Febbraio 6, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Le 10 migliori cose da fare a Milano, in Italia

Milano è conosciuta come la città degli affari, della finanza e della moda. In quanto tale, può essere facile individuare la capitale della regione italiana della Lombardia come una destinazione in cui i ricchi e famosi d’Europa vogliono “apparire” ma non necessariamente come turisti, soprattutto con un budget limitato.

Tuttavia, c’è ancora molto da vedere a Milano per il viaggiatore curioso, indipendentemente dalla tua ricchezza o dal tuo senso della moda.

Duomo di Milano

Il Duomo è un punto di riferimento di Milano da oltre 600 anni. Il Cattedrale gotica in marmo bianco È una delle chiese più grandi del mondo e uno spettacolo mozzafiato la prima o la centesima volta che la vedi.

I punti salienti all’interno includono le bellissime pale d’altare di Pellegrino Pellegrini, i sarcofagi per gli storici arcivescovi e il macabro di Marco d’Agrate San Bartolomeo spellato (1562) intaglio. Merita una visita anche l’area archeologica lungo una stretta scalinata.

Tetti del Duomo

Non sei interessato alla cattedrale stessa? Da non perdere i tetti della cattedrale. I panorami sono una delle maggiori attrazioni della città e sono disponibili come biglietto completamente separato dalla cattedrale stessa. Scegli tra due diversi ascensori o simula elettricamente una salita su una stretta scala a chiocciola.

Meravigliosa galleria di negozi

Probabilmente non sarai in grado di acquistare nulla in vendita all’interno, ma una visita GalleriaVittorio EmanueleII L’imponente architettura è ancora da apprezzare.

Trasudando ricchezza, l’imponente galleria commerciale con cupola di vetro ospita marchi premium e boutique di lusso con display impressionanti. Il tetto e soprattutto la gigantesca cupola centrale sono alcuni dei migliori esempi di architettura in ferro e vetro del XIX secolo.

Guarda “L’ultima cena”

Senza dubbio uno dei dipinti più famosi al mondo, Leonardo da Vinci Ultima cena È stato riprodotto molte volte. Tuttavia, vai al monastero domenicano Santa Maria delle Grazie Da vedere il meraviglioso murale originale in fondo alla sala da pranzo.

Sono ammesse solo poche persone alla volta, quindi i biglietti devono essere prenotati in anticipo. Non dimenticare di arrivare con un vestito modesto.

Museo del Teatro alla Scala

Uno dei luoghi di spettacolo più famosi al mondo, gli splendidi interni in legno e velluto rosso di Scala sono assolutamente da vedere. Fortunatamente, non hai bisogno di biglietti per uno spettacolo per apprezzare il famoso locale.

visitatori Museo del Teatro alla Scala Puoi dare un’occhiata all’interno come parte della loro visita. Il museo ospita anche una vasta collezione di busti, costumi e altri oggetti relativi all’opera e al teatro.

Castello Sforzesco

Costruita nel XV secolo, questa fortificazione era un tempo uno dei più grandi castelli d’Europa. Dietro si trova il tentacolare Barco SempioneUn polmone verde nel cuore di Milano.

Dopo un’ampia ristrutturazione del dopoguerra, l’edificio ospita oggi molti dei musei e delle collezioni d’arte della città. Con così tanto da vedere, la visita guidata è un must se sei interessato alla storia dell’arte.

Visita San Sirò

Il tempo stringe per visitare uno degli stadi di calcio più famosi al mondo. San Sirò. Condiviso dai giganti italiani AC Milan e Inter, lo stadio sarà presto demolito e sostituito.

Gli appassionati di calcio di tutto il mondo visitano la famosa arena per assistere a una partita o fare un giro dello stadio, ed è sempre una delle principali attrazioni di Milano.

Zona Navigli

Venezia non è conosciuta solo per i suoi canali. Milano ospita gli acquedotti artificiali più antichi d’Europa, risalenti al XII secolo. La maggior parte dei canali fu chiusa negli anni ’30.

ma oggi Naviglio GrandeE il Naviglio Pavese e il Martisana I canali sono amati per il loro patrimonio industriale e culturale. È diventata una delle zone più vivaci della città, sede di caffè, bar e alcuni ristoranti tradizionali dove si possono gustare risotti o costolette di agnello a cottura lenta conosciute come Paco OsoSpecialità lombarde.

Pinacoteca di Brera

La principale galleria pubblica di Milano espone dipinti italiani dal XIII al XX secolo. Vero e proprio centro di eccellenza dell’arte italiana, il sito ospita anche alcune migliaia di studenti di una delle principali accademie d’arte italiane.

I punti salienti della mostra includono opere di Raffaello, Caravaggio e il loro magnifico cortile, visitabile in modo assolutamente gratuito.

Allontanati dal Lago di Como

Ultimo ma non meno importante, considera di dedicare una giornata all’esplorazione di uno dei luoghi più panoramici d’Italia ai piedi delle Alpi. È facile prendere il treno per Como, una cittadina nascosta in un angolo del lago a forma di quadrilatero.

Da Como sono disponibili i traghetti per fare il giro del lago e visitare una o più delle tre affascinanti destinazioni al centro del lago: Bellagio, Varenna e Menaggio.

READ  Stallergenes Greer presenta la medicina di precisione all'EAACI 2021