Ottobre 25, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La crisi di Evergrande riflette un più grande marciume nel settore immobiliare cinese

Il mondo degli affari ha catturato il lento relitto del treno di Evergrande, un enorme sviluppatore immobiliare cinese sepolto in un attico pieno di debiti. Gli investitori temono che date le dimensioni di Evergrande e la sua interdipendenza con altre società, il suo imminente crollo potrebbe fare la migliore impressione sul Covid e diffondere il contagio attraverso i mercati.

Scorso: Evergrande ne era capace pagamento di interessi Sulle obbligazioni domestiche ieri, ma la domanda più grande è se sarà in grado di saldare il conto da 83,5 milioni di dollari in scadenza oggi. Se non può pagare entro 30 giorni, potrebbe essere inadempiente, il che potrebbe fluire attraverso l’economia globale.

Perché è un grosso problema?

Perché in Cina, il settore immobiliare è il gioco più importante della città, e la città è così grande che la Cina è la seconda economia più grande del mondo. In Cina, il settore immobiliare contribuisce a una questione da capogiro 29% del PIL (rispetto al 6,2% negli Stati Uniti nel 2018). L’edilizia ha letteralmente trasformato la Cina nella superpotenza che è oggi.

Ma grazie a costi di prestito estremamente bassi, il settore immobiliare cinese si è nutrito di calorie vuote, con conseguenti oneri del debito astronomici (oltre 300 miliardi di dollari, nel caso di Evergrande) e un boom immobiliare cronico.

  • Secondo Logan Wright del Rhodium Group, in Cina ci sono abbastanza proprietà vuote per ospitare più di 90 milioni di persone. Tutti i residenti in Francia, Germania, Italia, Regno Unito o Canada possono facilmente inserirsi in questi appartamenti vuoti.
  • un video virale Dal mese scorso sembra che 15 grattacieli incompiuti vengano demoliti in pochi secondi.
READ  L'India e l'Unione europea decidono di rafforzare i legami nei programmi digitali, nell'energia, nei trasporti e nelle persone

Come un genitore arrabbiato la cui carta di credito è stata abusata dal figlio adolescente, il governo cinese ha recentemente fatto Sono stati presi dei provvedimenti Per ridurre l’ammontare del debito che gli sviluppatori immobiliari possono assumere. Lasciare che Evergrande esploda dall’interno dimostrerebbe che il presidente Xi Jinping era serio riguardo a questa repressione.

minimo: Alcuni osservatori hanno paragonato i guai dell’Evergrande al crollo epico della banca d’investimenti Lehman Brothers durante la crisi finanziaria del 2008. Altri esperti Diciamo che questo non è il momento di Lehman Brothers – potrebbe essere peggio, se si considera il gigantesco settore immobiliare cinese marcio fino al midollo.—NF