Febbraio 2, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il modello meccatronico originale utilizzato per realizzare “ET” nel film del 1982 potrebbe valere 3 milioni di dollari all’asta

Il modello meccatronico originale utilizzato per realizzare "ET" nel film del 1982 potrebbe valere 3 milioni di dollari all'asta

Entro la fine dell’anno, ET avrà una nuova casa. Il modello meccatronico utilizzato nel classico di Steven Spielberg del 1982 andrà all’asta il 17 dicembre, per gentile concessione di Le aste di Julien e i film classici di Turner. Il uno sconto a Beverly Hills.

Risalente alla magia digitale della CGI, questo modello è un’opera di artigianato unico e un vero pezzo di storia del cinema moderno. Realizzato in duralluminio, il modello dispone di 85 punti di movimento (può lampeggiare e girare la pancia) abilitati tramite cavi sia elettrici che meccanici. Ha stime elevate di $ 3 milioni.

“Questo modello è davvero un’opera d’arte e un capolavoro di ingegneria. Niente di simile a questo modello sarà mai più creato per un grande film perché non è pratico nell’era di effetti così convincenti generati dal computer”, Jason Debord, COO di Julien’s Auctions, ha detto al New York Times Artnet News.

Il set include una rappresentazione digitale animata a 360 gradi del modello meccatronico coniato come NFT, creato in collaborazione tra Julien’s Auctions, Rambaldi Studios e la piattaforma Web3 TINAM. L’NFT presenta la narrazione della figlia della creatrice Daniela Rambaldi.

Carlo Rambaldi potrebbe non essere un nome familiare, ma le sue raccapriccianti creazioni lo sono certamente. La maestria degli italiani nel teatro di figura e nell’ingegneria meccanica ed elettrica era responsabile della scimmia alta 42 piedi in Personaggio di King Kong Lo strano parassita dentro alieno. ET, tuttavia, è considerato il suo lavoro principale, che ha richiesto il lavoro di 12 animatori. Il lavoro di Rambaldi era, in sostanza, trasformare un oggetto di scena in un personaggio principale, e ha debitamente creato qualcosa di così brutto da essere carino. Il risultato gli è valso un Oscar.

READ  L'Americano porta il cibo e i cocktail italiani sulla tavola di Coco Republic

“C’è solo un modello Hero # 1 lasciato da ET, e questa è la prima e l’ultima volta che verrà messo all’asta”, ha detto DeBord. “Può essere acquistato da una persona o entità con l’intenzione di collocarlo in un istituto per le generazioni future.”

Prima dell’asta, si è tenuta una mostra per celebrare il quarantesimo anniversario della E.T è trattenuto Milano Il Museo del Cinema Interattivo fino a gennaio. L’esposizione include “ET La Mostra 1982-2022” il modello meccatronico, foto, disegni e altri cimeli del film.

Carlo Rambaldi con ET Model, Fondazione Carlo Rambaldi.

L’asta ha raggiunto Julien’s Auctions e Turner Classic Movies attraverso una partnership con Daniela Rambaldi, che secondo Debord ha “la missione di condividere il lavoro di suo padre con il mondo”.[ing] La sua eredità come individuo ha avuto un enorme impatto sul cinema.” L’asta presenterà anche il modello maquette che ha preceduto il modello meccatronico e sette originali E.T Schema illustrazioni meccaniche.

“Idols and Icons” include anche un gruppo di non-E.T Proprio come il manico di scopa Nimbus di Harry Potter del 2000 Prigioniero di Azkabanguanti e pantaloncini indossati da Robert De Niro in Toro scatenatoLa Sacra Verga di Mosè usata da Charlton Heston nel film del 1956 I dieci comandamenti.

Storie più popolari:

Class of 2022: incontra 6 artisti emergenti che stanno diventando star alla fiera Art Basel Miami Beach di quest’anno

Gli scienziati hanno scoperto l’esistenza di un imperatore romano precedentemente sconosciuto durante l’analisi di antiche monete d’oro

Incontra Sunday Nobody, l’artista dell’animazione che ha seppellito un sacchetto di piccanti Cheetos Flamin’ in una bara da 3000 libbre Time Capsule

READ  Giuliana e Bill Rancic lanciano RPM Italian presso Forum Shops al Caesars

La scoperta delle impronte umane più antiche del Nord America ha incuriosito i ricercatori. Si scopre che potrebbe non essere molto vecchio

Tre decenni fa, Klaus Bissenbach ha rivoluzionato la scena artistica berlinese. Ora è tornato a dirigere il suo miglior museo e ha grandi progetti

Clicca qui per vedere le nostre ultime aste Artnet, dal vivo adesso

Seguire Notizie Artnet su Facebook:


Vuoi rimanere in cima al mondo dell’arte? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie, interviste illuminanti e approfondimenti cruciali che fanno avanzare la conversazione.