Agosto 10, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La sostituzione di Boris Johnson come Primo Ministro del Regno Unito sarà annunciata il 5 settembre

Il 5 settembre sarà annunciato il nuovo primo ministro britannico, con il primo voto per squalificare i candidati in una competizione sempre più affollata, inaspettata e controversa per sostituire Boris Johnson che inizierà questa settimana.

Finora, 11 candidati si sono lanciati sul ring per succedere a Johnson – come leader e primo ministro del Partito conservatore al governo – dopo che si è dimesso a seguito di un drammatico ammutinamento dei suoi ministri e dei loro vice a seguito di una serie di scandali.

La commissione dei membri conservatori del Parlamento del 1922 – che organizza il concorso per la leadership – ha affermato che i candidati avrebbero bisogno di almeno 20 candidature da 358 parlamentari di partito per passare al primo turno di votazioni di mercoledì.

Chiunque ottiene meno di 30 voti prima di un’altra votazione di giovedì sarà squalificato.

Quasi tutti i contendenti hanno promesso ampi tagli alle tasse per ottenere il sostegno dei loro colleghi.

“Sono molto desideroso di ottenere un risultato il più fluido, pulito e veloce possibile”, ha affermato il presidente della commissione Graham Brady.

Caricamento in corso

Il campo di gioco sarà ridotto a due finalisti prima che durante l’estate si svolga una votazione per corrispondenza dei membri del Partito conservatore – che conta meno di 200.000.

Un sondaggio conservatore di lunedì ha mostrato che l’ex segretario alla Difesa Penny Mordaunt era il più popolare tra i membri, seguito dal ministro per l’uguaglianza Kimi Badenouch e Rishi Sunak, le cui dimissioni da ministro delle finanze hanno aiutato a cacciare Johnson.

Il ministro degli Esteri britannico Sajid Javid guarda la telecamera con un'espressione severa al suo arrivo al 10 di Downing Street
L’ex ministro delle finanze Sajid Javid, uno dei candidati, ha criticato quelli che ha definito “pettegolezzi tossici”.(Reuters: Henry Nichols)

“Sembra che ci sia un campo di gioco abbastanza ampio in questo momento, una competizione dal vivo”, ha detto Brady. “Spero che avremo una competizione molto costruttiva, ma [also] Un’opportunità davvero buona per avere una discussione sana, sana e costruttiva sulla direzione futura del Partito conservatore”.

La battaglia per il posto più alto arriva dopo uno dei periodi più turbolenti della storia politica britannica moderna, quando più di 50 ministri, sottosegretari e suoi assistenti si sono dimessi, denunciando il carattere, l’integrità e l’incapacità di Johnson di dire la verità.

Caricamento in corso

Qualsiasi nuovo leader dovrà anche invertire il supporto in evaporazione per i conservatori.

Un sondaggio di Savanta Comris lunedì ha messo l’opposizione laburista al 43% – rispetto al 28% dei conservatori – il più grande progresso nei sondaggi d’opinione dal 2013.

Il concorso per la successione è già diventato personale.

L’ex ministro delle finanze Sajid Javid, un altro candidato, ha criticato quelli che ha definito “pettegolezzi tossici” e “appunti di attacco” fatti da alcuni colleghi nel fine settimana.

“Questo non è ‘House of Cards’ o ‘Game of Thrones’ e le persone che sono qui solo perché si stanno godendo il gioco, sono nel posto sbagliato”, ha detto. “Questo è un momento di coesione, non di divisione”.

Johnson ha rifiutato di accettare nessuno dei candidati.

Reuters

READ  Cinque persone sono rimaste uccise in uno scontro ferroviario con un camion nel sud dell'Ungheria