Ottobre 22, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Le immagini composite cinesi mostrano la superficie polverosa e rocciosa di Marte

roccioso polveroso superficie di Marte e rover cinese e atterraggio Sono stati visti portare piccole bandiere nazionali nelle foto pubblicate venerdì scattate dal rover sul Pianeta Rosso

Le quattro foto Rilasciato dalla China National Space Administration Mostra anche lo stadio superiore del rover Zhurong e la vista dal rover prima che parta dalla sua piattaforma.

L’agenzia ha detto che Zhurong ha posizionato una telecamera remota a circa 10 metri (33 piedi) dalla piattaforma di atterraggio, quindi si è tirata fuori per scattare una foto di gruppo.

Un’immagine catturata da una fotocamera rilasciata dal rover cinese Zhurong Mars mostra il rover e la piattaforma di atterraggio su Marte, l’11 giugno 2021.China National Space Administration/AFP – Getty Images

La Cina ha fatto atterrare la navicella spaziale Tianwen-1 su Marte il mese scorso dopo aver trascorso circa tre mesi in orbita attorno al Pianeta Rosso. La Cina è il secondo Paese ad aver atterrato e gestito un veicolo spaziale su Marte dopo gli Stati Uniti.

Sia l’orbiter che il lander mostrano piccole bandiere cinesi e la sonda ha i contorni delle mascotte per le Olimpiadi invernali e le Olimpiadi invernali di Pechino del 2022.

Il rover a sei ruote sta scansionando un’area nota come Utopia Planitia, in particolare alla ricerca di segni di acqua o ghiaccio che potrebbero fornire indizi sulla sopravvivenza di Marte.

Alto 1,85 metri (6 piedi), lo Zhurong è molto più piccolo dell’American Perseverance Rover che sta esplorando il pianeta con un piccolo elicottero. La NASA prevede che il suo rover raccolga il suo primo campione a luglio per il ritorno sulla Terra già nel 2031.

READ  Il Massachusetts riporta 1.364 nuovi casi di epidemia di COVID-19 in 4,29 milioni di persone vaccinate
Un’immagine scattata dal rover cinese Zhurong Mars mostra la piattaforma di atterraggio su Marte l’11 giugno 2021.China National Space Administration/AFP – Getty Images

Oltre alla missione su Marte, l’ambizioso programma spaziale cinese prevede di inviare il suo primo equipaggio alla sua nuova stazione spaziale la prossima settimana. I tre membri dell’equipaggio hanno in programma di rimanere per tre mesi alla stazione di Tianhe, o stazione di Heavenly Harmony, superando di gran lunga la durata di qualsiasi precedente missione cinese. Condurranno passeggiate spaziali, lavori di costruzione e manutenzione e condurranno esperimenti scientifici.

Sono previsti lanci successivi per espandere la stazione, inviare rifornimenti e scambiare equipaggi. La Cina ha anche restituito campioni dalla Luna, i primi di qualsiasi programma spaziale nazionale dagli anni ’70, e ha fatto atterrare una sonda e un rover sul lato opposto della Luna.