Luglio 24, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’azienda italiana sceglie Trotwood come primo produttore americano

L’azienda italiana sceglie Trotwood come primo produttore americano

Un produttore italiano di soluzioni energetiche mette radici a Trotwood.

È la prima fabbrica americana di Westrafo. Si prevede che il trasferimento del produttore di trasformatori di potenza a Trotwood creerà 230 nuovi posti di lavoro.

Ha parlato Chad Downing, direttore esecutivo della Trotwood Community Improvement Corp. A WYSO sull’impatto del trasferimento e su come questa sia una buona notizia per la comunità.

Questa intervista è stata leggermente modificata per motivi di lunghezza e chiarezza.

Chad Downing: Questo progetto costituirà la seconda fase di quello che abbiamo chiamato il progetto della zona industriale chiusa. La prima fase prevedeva la costruzione di un edificio privato con una superficie di 200.000 piedi quadrati. Technicut, che ora sarebbe conosciuto come BioNtag, si trasferì in questo edificio e lì iniziò le operazioni.

Westrafo si trasferirà in un edificio che non è stato ancora costruito. Ora stanno iniziando le fasi iniziali della costruzione, con lo sgombero del sito e la preparazione finale. Ha ricevuto l’approvazione del Consiglio Comunale dei requisiti di zonizzazione per il progetto finale, avvenuto qui diverse settimane fa. In questo momento, questo progetto sta procedendo a un ritmo molto rapido e sarà inaugurato entro il 1° giugno del prossimo anno. Quindi, si spera, a quest’ora, l’anno prossimo, parleremo di come avviare le operazioni.

“Volevamo vedere iniziare la costruzione di nuovi alloggi nella comunità, soprattutto nel settore degli alloggi familiari. Siamo molto fiduciosi che ciò aiuterà a raggiungere questo obiettivo.”

Avevano un forte desiderio di essere nell’area metropolitana di Dayton. E avevano molti collegamenti con organizzazioni come Miami Valley CTC per lo sviluppo, la formazione e le partnership della forza lavoro.

READ  L'Alcaraz sfrutta velocemente l'italiano per raggiungere i quarti di finale degli US Open

Ma noi di Trotwood ci siamo trovati in una situazione in cui questa azienda aveva bisogno di alcune opzioni rapide.

La loro precedente opportunità li aveva ignorati e siamo stati in grado, in collaborazione con il nostro team e il resto dello staff di gestione della città, di elaborare una proposta per attirarli e fornire esattamente ciò di cui avevano bisogno qui, uno stato dell’arte una struttura all’avanguardia costruita per soddisfare esattamente ciò di cui avevano bisogno per le proprie operazioni, in modo economico in modo da poter impiegare la forza lavoro e ottenere tutte le risorse di cui avevano bisogno.

Eravamo in competizione con alcune delle nostre comunità di pari e siamo davvero orgogliosi che, con il team che abbiamo messo insieme, siamo stati in grado di mettere insieme un pacchetto vincente e portarli qui nella crescente comunità aziendale di Trotwood Industrial Parco.

Dallo stand SelectUSA di JobsOhio poco dopo l’annuncio di Westrafo. Da sinistra: l’ambasciatore americano in Italia Jack Markell; David Burrows, vicepresidente dell’impegno presso DDC; Vice Segretario al Commercio Don Graves; Alberto Craco, amministratore delegato di Westrafo; Glenn Richardson, amministratore delegato di JobsOhio per la produzione avanzata, l’aerospaziale e l’aviazione

Gerry Kenney: Hai menzionato la necessità di un “Piano B” perché penso che qualcosa sia andato storto. È normale per te riuscire a ottenere qualcosa come il Piano B così velocemente a Trotwood?

Abbattimento: Sai, per noi è una specie di tendenza che è iniziata da qui.

Técnicote si trovava in una situazione simile per certi versi in cui la sua prima opzione non ha funzionato per vari motivi e aveva bisogno di un’altra opzione. Siamo stati in grado di collaborare con i nostri partner più stretti di Gated Properties Global, una vera partnership pubblico-privata, e creare un piano e un pacchetto aziendale che funzionasse per loro.

READ  Dubai Customs rafforza la cooperazione commerciale ed economica con l'Italia

Questa è stata una storia leggermente diversa, perché abbiamo costruito un edificio e tutto ciò che dovevamo fare era accoglierli. Ora stanno completando attrezzature e migliorie per gli inquilini per un valore di 60 milioni di dollari in questa sede e la gestiranno qui fino all’autunno.

Ma con Westravo si è trattato di partire da zero, progettare e sviluppare un prodotto che funzionasse bene per loro ed fosse economicamente competitivo. Semplicemente non potevamo far succedere nulla. Il prodotto doveva essere in grado di soddisfare le loro esigenze ed entro i tempi specificatamente specificati per loro.

KENNY: Quindi, con questo parco industriale, è come se Westravo stesse semplicemente aggiungendo alle buone notizie economiche lì a Trotwood.

Abbattimento: Oh, questo è per i Trotwood. Ciò contribuirà a realizzare una serie di cose che tutti desideriamo vedere da molti anni. N. 1, più grandi opportunità di lavoro. Si tratterà di lavori altamente qualificati. Ci saranno grandi opportunità di lavorare attraverso il Miami Valley CTC e altre organizzazioni nell’area per ottenere le qualifiche necessarie per lavorare in queste posizioni. Anche in questo caso l’azienda produrrà trasformatori e componenti elettrici di tipo simile.

Saranno 230.000 piedi quadrati più spazi per uffici. Questa sarà la loro prima sede negli Stati Uniti. Quindi molte delle loro attività aziendali si svolgeranno qui.

Inoltre, da ciò deriveranno alcune altre comodità che vorremmo vedere nella società. Speriamo di vedere più ristoranti venire online per soddisfare l’esigenza.

Data la necessità di alloggi, volevamo vedere la nascita di nuovi alloggi nella comunità, soprattutto nel lotto unifamiliare. Siamo molto fiduciosi che ciò contribuirà a far sì che ciò accada. Questa azienda offrirà 230 opportunità di lavoro. Ma se si guarda a tutto quello che sta succedendo nel parco industriale dove Equipment Chair ha portato 25 sedie, aprirà entro la fine dell’anno e anche qui Beontag/Técnicote porterà oltre 230 sedie. L’anno prossimo avremo circa 500 nuovi dipendenti in questo periodo.

READ  Kravis Scouts KKR investe in Italia oltre Telecom Italia

Ciò avrà impatti residui significativi sulla società. Quindi speriamo di vedere un maggiore sviluppo lungo Main Street e che ciò contribuirà a stimolare un maggiore sviluppo sui nostri corridoi chiave, come Consumer Square, l’ex sito del centro commerciale e Salem Street.