Febbraio 5, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’attività influenzale raggiunge livelli “molto alti” nel Massachusetts

L’attività influenzale raggiunge livelli “molto alti” nel Massachusetts


Le malattie causate dall’influenza sono in aumento nel Massachusetts, secondo l’ultimo rapporto settimanale del Dipartimento della sanità pubblica, pubblicato venerdì, che copre la settimana dal 27 novembre al 3 dicembre, includendo 5.462 casi confermati da test di laboratorio. . Questo è quasi il doppio dei 2.846 casi confermati durante la settimana coperti nel rapporto precedente. In aumento anche la percentuale di tutti i ricoveri legati all’influenza. L’ultimo rapporto di DPH indica che il 2,87% dei ricoveri nello stato è correlato al virus, rispetto all’1,54% del rapporto precedente. Nel frattempo, i funzionari della sanità statale affermano che solo il 37,88% dei residenti del Massachusetts ha ricevuto il vaccino antinfluenzale. Questo è appena al di sotto del tasso di vaccinazione dello stato in questo momento durante le passate stagioni influenzali. “I dati mostrano ancora che i vaccini funzionano bene in termini di riduzione o meno dell’incidenza dell’influenza, oltre a ridurre la gravità dell’influenza”, ha affermato il dott. Ali Raja, vice capo della medicina d’urgenza presso MGH. Una delle buone notizie di questa settimana è che Raja ha affermato che gli operatori sanitari stanno assistendo a una “leggera diminuzione” dell’RSV, un virus che ha causato un recente aumento dei ricoveri pediatrici. “I casi sono ancora alti, ma l’aumento sembra rallentare”. I medici affermano che ottenere i vaccini disponibili per COVID-19 e influenza, insieme a una buona igiene, è la migliore protezione. “Non posso sottolineare abbastanza, se sei malato, per favore resta a casa in modo da non infettare gli altri”, ha detto il dottor Simon Wilds, specialista in malattie infettive presso South Shore Health.

READ  Gli scienziati riferiscono: la tubercolosi, come il Covid, si diffonde attraverso la respirazione

Le malattie causate dall’influenza sono in aumento nel Massachusetts, secondo gli ultimi rapporti rapporto settimanale dal Dipartimento di Sanità Pubblica.

Il rapporto pubblicato venerdì, che copre la settimana dal 27 novembre al 3 dicembre, includeva 5.462 casi confermati da test di laboratorio. Questo è quasi il doppio dei 2.846 casi confermati durante la settimana coperti nel rapporto precedente.

In aumento anche la percentuale di tutti i ricoveri legati all’influenza. L’ultimo rapporto di DPH indica che il 2,87% dei ricoveri nello stato è correlato al virus, rispetto all’1,54% del rapporto precedente.

Nel frattempo, i funzionari della sanità statale affermano che solo il 37,88% dei residenti del Massachusetts ha ricevuto il vaccino antinfluenzale. Questo è appena al di sotto del tasso di vaccinazione dello stato in questo momento durante le passate stagioni influenzali.

“I dati mostrano ancora che i vaccini funzionano bene in termini di riduzione o meno dell’incidenza dell’influenza, oltre a ridurre la gravità dell’influenza”, ha affermato il dott. Ali Raja, vice capo della medicina d’urgenza presso MGH. .

La buona notizia di questa settimana è che Raja ha affermato che gli operatori sanitari stanno assistendo a un “piccolo calo” nell’RSV, un virus che causa Un aumento dei ricoveri di bambini negli ospedali.

“I casi sono ancora alti, ma l’aumento sembra rallentare”, ha affermato.

I medici affermano che ottenere i vaccini disponibili per COVID-19 e influenza, insieme a una buona igiene, è la migliore protezione.

“Non posso sottolineare abbastanza, se sei malato, per favore resta a casa in modo da non infettare gli altri”, ha detto il dottor Simon Wilds, specialista in malattie infettive presso South Shore Health.

READ  La data di lancio di Artemis 1 della NASA è fissata per settembre