Luglio 3, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il virus Covid costringe i giocatori a isolarsi mentre aumentano le richieste di vaccinazione

  • Nove partite di Premier League rinviate finora
  • Giocatori chiave messi da parte a causa del COVID nelle migliori squadre
  • I campionati nordamericani aggiornano i protocolli COVID
  • Si spegne il weekend di rugby tra club francesi e britannici

17 dicembre (Reuters) – Lo sport globale ha continuato a vacillare dopo l’impennata dei casi di COVID-19 venerdì, quando i politici hanno esortato gli atleti a dare l’esempio evitando un vaccino, mentre le competizioni internazionali sono state colpite dai paesi che impongono restrizioni ai viaggi.

Mentre i principali campionati di calcio d’Europa si preparano a rilassarsi per una breve pausa invernale, la Premier League sta cercando di fare del suo meglio durante il periodo festivo. Nove partite in programma finora sono state rinviate a causa dell’epidemia di COVID-19.

Solo la metà delle partite del fine settimana andrà avanti anche se molti allenatori hanno cercato di chiarire la soglia per posticipare le partite e si sono chiesti se l’integrità della competizione fosse in gioco con così tanti giocatori mancanti.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato gratuito a Reuters.com

La Premier League concede una sospensione solo se il club ha meno di 14 giocatori disponibili, con il consiglio che esamina le domande caso per caso.

I contendenti al titolo Chelsea e Liverpool sono scomparsi come giocatori chiave giovedì mentre il manager del Manchester City Pep Guardiola ha annullato la sua conferenza stampa venerdì dopo un nuovo test COVID inconcludente.

Il Tottenham Hotspur, che ha avuto 13 casi tra giocatori e staff, ha avuto tre partite in tutte le competizioni rinviate e Antonio Conte ha avvertito che il carico di lavoro e la congestione delle partite per i giocatori appena guariti dal Corona virus potrebbero essere dannosi.

READ  I 3 migliori giocatori in Inghilterra, il Dortmund ospita il Bayern in "Classic" - Notizie sportive, primo post

“Non puoi dare loro la stessa responsabilità di lavorare degli altri giocatori… Se vuoi tutto troppo presto, rischi di infortunarti”, ha detto Conte mentre gli Spurs tornano in campo domenica quando ospitano il Liverpool per la prima volta da quando poi. 5 dicembre

Frequenza del vaccino

Mentre Conte era preoccupato per il benessere dei suoi giocatori, l’italiano ha ammesso di non poterli obbligare a vaccinarsi in un campionato dove solo il 68% dei giocatori è vaccinato, secondo gli ultimi dati di ottobre.

Finora, la Premier League e le divisioni inferiori – con 19 partite di Premier League rinviate durante il fine settimana – sono state duramente colpite dallo scoppio di diversi club poiché la Gran Bretagna ha registrato venerdì un nuovo massimo di 93.045 casi di Covid-19.

Un quarto dei giocatori della Premier League ha dichiarato di non voler ottenere un vaccino contro il COVID-19 e il ministro dello sport britannico Nigel Huddleston li ha esortati a superare la loro riluttanza poiché questa è una loro responsabilità sociale.

Ha detto: “La stragrande maggioranza delle persone che sono gravemente malate di COVID in ospedale non sono immunizzate. La cosa più importante che chiunque – inclusi i calciatori – può fare per proteggere se stessi, i propri colleghi e i propri cari è farsi vaccinare e ricevere un colpo di richiamo”. .

I dati sui vaccini in Inghilterra contrastano nettamente con l’Italia, dove il 98% dei giocatori di Serie A ha ricevuto due dosi.

Le epidemie nelle leghe sportive nordamericane hanno anche costretto la NFL e la National Basketball Association a posticipare le partite e aggiornare i loro protocolli COVID per le festività natalizie con le persone tenute a indossare una maschera indipendentemente dal loro stato di vaccinazione. Per saperne di più

READ  Italia tra le squadre per ottenere una nuova maglia dal design floreale

La NHL, che ha accettato di rompere il suo programma per fare spazio ai giocatori per competere alle Olimpiadi invernali di febbraio, ha rinviato la sua undicesima partita della stagione venerdì. Per saperne di più

La NHL ha tempo fino al 10 gennaio per ritirarsi dalle Olimpiadi di Pechino senza sanzioni pecuniarie e potrebbe ritirarsi se le interruzioni dovute al COVID-19 portano a riprogrammare le partite durante la finestra olimpica.

viaggi di viaggio

Meno di due ore dopo che la partita di rugby della Champions Cup tra Ospreys e Racing 92 è stata annullata a causa di una serie di casi positivi di COVID nella squadra gallese, European Professional Club Rugby Ritardato Tutte le partite del fine settimana tra club francesi e britannici.

Le restrizioni ai viaggi imposte dal governo francese hanno reso difficile l’adempimento delle istruzioni anche se il ministero dello sport del paese cerca deroghe attraverso incontri con l’unità di crisi del governo.

La decisione è arrivata troppo tardi per Leinster, che è stato costretto a perdere la partita di Champions Cup di venerdì a Montpellier nonostante avesse affermato di avere i giocatori necessari per completare la partita dopo che entrambi i club avevano segnalato nuovi casi.

Un arresto completo potrebbe non essere ancora all’ordine del giorno e il capo dei Northampton Saints Chris Boyd sperava che lo sport potesse combattere l’ondata mutevole di Omicron “per la sicurezza del pubblico”.

“Questo è quello che è e speriamo di poter continuare a divertirci in sicurezza intorno a COVID”, ha detto.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato gratuito a Reuters.com

READ  Novak Djokovic affronta un pareggio difficile alle Olimpiadi

Segnalazione aggiuntiva di Rohith Nair a Bengaluru; Montaggio di Ken Ferris

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.