Giugno 12, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Joe Roberts nega i dribbling sul podio della Moto2 con penalità – NBC Sports

Il primo fantomatico podio in Moto2 di Joe Roberts per il 2021 è stato spogliato per aver superato i limiti della pista nell’ultimo giro del Gran Premio d’Italia MotoGP all’Autodromo del Mugello. E alcuni dei nomi più importanti dello sport credono che la penalità non sarebbe avvenuta.

“Alla fine sono arrivato terzo, ma per le regole, così com’è, è stato eliminato”, ha detto Roberts dopo la gara. “Non sono d’accordo con questa regola e penso che molti piloti possano essere d’accordo con me. Vedo dalle strade quando danno un chiaro vantaggio che deve succedere qualcosa, ma questa pista – per come è stata progettata – la le limitazioni tornano su se stesse., davvero. Non credo che ci sia alcun vantaggio guadagnato.”

Roberts aveva ragione. Diversi piloti in campo erano d’accordo, tra cui Maverick Vinales e Jack Miller.

“È vero che le regole sono le regole, ma a volte dobbiamo essere un po’ più flessibili, perché Joe Roberts non ha fatto nulla di male per me”, Vinales ha detto a Crash.net. “Ad esempio, se Roberts toccasse la vernice verde c’era l’erba, non succederebbe nulla, perché in quel punto è davvero dritto”.

Miller è stato più insistente.

“Penso che l’intero bordo avrebbe dovuto essere disegnato, o con un’angolazione più ampia, non nitida e una linea più naturale”, Miller ha detto. “Alla fine della giornata, Joe Roberts ha perso quella posizione secondo me [expletive].

“Lo meritava al 100%. Ha lottato per questa vittoria. Non ha vinto nulla”.

La penalità di Roberts nel quinto round al Mugello è arrivata in una curva contrassegnata dalla limitazione della corsa legale e da una grande lastra di vernice verde all’esterno. Dopo aver raddrizzato la curva, l’area dipinta di verde improvvisamente vira su quella che era una parte legale della pista.

READ  O-lineman italiano, proiezioni protesiche e altre notizie sugli arieti da sapere

Una penalità equivale a una perdita di un posto, facendo cadere Roberts dal quarto al terzo.

Programma MOTOGP: Come guardare su NBC

Robert ha preso un altro podio da lui al Gran Premio del Portogallo nel terzo round dopo una chiamata di un altro pilota all’ultimo giro.

“Penso che dovrebbe essere la regola pratica su questo”, ha detto Roberts. “Se ne approfitti, devi ottenere qualcosa. Comunque è così e non c’è molto che io possa fare al riguardo, ma ti dico che non sono d’accordo.”

Al Mugello ci sono state penalità specifiche per la pista in tutte e tre le categorie, di cui due che si sono annullate a vicenda in MotoGP.

In Moto2, Remy Gardner ha ottenuto la vittoria di +014sec su Raul Fernandez. Il pilota italiano Marco Pizzichi ha conquistato l’ultimo posto sul podio.

È stata la prima vittoria della stagione per Gardner, che ha condotto la gara da bandiera a bandiera.

Nella categoria moto, Fabio Quartararo ha conquistato una vittoria di 2,5 secondi su Miguel Oliveira. Joanne Mir è arrivata terza.

L’evento è stato segnato da un incidente di qualificazione che è costato la vita al pilota della Moto3 Jason Dupasquiere.