Settembre 27, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 (2021) – 2021 اجعة review

Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 (2021) - 2021 اجعة review

Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 (a partire da $ 1.319; $ 2.436 come testato) è il nostro laptop convertibile incentrato sul business preferito. Allevia la maggior parte dei problemi di durata della batteria che abbiamo avuto con l’X1 Yoga Gen 5 e ora supporta la piattaforma Evo di Intel per un rapido risveglio e altri servizi. Ma il suo schermo 16:10 più alto, l’hardware di input senza pari e lo stilo separato lo distinguono davvero dai concorrenti più difficili come il Dell Latitude 7420 2-in-1 e l’HP EliteBook x360 1040 G8. Non è economico, ma quando la nostra più grande lamentela è la mancanza di un classico ThinkPad in nero, sai che non c’è davvero molto di cui lamentarsi.


Distinguiti tra i convertibili ThinkPad

State tranquilli, Lenovo ha un ThinkPad convertibile per tutti. Più sottile e leggero? Prova l’X1 Titanium Yoga. Una classica serie ThinkPad X? Questo sarà l’X13 Yoga. Con un budget? Yoga L13, venendo dritto. E se preferisci non avere una tastiera? Bene, c’è l’X12 Detachable e lo sconcertante X1 Fold.

Ma se vuoi un’esperienza premium con compromessi minimi, non guardare oltre l’X1 Yoga. Non sacrifica la tastiera come fa l’X1 Titanium Yoga e offre una qualità costruttiva superiore all’X13 Yoga, un laptop davvero ben fatto. E non è lontano nel prezzo da nessuno dei due, se configurato in modo simile.

L’X1 Yoga si differenzia anche per il suo guscio esterno Storm Grey (come lo chiama Lenovo). La finitura lucida mostra molto bene la carrozzeria interamente in alluminio del convertibile, anche se non mi dispiacerebbe un’opzione completamente nera per un ThinkPad retrò.

Il metallo paga dividendi con forza eccezionale; Sia l’alloggiamento che il cappuccio sono privi di elasticità anche sotto una forte e innaturale pressione esercitata con la mano o il pugno. È progettato per resistere alla manipolazione casuale che incontrerà quando viene utilizzato come decappottabile.

Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 (2021) (modalità tablet)

Le cerniere a 360 gradi consentono di aprire il coperchio con una sola mano dopo 90 gradi, ma non completamente. Dopo averlo capovolto completamente in modalità tablet, la cover e lo chassis rimangono insieme bene insieme. Come quasi tutti i laptop convertibili, la modalità tablet è un vantaggio; L’X1 Yoga è un braccio esteso da 3,08 libbre. È un peso normale per questa categoria.


Stai più in alto alle 16:10

Misurando 0,59 x 12,3 x 8,8 pollici (HWD), l’X1 Yoga Gen 6 ha una superficie leggermente maggiore rispetto al modello Gen 5 grazie al passaggio da uno schermo 16:9 a uno schermo 16:10. Ha anche più spazio del Latitude 7420 2-in-1 (0,68 x 12,7 x 8,2 pollici) e dell’EliteBook x360 1040 G8 (0,65 x 12,6 x 8 pollici), che è 16:9, sebbene sia più sottile.

Il rapporto di aspetto 16:10 offre vantaggi in termini di produttività. La risoluzione 1920 x 1.200 del mio modello ha il 10% di spazio verticale in più rispetto a uno schermo da 1.920 x 1.080 pixel, il che significa meno scorrimento di contenuti Web e fogli di calcolo. Il display UHD+ (3840 x 2400 pixel) è opzionale.

READ  Amazon riduce il prezzo dell'ultimo Echo Dot a $ 30

Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 (2021) (Display)

Il pannello touchscreen IPS ha un’immagine ricca, con una luminosità di 400 nit e un colore sRGB al 100%. Un rivestimento antiriflesso conferisce alla penna attiva inclusa una convincente sensazione simile alla carta. La ristrettezza della penna è facile da trascurare, considerando che si adatta perfettamente al lato destro del telaio, eliminando la necessità di cavi scomodi o armeggiare con loro nella parte inferiore della borsa. Viene anche addebitato automaticamente nello slot. È possibile modificare le funzioni dei pulsanti, le impostazioni di scorrimento e la sensibilità nell’app Lenovo Pen Settings. L’app consente anche di posizionare un misuratore di durata della batteria dello stilo sulla barra delle applicazioni di Windows.

Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 (2021) (Impostazioni penna)


Presentazione del classico ThinkPad

Potresti esitare a utilizzare la modalità tablet X1 Yoga perché la sua tastiera è abbastanza buona. L’eccezionale corsa su e giù e l’eccellente feedback tattile non hanno eguali. Il design è intuitivo quanto lo è, con i tasti Home e End dedicati in alto a destra e un set di frecce a forma di T rovesciata.

