Ottobre 25, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La contea di Clark raggiunge una pietra miliare nel vaccino COVID man mano che la disponibilità aumenta in tutta la valle

LAS VEGAS (KLAS) — La contea di Clark ha raggiunto un traguardo in quanto il 70% delle persone di età pari o superiore a 12 anni riceve almeno una dose del vaccino COVID-19. Il 70% era l’obiettivo originale fissato dalla contea di riaprire le attività entro il 1 giugno prima che tale obiettivo fosse abbassato.

“Questo risultato è una testimonianza di quanto siano impegnati i membri della nostra comunità a prendersene cura
Fermin Leguin, ufficiale sanitario del Distretto del Nevada meridionale
zona sanitaria. “È anche un riflesso del duro lavoro dei nostri dipendenti e dei partner di risposta”.

Ad oggi il distretto sanitario ha somministrato 2.486.149 dosi totali del vaccino. Più del 75%
di persone di 18 anni che hanno iniziato la vaccinazione. L’area sanitaria è 1.173.320
Vaccinazioni completate. Più del 62% degli adulti ha completato la vaccinazione e
Oltre il 57 percento degli aventi diritto ha completato la vaccinazione.

Il Distretto sanitario afferma che un vaccino COVID-19 è il modo migliore per rallentare la diffusione del coronavirus. Tuttavia, i medici esortano anche a indossare maschere, lavarsi spesso le mani e rimanere a casa durante la malattia.

Il booster COVID-19 sarà disponibile per coloro che hanno completato la serie a due dosi del vaccino Pfizer. Gli eleggibili devono avere 65 anni o più.

Maria Paz, di Las Vegas, dice di essere felice di ricevere una dose di richiamo.

“Penso che sia fantastico”, ha detto Paz. “Dato che sono diabetico e più vecchio, sto pensando di fare il mio terzo colpo”.

Quelli di età compresa tra 18 e 64 anni possono ottenere la spinta se hanno lavori che li mettono a rischio di esposizione al coronavirus e quelli con condizioni di base come Charlene Borac, tuttavia, non sa se lo desidera.

READ  Nonostante le probabilità contrarie, il tasso di vaccinazione del New Mexico è vicino al massimo: NPR

Borash ha condiviso: “Non so che differenza farà”. “Non ho abbastanza persone per prendere una decisione su quante persone ne beneficiano e quante no”, ha aggiunto.

Mentre Charlene potrebbe essere titubante, migliaia di residenti del Nevada che hanno ricevuto la loro seconda dose di Pfizer almeno sei mesi fa, possono iniziare a rimboccarsi le maniche.

Da venerdì 1 ottobre a sabato 25 ottobre il distretto sanitario esporrà
Ampliato gli orari della clinica per i vaccini COVID-19 serali e nel fine settimana al 280 S. Decatur Blvd. il Sud
Centro sanitario comunitario del Nevada:

  • Venerdì e lunedì: 17:00 – 20:00
  • Sabato e domenica: 12:00 – 19:00