzato per varie azioni specifiche.

Interfaccia utente e lingua

  • Traduzioni È attivo per impostazione predefinita, con diverse personalizzazioni di sfondo e dimensioni che possono essere visualizzate in anteprima prima di iniziare il gioco.

  • Direzione del relatore – Indicatore per mostrare dove si trova l’altoparlante.

  • Personalizza il colore dell’interfaccia utente Può essere configurato utilizzando preimpostazioni globali di daltonismo e selezioni di colori individuali.

  • Cappa personalizzabile – Rimuovi o regola gli elementi dell’HUD da mostrare o nascondere per un’esperienza più coinvolgente.

  • Densità di trasmissione della telecamera Possono essere abbassati per animazioni di transizione molto più veloci.

  • Testo dell’interfaccia utente scalabile Gli elementi più importanti del gameplay.

La mia voce

  • Effetti dell’acufene Può essere spento.

  • Elenco romanzo È supportato per le schermate di base all’avvio, con opzioni per regolare volume e velocità.

  • Modalità audio – Come la modalità notturna e il Focus Mix, che si concentra sull’audio importante durante il gioco.

READ  Ecco quando la modalità Resurrezione arriva in "Warzone 2" con una nuova minimappa

Avatar: Le frontiere di Pandora L’oro è sparito. Per ulteriori informazioni sul gioco, leggilo Caratteristiche del computer AMDvisite avatarfrontiersofpandora.comE segui gli account ufficiali sui siti di social network Instagram, X (ex Twitter), Facebook E Sedizione.