Lenovo ThinkPad X1 Yoga di sesta generazione (touchpad)

Coloro a cui non piacciono i tasti Fn e Ctrl sfalsati in basso a sinistra possono attivarli nell’app Lenovo Commercial Vantage. (Dovresti provare i timer ThinkPad così com’è.) L’app ti consente anche di assegnare una funzione al tasto F12 e impostare un limite di carica della batteria per prolungare la durata della batteria. Sotto, il grande touchpad senza pulsanti e lo stick di puntamento UltraNav sono entrambi fantastici. Quest’ultimo ha tre pulsanti dedicati.

Gli altoparlanti sintonizzati Dolby Atmos funzionano bene su entrambi i lati della tastiera e sul poggiapolsi. (Quest’ultimo è mostrato nell’immagine qui sotto negli angoli inferiori.) L’app integrata ti consente di regolare l’EQ di altoparlanti e cuffie e personalizzare il comportamento del microfono, inclusa un’impostazione di privacy che disattiva i suoni diversi dal tuo.

Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 (2021) (lato inferiore)

Questa immagine mostra anche il sistema di raffreddamento X1 Yoga Gen 6 riprogettato, che aspira l’aria dal foro sulla linea mediana e la rimanda indietro. Questi siti non verranno bloccati quando si utilizza lap. Le due piccole ventole girano di tanto in tanto ma mantengono un’uscita di decibel bassa.

La connettività fisica su questo convertibile include due porte Thunderbolt 4 (USB Type-C), due porte USB 3.2 Gen 1 Type-A, un’uscita video HDMI 2.0b e un jack combo audio corrispondente all’EliteBook x360 1040 G8. Il Latitude 7420 2-in-1 ha metà delle porte USB (solo una Thunderbolt 4 e Type-A), sebbene aggiunga un invidiabile slot per schede microSD.

Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 (2021) (bordo sinistro)Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 (2021) (bordo destro)

L’adattatore CA si collega all’estremità posteriore della porta Thunderbolt 4. C’è anche uno slot per il blocco di sicurezza Kensington Nano sul lato destro. Connettività Wi-Fi 6 e Bluetooth 5 per gentile concessione di una scheda di rete Intel AX201 di base. Il modem WWAN 4G o 5G è opzionale. (La mia unità non è equipaggiata.) Per le aziende cablate, Lenovo offre un adattatore da USB-C a Ethernet (circa $ 30). Stranamente, Lenovo non offre alcun tipo di lettore di smart card.

READ  Abbiamo schermi 4K - Perché non ci sono TV 4K da 32"?

La webcam dell’X1 Yoga nella parte superiore dello schermo è di qualità media per un convertibile in questa fascia di prezzo, il che significa che vorrei che fosse un modello a 1080p. Il mio modello non dispone di un sensore a infrarossi opzionale per il riconoscimento facciale o il rilevamento della presenza umana che mette automaticamente in stato di stop il computer o lo riattiva. Tuttavia, ha il lettore di impronte digitali standard, che funge anche da pulsante di accensione.


Potere aziendale: test X1 Yoga Gen 6

L’X1 Yoga che sto recensendo, modello 20XY002PUS, è disponibile su CDW. Circa $ 1.000 sul modello base acquista su Lenovo.com su Lenovo.com: aggiornamenti da un SSD Quad-Core i5, 8 GB, 256 GB, a un Core i7-1165G7 da 2,8 GHz (4,7 GHz Turbo), memoria integrata da 16 GB e 512 GB unità a stato solido, con crittografia automatica. Comprende anche Windows 10 Pro e una garanzia di tre anni con il servizio in loco Lenovo Premiere, quest’ultimo è un motivo importante per cui questo modello costa di più. Il Latitude 7420 2-in-1 e l’EliteBook x360 1040 G8 sono più o meno gli stessi ($ 2289 e $ 2.412). La disponibilità è intermittente a causa della mancanza di silicone, quindi la tua esperienza di acquisto potrebbe variare. (Guarda come testiamo i laptop.)

Per il nostro test delle prestazioni, ho confrontato l’X1 Yoga con quattro convertibili di lusso. Il Latitude 7320 2-in-1 e l’HP Elite Dragonfly Max, entrambi convertibili business premium da 13,3 pollici, sono i più simili che abbiamo testato al Latitude 7420 2-in-1 e all’EliteBook x360 1040 G8 che ho usato in passato. Un altro sconosciuto è l’HP Spectre x360 14, che è un eccellente modello premium che potresti prendere in considerazione se non hai bisogno di funzionalità specifiche per l’azienda. Dovrebbero funzionare tutti allo stesso modo.

