Gennaio 23, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il Primo Ministro esclude le restrizioni dell’Inghilterra e quelle della Scozia

Il primo ministro britannico Boris Johnson ha confermato che non c’è nulla di nuovo COVID-19 Le restrizioni saranno imposte in Inghilterra prima di Natale, ma non ha escluso ulteriori azioni dopo il 25 dicembre.

Johnson ha affermato che al momento “non ci sono prove sufficienti” per giustificare misure più severe.

Martedì, il Regno Unito ha riportato 90.629 nuovi casi di coronavirus e 172 decessi entro 28 giorni dal test positivo per COVID-19.

I casi della variante Omicron sono diffusi a Londra e in altre parti del Regno Unito. (GT)

Il paese ha anche segnalato altri 15.363 casi confermati della variante Omicron, portando il numero totale di casi confermati di Omicron ad almeno 60.508, secondo i dati dell’Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito.

In una dichiarazione preregistrata rilasciata sul suo account Twitter, Johnson ha dichiarato: “Alla luce della continua incertezza su diverse cose – la gravità di Omicron, l’incertezza sul tasso di ospedalizzazione o l’effetto del lancio di un vaccino o di richiami, noi non credo che ci siano prove sufficienti oggi.” Per giustificare eventuali misure più severe prima di Natale”.

Non ha escluso ulteriori misure dopo Natale, aggiungendo che “se la situazione dovesse peggiorare, saremo pronti a prendere misure se necessario”.

La Scozia sta effettivamente vietando agli spettatori le partite di calcio professionistico e annullando una festa di Capodanno a Edimburgo come parte di restrizioni più severe per rallentare la diffusione della variante Omicron.

Il primo ministro Nicola Sturgeon afferma che per tre settimane a partire dal 26 dicembre, gli eventi pubblici saranno limitati a 200 persone al chiuso e 500 all’aperto. Ciò significa che lo sport professionistico sarà “effettivamente privo di spettatori”, ha affermato.

Il primo ministro scozzese Nicola Sturgeon ha annunciato restrizioni su eventi sportivi e feste di Capodanno.. (GT)

Significa anche che Hogmanay è stato cancellato per il suo secondo anno, la festa di strada di Capodanno a Edimburgo.

Sturgeon afferma che le regole di distanziamento sociale e il servizio al tavolo torneranno solo nei bar e nei ristoranti che servono alcolici il 27 dicembre.

“Anche se potrebbe non sembrare, siamo in una posizione molto più forte rispetto allo scorso anno”, ha detto Sturgeon ai parlamentari scozzesi.

Le quattro parti del Regno Unito – Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord – hanno le proprie politiche sanitarie e hanno restrizioni leggermente diverse.

READ  La Lituania esorta i funzionari pubblici a sbarazzarsi dei telefoni cinesi