Dicembre 1, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’allenatore dell’accento di Gucci rifiuta l’accento italiano di Lady Gaga

L'allenatore dell'accento di Gucci rifiuta l'accento italiano di Lady Gaga

Un addestratore di accento nel film in uscita House of Gucci ha distrutto la star del film, Lady Gaga, per aver cercato di parlare con un accento italiano.

L’allenatore del dialogo su Ridley Scott era molto attesoGucci HouseIl film ha ammesso sgarbatamente che Lady Gaga non ha stabilito l’accento italiano del suo personaggio nel film.

“Mi dispiace dirlo, ma il suo accento non è esattamente italiano, suona più russo”, ha detto l’attrice italiana e allenatore di accento Francesca De Martini. mostro quotidiano Sull’impressione vocale di Gaga di Patricia Reggiani, nota per aver ingaggiato un sicario per uccidere il suo ex marito, Maurizio Gucci, nel 1995.

La stessa De Martini ha avuto più ruoli nel film, ma è stata rifiutata come attrice, ma è stata chiamata di nuovo per aiutare l’attrice americana Salma Hayek, la sua co-protagonista con Gaga.

“Quello che è successo è stato così: Selma ha sparato per un giorno e poi ha chiesto un allenatore di conversazione”, ha detto De Martini al quotidiano. “Penso che abbia sentito che il tono non era giusto ed era preoccupata: voleva fare bene”.

Ascoltando attentamente Hayek, 55 anni, De Martini ha anche ascoltato attentamente Gaga e si è resa conto che il suo atteggiamento nei confronti di Reggiani era un po’ più dell’est europeo che italiano.

Da parte sua, Gaga, 35 anni, si è sicuramente impegnata molto per finalizzare la sua posizione con Reggieni.

“Ho vissuto come lei [Reggiani] Per un anno e mezzo. E ha parlato in tono per nove mesi, “compreso fuori dalla telecamera, ha detto Gaga Vogue Britannico Questo mese. “Non mi sono mai rotto. Sono rimasto con lei.”

READ  7 case ex Pasadena in vendita per 6 milioni di dollari e oltre - Pasadena Star News

Ha persino cambiato il colore dei capelli nel tentativo di ottenere il giusto accento.

“Era quasi impossibile per me parlare con un accento biondo”, ha aggiunto. “Ho subito dovuto tingermi i capelli.”

Tuttavia, il film presenta una vasta gamma di accenti, con alcuni attori che si esibiscono in modo più realistico di altri.

“Quando vedi il trailer, ci sono molti accenti diversi”, ha osservato De Martini, aggiungendo che Al Pacino è più un italiano di New York, mentre Adam Driver non ha quasi nessun accento.

Il film uscirà nelle sale americane il 24 novembre, ma non arriverà nelle sale australiane fino al 1° gennaio.

Nonostante l’opinione di De Martini, Gaga ha davvero attirato l’attenzione degli Oscar per la sua interpretazione di Reggiani, il suo secondo lungometraggio in assoluto.

Il suo debutto è stato nel 2018 È nata una stella, che è stato nominato per un Academy Award per la migliore attrice.

Questo articolo è apparso originariamente New York Post Riprodotto con permesso