Ottobre 24, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il vaccinista italiano corre contro un’istituzione sacra: le vacanze estive

ROMA – Mentre il dottor Mario Sorlini ospita i pazienti in un centro di vaccinazione vicino alla città italiana di Bergamo, gravemente colpita, spiega il potenziale problema con il vaccino contro il virus corona.

La seconda dose, per i pazienti con facce terrorizzate, dice che cadrà in un appuntamento durante le vacanze estive.

“Ma sarò in Sardegna”, ha detto, con alcuni che rispondono mestamente. Altri lamentano le camere d’albergo che hanno già prenotato. Alcuni hanno detto che si è alzato e se n’è andato.

Da mesi gli italiani sono affamati di vaccini che diano loro protezione, liberazione dalla serratura e sapore di vita normale. Dopo i pericoli e le restrizioni iniziali, la campagna di vaccinazione sta finalmente accelerando, ma è sacra per molti italiani durante le vacanze estive, sollevando il timore tra i funzionari che un numero significativo di persone starà lontano dalla vaccinazione.

“Dopo un anno così difficile, spero che molti ritardino la vaccinazione”, ha detto Renata Dosi, sindaco della città costiera di Richion, nota soprattutto per le sue vacanze estive, da cui prende il nome. L’ultimo inno delle vacanze. La signora Dossi ha scritto in una lettera aperta al presidente regionale che questo potrebbe rappresentare un rischio significativo il prossimo autunno.

“Il secondo colpo blocca la vacanza”, leggi Un titolo a Mesajoro Veneto, Un quotidiano dell’Italia nord-orientale, che fa eco alle preoccupazioni su documenti, siti web e account sui social media in tutto il paese.

Si stima che circa 20 milioni di italiani – per lo più 40 e 50 cose – affrontano la possibilità di ottenere un secondo colpo a metà luglio o, peggio, nel Riptide italiano di agosto, che spinge le persone fuori dalle città e nelle città costiere.

Al fine di evitare la devastante gelata estiva e l’elevata sofferenza economica della campagna di vaccinazione, le regioni italiane sollecitano il governo a incontrare i vacanzieri sul posto e fornire filmati sulla spiaggia.

READ  Sta per aprire lo spazio all'avanguardia in Italia 'Cinema America Kids'

“Vogliamo dare una seconda dose ai turisti veneti”, ha detto Luca Chaya, responsabile della regione, che comprende anche Venezia, che ha anche guidato l’accusa secondo cui il rigoroso sistema sanitario regionale dovrebbe essere allentato per consentire agli italiani di essere vaccinati nelle zone.

Altri lavorano su piani di emergenza. In Lombardia, un’altra regione del nord dove un ex alto funzionario sanitario ha perso il lavoro lo scorso anno dopo essersi rifiutato di richiamare gli infermieri durante le vacanze di Natale, ha cercato di evitare di programmare una seconda dose ad agosto per sostituirlo.

Il leader della regione Montagna Piemonte nel nord-ovest ha promesso flessibilità e ha proposto un accordo con la regione costiera della Liguria che consentirebbe ai visitatori di cambiare il secondo livello.

Il nuovo governo italiano, guidato dal primo ministro Mario Tragi, è orgoglioso del pragmatismo ed è attivo nel muovere l’economia del turismo. L’Italia sta revocando le restrizioni e le restrizioni sui turisti internazionali vaccinati. Drake ha recentemente annunciato e detto loro: “È ora di prenotare la tua vacanza in Italia”.

I paradisi isolani come Capri, preferiti da molti stranieri, hanno accelerato le loro campagne di vaccinazione e sono ora considerati govt free. Ma per gli italiani che sono in procinto di essere vaccinati durante i mesi estivi, il governo ha cercato di trovare un equilibrio tra l’essere aperti a idee innovative e rimproverare gli italiani per la loro influenza primaverile ed estiva.

“Se produciamo aerei di lusso e inventivi, non lo farò”, ha detto martedì il generale dell’esercito Francesco Paulo Figuerolo, responsabile della vaccinazione italiana, mentre i governatori cercavano di gettare acqua fredda sui progetti galleggianti. Le vacanze piene di complessità non sono né divertenti né confortevoli.

Una tale politica spesso interromperà il processo sistematico di riduzione dei database regionali gravi e di riduzione della mortalità e delle epidemie. Il generale ha detto che gli italiani dovrebbero pianificare le loro vacanze intorno all’appuntamento per le vaccinazioni vicino a casa loro. “Coloro che vanno in vacanza dovrebbero pianificare in base al loro appuntamento”, ha detto.

READ  Martilford celebra la sua eredità italiana con un ritorno al Festival La Fierra

Massimiliano Petrica, presidente della Conferenza regionale italiana, ha detto che era impossibile vaccinare gli italiani durante le vacanze.

“Spero che tutti si siano resi conto che in alcuni luoghi arriveranno milioni e milioni di turisti”, ha detto. Ha detto ai giornalisti. “È tecnicamente impossibile.”

Ha suggerito di partire per un giorno libero e di tornare indietro.

Ma potrebbe essere più facile a dirsi che a farsi, e molti si sono lamentati del fatto che la colpa è del governo per aver cambiato la riserva e creato il caos. Nel tentativo di aumentare il numero di italiani con una certa protezione contro il virus, il 30 aprile l’Italia ha permesso di estendere da 21 a 42 giorni il periodo di attesa tra la prima e la seconda dose del vaccino Pfizer. Gli italiani che ricevono il vaccino Astrogenega devono aspettare ancora più a lungo tra un’iniezione e l’altra, e quelli che ricevono la prima dose ora hanno un seguito che coincide con il baratro di agosto.

Di conseguenza, il corsivo dovrebbe essere un disastro per gli italiani che stanno già programmando le loro vacanze estive e soppesando i depositi persi rispetto alla perdita di siti di vaccini.

Anche in un anno normale, le vacanze estive sono un argomento serio in Italia. Un pezzo di società specifico e benestante, i piani estivi – che spesso durano da un intero mese di lavoro – iniziano tutti a marzo e parlano con chiunque.

Quest’anno, le persone cercano una vacanza con una tale vendetta, ei turisti stanno iniziando a usare il termine “viaggio di vendetta” per descrivere il modo in cui gli italiani cercano di cavarsela con i mesi orribilmente bloccati. La navigazione nelle case vacanza è diventata il nuovo scorrimento del destino.

READ  British Airways introduce nuove rotte verso Italia, Lettonia, Polonia e Romania

In giro per Roma questa settimana, gli italiani hanno parlato di “quanto sia sacra la festa” e di quanto sia forte la chiamata della sirena per un vaccino per evitare la tendenza dalla Sicilia.

Quelli della categoria successiva che sono eleggibili per il vaccino, i 30 e i 20 anni meno vulnerabili, hanno meno probabilità di rimanere a casa durante l’estate.

La signora Dossi, sindaco di Richion, ha detto nella sua lettera di aver ricevuto numerosi appelli da coloro che hanno ricevuto la prima dose a Milano.

“Vogliamo rispondere ‘sì'”, ha detto, aggiungendo che il paese ha la flessibilità necessaria per sconfiggere il virus e salvare l’estate. “Dobbiamo dare ai cittadini l’opportunità di completare il loro viaggio di vaccinazione nelle destinazioni di vacanza”.

Il dottor Sorlini, ad Albino, vicino a Bergamo, dice che per ora la maggior parte dei suoi pazienti accetta le date estive per gli spettacoli di follow-up, ma molti chiedono: “Posso farlo in spiaggia?” Chiese.

Ha detto che si aspetta che almeno 10 persone al giorno abbandonino le riunioni di agosto per il secondo spettacolo, il che significa che lotterà per non sprecare quei livelli.

Ciro Mutton, guardia giurata di 58 anni durante la popolare vacanza Camponaci a Roma, ha detto che Johnson & Johnson ha scelto il vaccino, che non richiede un secondo colpo e non dovrebbe interferire in parte con la vacanza.

Ma dopo un anno brutale, ha detto, si è concentrato sul recupero dei guadagni persi piuttosto che preoccuparsi di ridurre le ferie poiché ha raggiunto il suo lavoro chiudendo le imprese.

“Vorrei avere quel problema”, ha detto.

Emma Bubola E Kia Pianikiani Dichiarazione di contributo.