Ottobre 26, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il Venezia fa scalpore con le importazioni americane in Lega Italiana

VENEZIA, ITALIA (AP) – L’autobus della squadra è la barca della squadra del centrocampista americano Gianluca Posio e dei suoi compagni di squadra a Venezia mentre giocano le partite casalinghe in una delle città più belle d’Italia.

“Stiamo guidando verso un piccolo porto e il taxi (acquatico) ci sta aspettando. Questo è l’unico modo per arrivarci se non a piedi”, ha detto Bossio, 19 anni.

Sono arrivati ​​così domenica scorsa allo Stadio Penzo di Venezia per la prima partita casalinga della squadra in Serie A dal 2002.

La città non è cambiata molto da allora, ma la squadra sì. Dopo aver vinto la promozione in Serie A e aver festeggiato un

Insieme a Bosseau, la squadra ha acquistato Tanner Tessmann e ha portato in prestito Jacques de Vries. Pochi americani hanno giocato in Prima Divisione, quindi le mosse del Venezia sono una vera e propria ondata di rosso, bianco e blu.

Mercoledì, Bossio ha iniziato a giocare e Tissmann è entrato in campo nella sconfitta per 2-0 del Venezia contro l’AC Milan e il centrocampista Weston McKinney è andato alla Juventus nella vittoria per 3-2 sullo Spezia. Oltre al terzino destro della Roma Brian Reynolds, la Serie A non ha visto così tanti nazionali statunitensi nella stessa stagione.

Il successo di McKinney, Christian Pulisic (Chelsea), Gio Reina (Borussia Dortmund) e Tyler Adams (RB Lipsia) ha contribuito a spianare la strada.

“Rende le cose molto più facili per ogni giovane americano… specialmente da MLS”, ha detto Bossio.

Potrebbe anche essere vantaggioso per Venezia avere una proprietà americana, però

I giovani americani sanno che non sono più a Kansas o, nel caso di Bosseau, allo Sporting Kansas City. Dice che ha bisogno di “diventare più forte” e migliorare la sua difesa. I resoconti dei media hanno affermato che Venezia ha pagato $ 6 milioni in commissioni di base che potrebbero salire a più di $ 10 milioni.

READ  Altre notizie sportive oggi - Pallavolisti italiani, campioni d'Europa

Tesman è arrivato dall’FC Dallas, che produceva giocatori accademici di qualità, per una commissione pubblicizzata di quasi $ 4 milioni. Tra gli ex allievi di Dallas McKinney e Reynolds c’è un terzino destro di 20 anni che combatte per minuti sotto Jose Mourinho a Roma.

Bossio è diventato il centrocampista di prima scelta per l’allenatore del Venezia Paolo Zanetti. Il 19enne De Vries è con la seconda squadra del Venezia, in prestito dalla Philadelphia Union.

Tesman, che venerdì ha compiuto 20 anni, ha giocato tre partite, tutte fuori dalla panchina. Il centrocampista alto 1 metro e ottanta vuole migliorare i suoi movimenti senza palla e la postura difensiva per guadagnarsi la maglia –

“I giocatori sanno dove sono e tutto è più fluido”, ha detto Tessman. “L’MLS è più riflessivo e più lento, quindi qui devi solo capire cosa vuoi fare e cercare di eseguire il più velocemente possibile”.

Naturalmente, entrambi vogliono aggiungere qualcosa al curriculum della squadra nazionale, e dovrebbe essere la lista per il prossimo turno di qualificazioni ai Mondiali la prossima settimana.

Tessmann ha detto dei suoi obiettivi: “Per quanto riguarda la squadra nazionale, ha solo cercato di farmi convocare per una partita di qualificazione, ma non posso farlo se non gioco, quindi il primo passo è solo cercare di ottenere minuti e aiutare la mia squadra. Sto migliorando ogni settimana, ogni giorno. Continua a lavorare sodo, mantieni la mente concentrata. “

Harry Kane potrebbe sognare di diventare un veloce giocatore della NFL, ma Tessman ha avuto un’offerta di borsa di studio per fondare Clemson.

L’allenatore di Clemson Dabo Sweeney, il padrino di Tisman, gli ha dato una borsa di studio dopo aver visto il nativo dell’Alabama calciare un field goal da 64 yard al campo estivo di Clemson nel 2019. È arrivato senza alcun addestramento come capitano.

READ  Questa regione italiana attira i turisti con notti extra gratuite

“Ho dovuto imparare un sacco di cose nel campo di due giorni”, ha detto Tessman. Dopo il campo, Dabo ha detto: ‘Possiamo procurarti una borsa di studio. “Mi sono impegnato allora, ma ovviamente ho preso una strada diversa e ho firmato con l’FC Dallas”.

Nato da padre italiano e madre americana in North Carolina, Bossio ha firmato un contratto con il Kansas City all’età di 15 anni quando uno dei suoi co-protagonisti, Andrea Pirlo, si è ritirato come giocatore.

Ha detto: “Sono cresciuto guardando tutte le partite di Serie A e la nazionale italiana con mio padre”. “Pirlo si distinguerà sempre per me per il modo in cui suona, la sua composizione e la sua freddezza, i suoi capelli e tutto il resto. Era qualcosa su cui gravitavo, e ora anche di più”.

Il regista Bossio ha realizzato i suoi primi assist per il Venezia nella sconfitta per 2-1 di domenica scorsa contro lo Spezia. Ha una media di 11,2 chilometri (7 miglia) di corsa a partita, il settimo più alto del campionato.

Un primo anno di fatica all’estero può costare molto, ma si può fare peggio che a Venezia, dove la decisione più grande oltre a scegliere ristoranti e luoghi turistici potrebbe essere come arrivarci, passeggiando sulle passerelle o prendendo un taxi acqueo.

È una città irreale, davvero fortunata a vivere qui”, ha detto Tessman. “Sono un operatore di taxi in barca. È semplicemente rilassante. Ecco perché vai a Venezia, sai, per un giro in barca. “

___

Altro da AP soccer: https://apnews.com/hub/soccer e https://twitter.com/AP_Sports