Novembre 28, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

licenziamento di Ole Gunnar Solskjaer; Il Manchester United punta su Erik ten Hag dell’Ajax come nuovo allenatore

Getty Images

Il Manchester United ha licenziato Ole Gunnar Solskjaer e ora spera di convincere l’allenatore dell’Ajax Erik ten Hag a trasferirsi all’Old Trafford.

Dopo aver giocato per il Solskjaer attraverso una striscia di tre vittorie e sette sconfitte in 12 partite – un periodo in cui hanno visto Antonio Conte passare agli Spurs nonostante l’interesse dell’italiano per qualsiasi potenziale posto vacante allo United – la sconfitta per 4-1 contro il Watford sabato ha fatto traboccare il vaso Questo ha spezzato la schiena al norvegese.

Solskjaer lascia il club al settimo posto nella classifica della Premier League, a sette punti dal Liverpool, quarto in classifica. Il suo successore alla fine verrà eliminato con la trasferta di martedì al Villarreal, dove una sconfitta potrebbe minacciare le loro speranze di raggiungere la fase a eliminazione diretta della Champions League. Successivamente, i Red Devils si recano a Stamford Bridge per affrontare la capolista Chelsea.

Fonti hanno detto a CBS Sports che Tin Hag è ora nel mirino dello United. L’ex allenatore del Bayern Monaco B ha stabilito l’Ajax come una delle migliori squadre d’Europa e li ha portati alle semifinali di Champions League nel 2019. I campioni dell’Eredivisie giocano uno stile moderno in attacco che li renderà popolari tra i tifosi se replicati all’Old Trafford.

Tuttavia, la gerarchia degli Stati Uniti dovrà persuadere Ten Hag a lasciare la metà della stagione con l’Ajax apparentemente pronto per un altro round profondo in Champions League. Il 51enne ha espresso il desiderio di vedere il suo progetto ad Amsterdam, anche se i corteggiatori sperano che la possibilità di dimostrare la sua forza in Premier League lo tenti di abbandonare la nave.

READ  Novak Djokovic si libera dalla ruggine con la vittoria al Paris Masters

Zinedine Zidane è un’opzione immediatamente disponibile anche se si ritiene che abbia i suoi dubbi su un potenziale trasferimento a Manchester. Il boss del Leicester Brendan Rodgers sarà ansioso di discutere del posto vacante, ma potrebbe ritrovarsi in fondo alla sua lista dei desideri dell’Old Trafford.

C’è anche la possibilità che lo United tenti di seguire la stagione con un altro appuntamento temporaneo – come hanno fatto quando si è inizialmente rivolto a Solskjaer dopo l’esonero di Jose Mourinho nel dicembre 2018 – e valutare il mercato in estate nella speranza di poter sicuro Mauricio Pochettino, attualmente alla guida del PSG.

Il successo di Solskjaer lo ha visto subentrare all’Old Trafford per tre anni, un periodo in cui lo United si è ristabilito tra i primi quattro in Premier League, ma alla fine non è riuscito a vincere i titoli che erano un prerequisito all’Old Trafford. Il norvegese lascia il club con un record di 91 vittorie, 37 pareggi e 39 sconfitte.