Maggio 6, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Italian News svela il lancio dei voli passeggeri per JFK

La compagnia aerea italiana Neos ha rivelato che lancerà voli passeggeri tra Milano e JFK. La compagnia aerea ha ora ricevuto l’approvazione dal Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti per iniziare i voli. Attende con impazienza le prime operazioni di trasporto passeggeri su strada da metà a fine giugno.

Neos ha ottenuto l’approvazione del Dipartimento dei Trasporti per il lancio di voli passeggeri tra Milano e JFK. Foto: Vincenzo Pace – Simple Flying

Dopo la peggiore crisi dal suo primo volo a motore nel 1903, l’industria aerea sta iniziando a mostrare una certa positività guardando al futuro. D’altra parte, le compagnie aeree hanno iniziato a ricostruire le loro reti esistenti. Nel frattempo, alcune compagnie aeree sono addirittura impegnate a lanciare nuove rotte. Ieri British Airways è diventata una di loro con l’annuncio di quattro nuove compagnie aeree europee a corto raggio.

Tieniti informato: Iscriviti al nostro sito Quotidiano E il settimanalmente Riepiloghi delle notizie sull’aviazione.

Lancio dei voli passeggeri dell’aeroporto JFK

News dovrebbe iniziare il trasporto passeggeri tra Milano e New York JFK dalla seconda metà di giugno. È interessante notare che, nonostante sia una compagnia aerea italiana, Neos sembra prendere di mira i passeggeri di origine americana sulla nuova rotta piuttosto che quelli che cercano di visitare gli Stati Uniti.

News opererà i voli secondo il seguente programma,

  • Il Boeing 787 Dreamliner partirà da Milano alle 12:20 per poi arrivare a New York alle 14:50.
  • L’aereo partirà quindi da New York JFK alle 17:50. Atterrerà quindi a Milano Malpensa alle 07:20 del mattino successivo.
Notizie, New York, Milano
News opererà la rotta con la sua flotta di sei Boeing 787-9 Dreamliner. Foto: Vincenzo Pace – Simple Flying

Secondo News, il volo opererà due volte a settimana. Tuttavia, la compagnia aerea non ha ancora aggiunto l’orario dei voli al suo sito web, quindi dovremo aspettare ancora un po ‘per determinare in quali giorni opererà.

READ  Ha offerto un funerale di stato a Frank

Un po ‘di concorrenza

Sappiamo che Neos dovrà affrontare una certa concorrenza lungo la strada. Tre compagnie aeree operano voli giornalieri su strada. Il secondo, American and Delta, sembra relativamente semplice. Tuttavia, Emirates opera anche una quinta crociera su questa rotta. Alitalia ha un codice condiviso sul volo Delta, mentre Finnair e British Airways condividono il codice su American Airlines. JetBlue può vendere biglietti aerei Emirates tramite un accordo di code-share.

Commentando il lancio, il CEO di Neos Carlo Stradiotti ha dichiarato:

“Il lancio del servizio Milano-New York è per noi una pietra miliare, un’opportunità di crescita aziendale e di ampliamento dei collegamenti tra Italia e Stati Uniti. Con questa prima rotta americana, offriremo una nuova esperienza di viaggio al viaggiatore americano, basato sullo stile italiano, sulla forma fisica e sui velivoli più avanzati. Nel 2022, prevediamo di aumentare i voli di New York e aggiungere ulteriori gate americani “.

Notizie, New York, Milano
La compagnia aerea competerà con Emirates, American Airlines e Delta Airlines. Foto: Vincenzo Pace – Simple Flying

Cosa aspettarsi da Neos in viaggio

Nonostante il suo nome come Neos, la compagnia aerea non gestisce alcun aeromobile Airbus A320neo. È, infatti, una compagnia aerea interamente Boeing, il che significa che i passeggeri che volano da e per gli Stati Uniti viaggeranno sul Boeing 787-9 Dreamliner, di cui NEOS gestisce sei.

Il Neos Boeing 787 Dreamliner è diviso in due cabine. Nella parte anteriore dell’aereo ci sono 28 posti premium economy in una configurazione 2-3-2. Dietro ci sono 36 posti “Economy Plus”. Questi possono essere prenotati solo da adulti. Con un costo aggiuntivo di € 100 ($ 120), l’area salotto è di circa 84 cm (33 pollici).

READ  Qual è il prezzo di una singola rete come l'Oscillazione di Roma?, Telecom News, ET Telecom

Neos commercializza i sedili nelle file delle uscite di emergenza come “extra economici”, ciascuno al costo di € 70 ($ 85). Infine, ci sono i 277 posti Standard Economy, con una larghezza di 81 cm (32 pollici). Tutti e tre i tipi di sedili “economici” sono disponibili in una configurazione 3-3-3.

Cosa ne pensate del lancio del notiziario JFK? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto!