Maggio 17, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La storia cantieristica del super yacht “Lady M”

Quando le autorità governative in Italia ha preso il sopravvento Uno yacht di lusso di proprietà di uno degli uomini più ricchi della Russia, possedeva anche un’eredità dell’industria cantieristica del Wisconsin.

Il superyacht di 213 piedi è stato confiscato il 5 marzo in risposta all’invasione russa dell’Ucraina signora m È stato costruito nella contea di Door. È dotato di sei cabine e dispone di piscina ed eliporto signora m Io ero È stato battezzato nel 2013rendendola una delle ultime navi varate da quella che era allora Palmer Johnson Yachting Strutture di costruzione navale a Sturgeon Bay.

Il costruttore navale costruito a Sturgeon Bay molto tempo fa signora m di Alessio MordashovUn oligarca russo che ha accumulato miliardi di dollari di ricchezza attraverso una serie di iniziative imprenditoriali negli anni ’90 dopo il crollo dell’Unione Sovietica.

Mordashov è il presidente e il principale azionista del Consiglio di amministrazione SeverstalLa più grande compagnia siderurgica e mineraria della Russia. lui è nel mezzo Una classe di russi ultra ricchi i cui stretti legami con il presidente Vladimir Putin hanno messo i loro interessi commerciali e le loro fortune personali nel mirino degli Stati Uniti e di altri paesi in risposta ai brutali attacchi all’Ucraina.

Sanzioni autorizzate da Stati Uniti, Unione Europea, Giappone e altri governi mirate Una raccolta di attività finanziarie e servizi bancari russi nel tentativo di sconvolgere l’economia russa e fare pressione su Putin affinché riconsideri le sue ambizioni di soggiogare l’Ucraina. Il paese dell’Europa orientale ha dichiarato l’indipendenza dall’Unione Sovietica nel 1991 e negli ultimi anni ha cercato legami economici e politici più stretti con l’Unione Europea e la NATO.

Le sanzioni contro Mordashov e altri oligarchi russi hanno lo scopo di fare pressione su questi potenti alleati locali di Putin, secondo Andrea KiddProfessore di Scienze Politiche all’Università del Wisconsin-Madison.

“L’idea è che se prendi i beni di questi oligarchi, sentiranno il dolore della guerra e faranno affidamento su Putin per fermare la guerra”, ha spiegato.

Per quanto riguarda la confisca dei beni, Kydd ha detto che i velisti lo adorano signora m Sono in gran parte obiettivi simbolici per le sanzioni.

READ  Seb Koo, presidente di World Athletics, proprietari della MLB, miliardari della tecnologia e un consorzio sudcoreano sono in lizza per acquistare il Chelsea FC.

“Penso che in realtà siano probabilmente i meno importanti [targets] Significa che costano forse centinaia di milioni di dollari, ha detto Kydd, ma questi ragazzi hanno miliardi di dollari in beni. Puoi prenderlo, ma non è così importante.

Infatti, anche con un prezzo di circa 60 milioni di dollari, signora m Rappresenta solo circa un quarto dell’uno per cento del patrimonio netto stimato di Mordashov di $ 21,2 miliardi.

D’altra parte, Kidd ha affermato che gli yacht di lusso rappresentano un obiettivo appariscente e accattivante per le autorità dell’UE che cercano di mostrare la loro risposta punitiva all’aggressione di Putin.

“Nel campo della conservazione della fauna selvatica, si parla di ‘megafauna attraente’, come un panda, o un alce, o qualche grande animale che interessa le persone, mentre se si cerca di attirare persone interessate a salvare alcuni piccoli animali… non ne sono così entusiasti”, ha detto Kidd. “Quindi questi yacht sono la megafauna del mondo penale. Simboleggiano molto e attirano le persone”.

Palmer Johnson Yachts ha costruito imbarcazioni di lusso nei suoi cantieri navali di Sturgeon Bay, che la società ha chiuso nel 2015. (Credit: Palmer Johnson Yachts)

Se i megayacht di proprietà della Russia personificano l’immensa ricchezza e i frutti esorbitanti della corruzione che alimenta il potere di Putin, allora signora m Simboleggia qualcosa di familiare e personale a Sturgeon Bay.

ha detto Sam Perlman, vicedirettore Museo marittimo della contea di Bab. Come altri nella comunità, non fu sorpreso di apprendere che una nave costruita nel Wisconsin era tra gli yacht coinvolti nel conflitto.

“Quando sei tra le persone più ricche del mondo e vuoi il miglior artigianato del mondo, comprerai la barca più bella che puoi comprare”, ha detto Perelman, aggiungendo che la reputazione di Palmer Johnson ha attratto a lungo acquirenti facoltosi come Mordashov.