Tabella delle specifiche di configurazione di Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 (2021)

Test di archiviazione, supporti e CPU

Il nostro primo test, PCMark 10 di UL, simula vari flussi di lavoro per la creazione di contenuti e la produttività del mondo reale. Lo usiamo per valutare le prestazioni complessive del sistema per attività incentrate sull’ufficio come elaborazione testi, fogli di calcolo, navigazione web e videoconferenza. L’X1 Yoga offre un margine impressionante con un solido display da 5210 punti. Nel frattempo, l’archiviazione SSD veloce in questi sistemi è progettata per completare l’immagine nel test di archiviazione PCMark 8.

Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 (2021) Grafico PCMark

Il prossimo è un paio di test di elaborazione della CPU: Cinebench R15 sollecita tutti i core e i thread del processore disponibili durante il rendering di un’immagine complessa, mentre nel nostro test del freno a mano, transcodifichiamo video 4K di 12 minuti a 1080p.

Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 (2021) Grafico CinebenchGrafico del freno a mano Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 (2021)

Il test finale in questa sezione è il fotoritocco. Usiamo una versione all’inizio del 2018 di Adobe Photoshop Creative Cloud per applicare 10 filtri ed effetti complessi a un’immagine JPEG standard, cronometrando ogni processo e aggiungendo i totali. Questo test non si concentra su una CPU come Cinebench o Handbrake, che guida le prestazioni del sottosistema di archiviazione, della memoria e della GPU.

READ  Amazon ha lanciato la seconda generazione di Echo Buds per $ 120

Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 (2021) Grafico Photoshop

L’X1 Yoga si è comportato bene, superando il Latitude 7320 2-in-1 grazie al suo processore Core i7 marginalmente funzionante. Lo stesso non si può dire dell’EliteBook, che il più potente Core i7 probabilmente accelererà per rimanere silenzioso. L’X1 Titanium Yoga, d’altra parte, utilizza un processore Core i7 a basso wattaggio e quindi ha avuto problemi a tenere il passo con i test di Handbrake e Photoshop di lunga durata.

Test grafici

I due benchmark in questa sezione misurano le capacità di prestazioni di gioco di un computer. In 3DMark di UL, eseguiamo test per Sky Diver (leggero, in grado di funzionare su grafica integrata) e Fire Strike (più impegnativo, per hardware di gioco di fascia alta), entrambi basati su DirectX 11. L’overlay di Unigine Corp è un altro; Utilizza un motore di rendering diverso per produrre una scena 3D complessa.

Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 (2021) Grafico 3DMarkGrafico a sovrapposizione Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 (2021)

Il silicone grafico Iris Xe comune a questi convertibili non ha avuto problemi a mantenere gli oltre 30 fps necessari per un gameplay fluido a Superposition 720p; La precedente soluzione UHD di Intel non era in grado di farlo. In effetti, i rivoluzionari punteggi 3DMark dell’X1 Yoga suggeriscono che potrebbe essere leggermente migliore nel gioco rispetto agli altri. Per ulteriori informazioni su come Iris Xe gestisce i giochi più diffusi, fai clic sul collegamento per uno sguardo approfondito alle attuali prestazioni grafiche integrate.

Test di esaurimento della batteria

Per il nostro ultimo benchmark, misuriamo il tempo di attività di un laptop scollegato durante la riproduzione di un video memorizzato localmente con il 50% di luminosità dello schermo e il 100% di volume. Utilizziamo il notebook a basso consumo energetico invece di un bilanciamento o un altro profilo di alimentazione, disattiviamo il Wi-Fi e disattiviamo la retroilluminazione della tastiera per ottenere la massima durata possibile dal sistema.

Test batteria Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 (2021)

Le 12 ore e 17 minuti dell’X1 Yoga sono una durata rispettabile per uno schermo convertibile da 14 pollici e molto meglio delle 7 ore e 57 minuti che abbiamo ottenuto dal modello Gen 5. Questa volta è il caso migliore, probabilmente, a causa del display Full HD; I modelli UHD+ consumeranno la durata della batteria, ma non posso dire esattamente quanto. Tuttavia, se le 20 ore e 46 minuti che abbiamo visto dell’EliteBook x360 1040 G7 sono indicative, è improbabile che l’X1 Yoga sia un leader di classe.


Un’auto decappottabile di prima classe

Lenovo non ha avuto bisogno di sei tentativi per ottenere l’X1 Yoga, ma il modello Gen 6 è ancora il migliore. Ora offre una durata della batteria rispettabile e prestazioni superiori con la piattaforma Intel Evo. In combinazione con altri punti di forza, in particolare il suo schermo di produttività 16:10 e l’eccellente hardware di input, l’X1 Yoga Gen 6 guadagna il meritato premio Editors’ Choice per l’eccellente convertibile aziendale.