Febbraio 6, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La quota della tecnologia ASX è aumentata del 10% nell’accordo che potrebbe mandarti nello spazio

Fonte immagine: Getty Images

Houston, abbiamo il decollo! Piccolo prezzo delle azioni magazzino tecnologico Vection Technologies Ltd (ASX: VR1) si intensifica dopo che la società ha rivelato che si svilupperà La prima piattaforma di realtà virtuale Metaverse al mondo Per promuovere i viaggi nello spazio.

La piattaforma, soprannominata Lunar City, dovrebbe essere lanciata prima Programma Artemis della NASA. L’agenzia spaziale americana sta lavorando per inviare astronauti sulla luna per la prima volta in più di 50 anni. La missione dovrebbe aprire la strada a una presenza a lungo termine sulla luna e un futuro viaggio su Marte.

Ecco come la quota ASX si inserisce nel piano astrologico.

Al momento, il prezzo delle azioni di Vection Technologies è aumentato del 10% a 7,7 centesimi.

ASX Tech condivide l’accesso per aiutare il pubblico a “entrare nello spazio”

La società tecnologica ASX Vection Technologies ha scosso un memorandum d’intesa che la vedrà fornire tecnologie VR e metaverse per aiutare ad addestrare astronauti e turisti spaziali.

Forse ancora più eccitante è che intende consentire al pubblico “l’accesso allo spazio” insieme a un vero volo spaziale della NASA. Potremmo presto essere in grado di farlo attraverso una tecnologia completamente immersiva.

L’obiettivo finale della convention è mostrare il programma lunare di Artemis.

Fino ad allora, Vection Technologies, insieme ai suoi partner Thales Alenia Space, Next One Film Group e ALTEC, testerà la tecnologia e le opportunità nelle missioni spaziali con società commerciali.

Ciò fornirà dati di imaging video da moduli spaziali e veicoli spaziali, che verranno utilizzati per creare Lunar City.

Thales Alenia Space è un produttore di moduli satellitari e spaziali e proprietario di ALTEC – una società di ingegneria tecnologica per la logistica aerospaziale – insieme all’Agenzia Spaziale Italiana.

READ  ESCLUSIVA: I più grandi player si ritirano dalla vendita del distributore di energia brasiliano di Enel

Oltre alla missione della NASA, le entità condividono anche la visione di migliorare le opportunità di business utilizzando i contenuti spaziali pianificati.

Mirano a sviluppare un piano aziendale, cercare arrangiamenti di contenuti esclusivi e creare canali di vendita per la piattaforma Lunar City. Si aspettano di ricevere royalties da coloro che li aiutano a “sperimentare” con i viaggi nello spazio.

Sebbene l’impatto finanziario dell’accordo non sia ancora chiaro, la quota tecnica di ASX si aspetta che sia materiale. Dipende dal calibro dei partner coinvolti e dalla strategia dell’azienda nel settore della difesa e dell’aerospazio.