L’azienda è stata fondata come Sturgeon Bay Boat Works alla fine della prima guerra mondiale Rinominato Palmer Johnson Yachts nel 1956. Era uno degli yacht Numero di costruttori navali che ha aperto negozi lungo la costa del lago Michigan nel Wisconsin dalla metà del 1800, da Milwaukee a nord a Manitowoc, intorno alla penisola di Dor e attraverso Green Bay fino a Marinette.

READ  AlmavivA, proposta di orario di Aruba per il cloud hub italiano

disse Perelman signora m Non è la prima nave costruita a Sturgeon Bay che ha finito per svolgere un ruolo nella politica e nel conflitto mondiale. centinaia di navi fu costruito È stato assemblato a Door County per l’esercito degli Stati Uniti prima e durante la seconda guerra mondiale.

“La nave costruita a Sturgeon Bay ha partecipato a tutti i teatri di guerra del mondo durante la seconda guerra mondiale”, ha affermato Perelman. “In effetti, la prima nave alleata che affondò la mattina del D-Day fu la Patrol Craft-1261, costruita a Sturgeon Bay.” (USS PC-1261 Era un tipo di nave noto come cacciatore di sottomarini, ma fu il fuoco dell’artiglieria dalla costa che fece affondare la nave al largo delle coste dello Utah.)

Palmer Johnson Yachts ha fondato una società chiamata Palmer Johnson Distributors nel 1977, che in seguito è stata ribattezzata Palmer Johnson Power Systems e ora ha sede a Sun Prairie. Intanto la Yachting Trade, che ha trasferito la propria sede a Monaco, Chiuso Al cantiere navale di Sturgeon Bay nel 2015.

Mentre Perelman ha detto la chiusura colpisco Per l’economia locale, il costruttore navale italiano Fincantieri Baia Acquistato le vecchie utility Palmer Johnson Poco dopo. costruttore navale Marinette Marine Consociata di Fincantieri Bay, le strutture di Sturgeon Bay ora producono componenti per navi Con un contratto enorme Marinette Marine con la Marina degli Stati Uniti.

Il contratto della Marina significa che la costruzione navale è di nuovo in piena espansione sulle coste di Green Bay, anche se Perelman riconosce che la partenza di Palmer Johnson continua ad alimentare sentimenti negativi a Sturgeon Bay.

“C’era sicuramente un po’ di tristezza e risentimento per il fatto che la società fosse stata distrutta e portata al largo”, ha detto Perelman. “Quelli erano lavori locali che sono finiti”.

La chiusura di Palmer Johnson ha evidenziato importanti cambiamenti nella storia della costruzione navale in Wisconsin all’inizio degli anni 2000, quando l’industria è diventata più coesa con le grandi aziende con impronte globali. Tra questi cambiamenti, la Door County Economic Development Corporation Migliori strategie Assegna priorità se necessario per mantenere redditizia l’industria locale, compresi i miglioramenti dell’infrastruttura. Né quel gruppo né la Wisconsin Economic Development Corporation hanno risposto alle richieste di commento. Nel frattempo, Wisconsin Manufacturers and Commerce, che fa lobby per conto dei produttori nello stato, ha rifiutato di commentare.

Perelman ha notato la perdita dello scenario che accompagnerà il varo di superyacht appena completati come i superyacht signora mOgnuno ha impiegato anni per essere costruito.

“Quando l’ho saputo [Palmer Johnson] Stava per varare uno yacht, era qualcosa che avrebbe sicuramente attirato la tua attenzione mentre viaggi attraverso lo Sturgeon Bay Bridge. È stato costruito qui nella contea di Dor”.

Mordashov potrebbe anche aver visto la sua nave fabbricare nella provincia di Dorre con grande orgoglio prima che attirasse l’attenzione delle autorità mentre attraccava a Imperia, in Italia, situata sul Mar Mediterraneo a una breve navigazione a est di Monaco. Alla fine, però confisca signora m E il Altri yacht di lusso È improbabile che influisca sul corso della guerra di Putin contro l’Ucraina, secondo Kidd.

“Sono obiettivi molto visibili, molto semplici, quindi probabilmente è emotivamente soddisfacente vederli essere presi in consegna”, ha detto Kidd. Ha aggiunto che i rischi di conflitto erano semplicemente diventati troppo grandi perché Putin si preoccupasse delle lamentele degli oligarchi sugli status symbol catturati.

Da solo, Kidd ha detto: “Questo tipo di punizione personale contro l’oligarchia probabilmente non funzionerà”.